Crema solare protettiva abbronzante: consigli utili

La crema solare aiuta a proteggere la pelle in vista dell'esposizione ai raggi solari per prendersi cura dell'epidermide in modo attento e salutare.

Quando si prepara la borsa per andare al mare, ci sono alcune cose che non possono assolutamente mancare. Una di queste è sicuramente la crema solare che protegge dai raggi del sole e aiuta a mantenere la pelle sana. Ecco come sceglierla e alcune delle migliori tipologie.

Crema solare protettiva abbronzante

L’estate sta per arrivare e questo significa soltanto una cosa: tanto relax e giornate distese al sole a prendere il sole e abbronzarsi. A prescindere dal luogo di villeggiatura: che sia mare, città al parco oppure in montagna, la crema solare è uno di quei prodotti di cui è impossibile fare a meno in quanto aiuta a prendersi cura della propria pelle nel modo migliore possibile.

Un prodotto del genere è fondamentale nel periodo estivo in quanto una buona crema solare aiuta a evitare di andare incontro a scottature, eritemi, ecc.

Durante il periodo estivo, i raggi ultravioletti raggiungono la loro massima potenza per cui usarla e averla sempre a disposizione è fondamentale per riparare la pelle dalle esposizioni solari che possono essere molto dannose.

Se non si tratta la pelle nel modo giusto, con un prodotto specifico, quale la crema solare, si rischia di andare incontro al tumore alla pelle oppure anche all’invecchiamento precoce dell’epidermide. Averla con sé protegge e mantiene la pelle sana e idratata nel modo giusto.

A prescindere se si abbia una pelle diafana oppure scura, gli esperti consigliano e raccomandano fortemente di usare una crema solare che sia protettiva per la pelle e che abbia un buon fattore di protezione. Si raccomanda un fattore di protezione 30 come minimo, ma va benissimo anche maggiormente elevato proprio per evitare spiacevoli problemi e danni all’epidermide.

Crema solare protettiva: consigli

La crema solare è un prodotto fondamentale per proteggersi dai raggi del sole che durante la stagione estiva tendono a essere particolarmente forti. Bisogna sceglierla con un buon fattore di protezione che parta da un minimo di 30 a un massimo di 50 o 50+ proprio per proteggere la pelle nel modo migliore possibile. La cosa importante è optare per un prodotto che corrisponda al proprio fototipo.

Il fattore di protezione è una delle basi da cui partire quando si tratta di scegliere la crema solare. Il fattore di protezione che nella dicitura del prodotto è indicato con la sigla SFP può essere da 15 e in quel caso blocca il 93% dei raggi ultravioletti, mentre da 30 è in grado di bloccarne circa il 97. Bisogna fare attenzione a quale crema scegliere, anche in base al fattore di protezione.

Chi ha la pelle molto chiara e i capelli biondi o rossi, può puntare su una crema solare che abbia un fattore di protezione molto elevato in quanto tende subito a scottarsi. Per i capelli castani e la pelle mediterranea, meglio puntare su un prodotto da una protezione media. Nel caso di un prodotto per i bambini, bisogna tenere conto della loro pelle che, essendo molto delicata e sensibile al sole, tende a seccarsi e arrossarsi subito. Quindi, una crema specifica per loro è l’ideale.

Le creme hanno costi più contenuti rispetto allo spray che, avendo il pratico erogatore, è più facile da dosare e distribuire. Bisogna poi prestare particolare attenzione alle etichette e anche agli ingredienti. Meglio evitare una crema solare che sia ricca di parabeni o di altri componenti del genere, ma puntare su un prodotto a base di componenti naturali. Mai scegliere una crema solare in base alla profumazione in quanto può creare dei problemi alla pelle.

Crema solare protettiva Amazon

Per una gita fuori porta o un weekend al mare durante la stagione estiva, la crema solare è la prima cosa da mettere in borsa e sul sito di Amazon si trovano di tantissime tipologie approfittando di varie offerte e promozioni da non sottovalutare. Cliccando sulla foto si possono ottenere alcune informazioni al riguardo. Ecco una classifica con le 3 migliori creme solari accompagnate da una breve descrizione tra quelle maggiormente vendute tra gli utenti di questo e-commerce.

1)Bionike Defence Sun Latte Spray

Una confezione da 200 ml del noto marchio Bionike con protezione 30. Una crema solare adatta per le prime esposizioni e consigliata quando il sole è particolarmente intenso. Ottimo per la pelle chiara, ha una formula spray molto leggera e si distribuisce in maniera uniforme. Protegge dai raggi ultravioletti, combatte i danni dai radicali liberi contrastando l’invecchiamento cutaneo. Non ha né parabeni o conservanti e neanche profumi particolari. In vendita con il 6% di sconto.

2)Bilboa crema solare protettiva

Una crema solare adatta per il viso e il corpo con fattore di protezione 50+, quindi molto elevata. Nutre, idrata e protegge. Particolarmente consigliata per le pelli sensibili e delicate. Un prodotto in spray che è testato dermatologicamente. Ricca di vitamina C che protegge dai radicali liberi e ha un effetto antiossidante. Non ha alcool e in vendita con il 5% di sconto.

3)Collistar crema solare protezione attiva

Una crema solare con fattore di protezione 30 adatta anche alle pelli ipersensibili dei bambini. Si assorbe rapidamente e resiste all’acqua. Dona una sensazione di benessere e idrata, ha proprietà antiossidanti. Ha uno sconto del 28%.

Con la crema solare, ecco i modelli migliori di cappelli estivi.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Chi era Romy Schneider: storia della grande attrice

Chi era Pieter Paul Rubens: vita del pittore fiammingo

Leggi anche
  • mangiare la sera fa ingrassareMangiare la sera fa ingrassare: cosa rivela la scienza?

    Perchè cedere agli spuntini serali è sbagliato? Gli studi di Oregon Health & Science University confermano come le persone che mangiano durante la sera rischiano di sviluppare l’obesità.

  • dieta del semaforoDieta del semaforo: come seguirla per dimagrire

    La dieta del semaforo permette di perdere peso grazie ai benefici dei vari alimenti che si possono consumare.

  • cosa mangiare per avere la pancia piattaCosa mangiare per avere la pancia piatta: tutto quello che c’è da sapere

    Cosa mangiare per avere la pancia piatta: l’alimentazione perfetta, i cibi da mettere in tavola e quelli da evitare assolutamente.

  • regole da seguire per diventare mattinieriLe regole da seguire per diventare mattinieri: i consigli

    Chi vorrebbe annoverarsi fra i mattinieri, dando una svolta al proprio stile di vita, deve per prima cosa seguire alcune regole.

Contents.media