Costantino Della Gherardesca, curiosità sul nobile della tv

Costantino della Gherardesca, curiosità e vita privata: ecco tutto quello che dovete sapere sul nobile più istrionico della televisione italiana!

Costantino della Gherardesca è sicuramente uno dei nobili più conosciuti della televisione italiana: giornalista prima e conduttore televisivo poi, ha conquistato il consenso del grande pubblico (e dei followers). Grinta da vendere, sarcasmo tagliente ma mai volgare, istrionico e divertente, è anche l’ormai storico conduttore del programma Pechino Express. Progetti, curiosità, vita privata, amori accertati e presunti, cosa si nasconde dietro al personaggio che vediamo sul piccolo schermo.

Costantino Della Gherardesca

Costantino della Gherardesca nasce 41 anni fa a Roma e precisamente il 29 gennaio 1977, dalla nobile mamma Costanza della Gherardesca di cui porta il cognome, poiché il padre decise di riconoscere il piccolo Costantino solo all’età di cinque anni. Erede della celebre famiglia aristocratica toscana, Costantino concentrò la sua istruzione sul settore umanistico.

Frequentò il prestigioso King’s College di Londra dove si laureò in filosofia e poi iniziò immediatamente la carriera giornalistica (soprattutto online) con il sito Dagospia.

La vita nel collegio londinese non fu proprio una passeggiata: punito continuamente per la sua omosessualità da un sistema severo, rigido e specificatamente orientato a destra, Costantino iniziò ad avere sempre più problemi con il proprio essere.

Fortunatamente, dopo l’aspra esperienza del college, arrivarono i successi professionali che lo portarono dal mondo della carta stampata a quello della televisione. Il passo fu davvero breve e ben presto arrivò la grande opportunità di Pechino Express.

L’ascesa di Costantino della Gherardesca non si ferma certo qui e prossimamente lo vedremo anche al timone del talent show The Voice of Italy.

Curiosità

Parlare delle curiosità intorno alla vita e al personaggio di Costantino della Gherardesca significa sicuramente affrontare le chiacchiere circa la sua omosessualità. Il nobile toscano fece outing all’età di 18 anni e di recente ha affermato di avere problemi nell’istaurare relazioni stabili.

Ha infatti dichiarato: “Non sono nè romantico, nè monogamo. E’ più divertente immaginarmi un playboy con molti amanti che sposato con tanti figli. Negli ultimi tre anni ho avuto solo amanti che ho reso insoddisfatti. Ho un calo del testosterone precoce dovuto a antidepressivi e psicofarmaci presi per combattere l’agorafobia ed hanno influito la grassezza e la mancanza di esercizio fisico”.

Infanzia e giovinezza complicata per Costantino della Gherardesca che, dall’età di 12 anni, si è sottoposto a vari percorsi psicologici (da quando diede fuoco alle tende di casa). Delle punizioni infertegli ai tempi del King’s College “a causa” della sua omosessualità dice: “Una volta mi fecero correre nella neve fino a ustionarmi le piante dei piedi. Per fortuna la presi di petto. Scappavo da amici a Parigi e lì ne facevo di cotte e di crude: droga, acidi. E ho continuato anche quando, due anni dopo, mi hanno trasferito in un altro collegio, molto di sinistra. Ci si droga per anestetizzarsi.La verità è che fai dei casini incredibili”.

Vita privata

Della vita privata di Costantino della Gherardesca si è detto un po’ di tutto: delle sue fobie, delle vicissitudini a livello medico e della vita sentimentale ma di veramente privato della sua vita, si sa ben poco.

E’ sicuramente noto il suo disamore per il mondo luccicante delle discoteche e che preferisca condurre una vita piuttosto solitaria.

Scritto da Claudia D'Agostino
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Carlos Corona diventa social: “Famiglia ritrovata”

Stefano Gabbana critica il vestito da sposa della Ferragni

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.