Così è la vita: trama e cast del film

Così è la vita, il secondo miglior successo di Aldo, Giovanni e Giacomo, è una commedia del 1998 con continui colpi di scena.

Così è la vita è un film del 1998 diretto dal trio Aldo, Giovanni e Giacomo e da Massimo Venier. Secondo gli incassi del film al cinema, è il maggior successo dopo Chiedimi se sono felice. Il trio ha partecipazione alla direzione, ma anche alla scrittura del soggetto e della sceneggiatura.

Così è la vita ha ricevuto una candidatura ai Nastri d’argento del 1999 per miglior canzone con Mama maé dei Negrita.

aldo giovanni giacomo

Così è la vita: trama

Aldo Baglio è detenuto al carcere di San Vittore, Giacomo Poretti è un agente di polizia che vuole fare lo scrittore mentre Giovanni Storti è un inventore di giocattoli.

Durante il viaggio per scortare Aldo in tribunale, quest’ultimo trova la pistola e prende Giacomo, che era alla guida, in ostaggio. Giovanni invece finisce nella stessa auto perché la sua è stata rubata e diventa il secondo ostaggio. Giacomo riesce però ad avvertire il comando del sequestro.

Aldo, quando arrivano le volanti, li fa fuggire, ma nella fuga la macchina finisce in uno strapiombo. I tre si salvano giusto in tempo e devono proseguire a piedi.

Dopo aver passato la notte in cimitero, incontrano Clara, di cui Aldo si innamora e la invita a cena. Gli altri due, ormai diventati suoi amici, non vengono più minacciati con la pistola e anzi lo aiutano a prepararsi.

I tre ritornano a casa: Aldo torna in carcere per scontare la sua pena, gli altri due però si accorgono che i loro cari li hanno dimenticati, credendoli morti. Sconsolati, si incontrano in un parco, in cui incontrano anche Clara e Aldo, che ha cambiato idea.

I quattro decidono di organizzare una vendetta: ad esempio fanno ritrovare un testamento in cui c’è scritto che tutto ciò che è di Giacomo dev’essere ceduto a una famiglia di amici sfrattati. Rubano gli elettrodomestici del magazzino di Crapanzano e li consegnano alla moglie di Giovanni, dichiarandoli come premio di un concorso. Crapanzano viene informato del furto e si presenta a casa della donna armato di mazza da baseball.

Clara li porta nella camera ardente e i tre pensano si trovare le bare vuote, ma vedono i loro cadaveri e attraverso un flashback scoprono di essere veramente morti. Clara dunque rivela di essere un angelo che li deve accompagnare in Paradiso. Arrivate alla porta, su una collina, che si apre con un badge, si scopre che solo Aldo può passare, avendo scontato il carcere, mente gli altri due non sono completamente puliti. Aldo però dona ai due delle carte falsificate e insieme entrano in Paradiso.

commedia così è la vita

Il cast

Ovviamente i tre protagonisti sono interpretati da Aldo, Giovanni e Giacomo. Clara è interpretata da Marina Massironi, mentre Crapanzano da Big Jimmy. Elena Giusti è la moglie di Giovanni, Carlina Torta la sorella di Giacomo, Francesco Pannofino il cognato di Giacomo, Fabio Biaggi il nipote di Giacomo. Antonio Catania è l’agente Catania, Augusto Zucchi è il commissario di Polizia.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Un viaggio indimenticabile: alla scoperta dei Grandi Laghi

Nero a metà: tutte le anticipazioni della quarta puntata

Leggi anche
Contents.media