Coronavirus, Gino Paoli in quarantena: “Mai uscito di casa, non posso”

Gino Paoli sta trascorrendo la quarantena imposta dal Coronavirus a Genova con tutta la sua famiglia.

Così come milioni di persone, anche Gino Paoli sta trascorrendo la quarantena imposta dall’emergenza Coronavirus senza sgarrare le regole. Il cantante, intervistato da La Repubblica, ha confessato di non aver mai messo un piede fuori casa. Come trascorre le sue giornate?

Coronavirus: Gino Paoli in quarantena

Gino Paoli sta trascorrendo la quarantena imposta dal Coronavirus a Genova con tutta la sua famiglia. La sua casa è molto grande, ha un giardino e, soprattutto, ha una bellissima vista sul mare. Forse, proprio per questo, il cantante non soffre particolarmente la reclusione forzata. Intervistato da La Repubblica ha confessato: “Non mi lamento troppo perché la salute va bene e qui con me c’è tutta la mia grande famiglia”. Le sue giornate trascorrono tra chiacchiere con la moglie Paola, con i figli, tra la sua adorata musica e tra mille altre cose da fare.

Paoli non si annoia, ma non nega che non vede l’ora di tornare a godere della libertà. Ha scherzato: “Una di queste sere mi toccherà fare una telefonata al Padreterno per ricordargli che qui le cose non vanno per niente bene, anche se credo che lassù il mio amico don Gallo lo stia già assillando”. Gino, nonostante la quarantena, ha mantenuto intatta l’ironia che da sempre lo contraddistingue.

Le giornate di Gino

Paoli ha ammesso che sta osservando tutte le regole imposte dal Governo e ha sottolineato che non avrebbe potuto fare altrimenti. Ha dichiarato:

“Mai, non ho messo il naso fuori neanche una volta. Non posso fare diversamente ed è giusto così. (…) Ogni tanto mi siedo al pianoforte e compongo qualcosa, ma soprattutto ascolto la musica di Mozart ogni giorno. La consiglio a tutti, le sonate per pianoforte, le sinfonie. Mozart è un toccasana in casi come questo, è qualcosa di magico”.

Gino cerca di tenersi sempre impegnato, ma il Coronavirus gli ha imposto anche una riflessione importante. Ha rivelato: “La cosa più strana è che prima, quando dovevo andare in giro, preferivo l’idea di starmene chiuso in casa. Adesso che sono qui dentro tutto il giorno, non vedo l’ora di uscire”. Insomma, anche il cantautore è uno di noi: l’importanza di una cosa la noti solo quando non ce l’hai più.

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Denti non lavati: rischi e conseguenze

I benefici del miele per la pelle: maschere viso e ricette fai da te

Leggi anche
  • default featured image 1200x900Fabrizio Corona, incidente stradale sull’A1: “Bene, ma non benissimo”

    Fabrizio Corona, incidente stradale sull’A1 con la fidanzata Sara Barbieri: come stanno?

  • blue mondayBlue Monday: come sopravvivere al giorno più triste dell’anno

    Il Blue Monday è stato definito il giorno più triste dell’anno. Scopri che cos’è, perché siamo tutti giù di morale e come fare per difendersi!

  • plastica monouso divieto 14 gennaioPlastica monouso vietata dal 14 gennaio 2022: cosa verrà eliminato

    A partire dal 14 gennaio 2022 la plastica monouso sarà vietata per legge: una decisione presa per tutelare non solo l’ambiente, ma anche la salute.

  • barbie ida b wellsIda B. Wells diventa una Barbie per “Inspiring Women”

    La Mattel dedica una delle sue Barbie del progetto “Inspiring Women” ad Ida B. Wells. Ecco chi era l’attivista afroamericana.

Contents.media