Dahmer: quanti sono gli episodi della serie Netflix?

La serie-tv dedicata alla terribile vicenda di Jeffrey Dahmer si compone di una sola stagione da dieci episodi ed è su Netflix dal 21 settembre 2022

Dahmer – Mostro: la storia di Jeffrey Dahmer è una delle ultime serie-tv che hanno letteralmente conquistato il grande pubblico di Netflix. La storia, per quanto cruda e ancora oggi incredibilmente terrificante, ha coinvolto un grande numero di persone, sia per l’assurdità della vicenda, sia per l’interpretazione di Evan Peters, l’attore che ha vestito i panni del serial killer.

La storia di Jeffrey Dahmer: gli episodi della serie-tv

Questa volta Evan Peters ha vestito i panni più inquietanti, quelli del serial killer più conosciuto degli USA, colui che tra il 1978 e il 1991 ha compiuto diciassette omicidi decisamente cruenti.

La storia legata a Jeffrey Dahmer è approdata anche sulla piattaforma streaming di Netflix, offrendo quindi la possibilità a chiunque abbia sottoscritto un abbonamento di conoscere più nel dettaglio i retroscena e la storyline della terribile vicenda.

La prima e unica stagione di Dahmer – Mostro: la storia di Jeffrey Dahmer, è arrivata su Netflix il 21 settembre 2022 e si compone di dieci puntate. Di seguito i titoli dei rispettivi episodi:

  1. Episode One – Episodio Uno
  2. Please Don’t Go – Non andare via
  3. Doin’ a Dahmer – Fare un Dahmer
  4. The Good Boy Box – La scatola del bravo ragazzo
  5. Blood on Their Hands – Sangue sulle loro mani
  6. Silenced – Ridotto al silenzio
  7. Cassandra – Cassandra
  8. Lionel – Lionel
  9. The Bogeyman – Il mostro
  10. God pf Forgiveness, God of Vengeance – Dio del perdono, Dio vendicatore

La trama della serie-tv dedicata a Jeffrey Dahmer

La serie dedicata alla storia del serial killer (e cannibale) Jeffrey Dahmer si basa proprio sulla biografia del protagonista, interpretato dal grande Evan Peters. Volendo essere uno specchio della storia vera, la mini serie di Netflix ripercorre tutte le tappe della vita del protagonista e attraverso numerosi flashback lo spettatore ha modo di entrare in contatto con la sua mente, provando – per quanto possibile – a mettere insieme i pezzi che lo hanno portato a compiere quei terribili omicidi.

Si parte dall’esatto momento in cui Dahmer viene arrestato dalla polizia: è il 1991 e ci si trova a Milwaukee. Una delle sue “prede” riesce a sfuggire alla sete omicida del killer e la polizia una volta entrata nell’abitazione di Dahmer verrà alla scoperta di quella che si può definire, a tutti gli effetti, una scena del crimine: cadaveri, scheletri, armi insanguinate, polaroid inquietanti e un barile enorme pieno di acido e resti umani. Da lì si andrà a ritroso, grazie ai tuffi nel passato, ai ricordi di un’infanzia traballante e segnata dalle sofferenze e dall’inizio di strane pulsioni nella mente di Jeffrey.

L’idea della serie-tv è stata ufficializzata il 5 ottobre 2020 da Ryan Murphy, dopo l’accordo preso con Netflix nel 2018. La produzione della serie è affidata a Ian Brennan, mentre Jack Mock è padrone della sceneggiatura.

L’annuncio del numero degli episodi della serie arriva il 24 marzo 2021: dieci puntate, dieci storie, le une connesse alle altre, ovviamente.

La serie, un vero e proprio colpo allo stomaco, non è stata esente da critiche e polemiche (anche da parte dei famigliari dello stesso Jeffrey Dahmer); tuttavia, pare che il successo abbia superato ogni dubbio e ogni senso di disapprovazione. Nella top ten delle serie-tv più viste sulla piattaforma, la storia di Jeffrey Dahmer pare avere scosso gli animi di moltissime persone nel mondo: e voi, l’avete vista?

Scritto da Marta Mancosu
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com