Corona, la foto per gli auguri di buon anno scatena la polemica

Fabrizio Corona è riuscito a stufare anche coloro che gli erano sempre stati fedeli fino a questo punto della sua vita spericolata.

Fabrizio Corona ha deciso di trascorrere la vigilia di Natale insieme alla sua ex moglie Nina Moric e a suo figlio Carlos, per dimostrare ancora una volta di portare avanti al meglio delle sue possibilità l’idea di ricostruire i legami familiari che negli ultimi anni, anche a causa della sua detenzione, si erano necessariamente allentati.

Trascorso Natale all’insegna delle buone intenzioni e dei buoni sentimenti però, Fabrizio è di nuovo “scivolato” in un’uscita delle sue, decidendo di festeggiare l’anno nuovo con una fotografia oscena che ha fatto il pieno di commenti, gran parte dei quali però per niente positivi.

Fabrizio Corona: scandalo di Capodanno

Che Corona sia un uomo “drogato” di visibilità si era ormai capito da tempo, ma c’era comunque uno zoccolo duro di fan irriducibili che aveva deciso di difendere sempre e comunque l’ex re dei paparazzi.

Sembra però che anche i fan più accaniti, e quelli che hanno sempre voluto idolatrare il “personaggio Corona” abbiano cominciato a storcere il naso e che abbiano stabilito che quando è troppo è troppo, anche per Fabrizio Corona.

la fotografia che ha fatto scattare la polemica è stata pubblicata in occasione del Capodanno. Fabrizio Corona compare con entrambe le mani sui genitali, una delle quali stringe “il talento” di Corona esattamente come si stringerebbe il collo di una bottiglia di spumante appena prima di stapparla.

La didascalia della foto – anche quella in perfetto stile Corona – fa riferimento proprio a questa similitudine :

Mi ero dimenticato di dirvi una cosa: come vedete sto già stappando #stocazzo#nonmiavetefattoniente ma almeno fatevi due risate #buonanno nel mio primo anno da detenuto in libertà #alleyesonme

A completare l’opera, il logo del nuovo giornale a censurare le parti intime che “spuntano” da entrambe le mani.

I commenti dei follower

Ancora una volta l’atteggiamento di Fabrizio Corona è decisamente sopra le righe. Il mix è quello conosciuto dal pubblico e collaudato in anni e anni di esercizio mediatico: rabbia verso le istituzioni (di cui Fabrizio è convinto di essere stato una vittima innocente), riferimenti costanti al periodo trascorso in carcere e alla ritrovata libertà e infine l’hashtag che potrebbe riassumere completamente l’intero personaggio che Fabrizio Corona si è costruito: all eyes on me (tutti gli occhi su di me).

A quanto pare nessuno è infallibile e nessuno è immortale: l’atteggiamento di Fabrizio Corona ha stufato anche gli irriducibili, i quali hanno cominciato a criticare pesantemente un atteggiamento che sarebbe appena perdonabile in un sedicenne ma che risulta completamente intollerabile in un quarantaquattrenne padre di un adolescente.

Moltissimi commenti fanno infatti riferimento a Carlos, il quale dovrebbe prendere a esempio un padre che non sembra in grado di gestire le proprie pulsioni, la propria rabbia e il proprio desiderio di essere costantemente al centro dell’attenzione del pubblico. Tra le altre cose, si tratta di una foto vecchia, in cui Fabrizio appare visibilmente più giovane e con meno tatuaggi. Che sia paura di invecchiare?

Ancora, molti affermano che ormai la stella di Corona è tramontata e che l’ex re dei paparazzi è ormai diventato invisibile, privo di interesse addirittura agli occhi dei suoi aficionados. Fabrizio Corona capirà che è tempo di crescere oppure no?

Scritto da Olga Luce
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Asia Argento: “Non riesco più a vivere serenamente”

Stefano De Martino: “Santiago vorrebbe un fratello”

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.