Segreti, consigli e trucchi per scattare un selfie perfetto

Scattare il selfie perfetto può essere una vera impresa. Ma tutte possiamo riuscirci, basta seguire questi semplici trucchi!

Prendi in mano il telefono, apri la fotocamera interna, sorridi e scatti. Sei convinta di esserci riuscita, questa volta hai davvero fatto il selfie perfetto. Ma poi guardi la foto e ti accorgi che non assomiglia per niente a quello che ti aspettavi. “Sono davvero così brutta?”

Tranquilla, la risposta è no.

Ma scattarsi un buon selfie è un’arte e come ogni arte ha le sue regole d’oro per arrivare alla perfezione. Segui anche tu questi consigli per avere finalmente un selfie perfetto!

La luce giusta

La luce è fondamentale per il selfie perfetto e, in generale, per ogni tipo di foto. La parola fotografia significa proprio “scrivere con la luce”. Quindi non potete scattare il selfie che volete se non sapete scegliere la luce adatta allo scopo.

Preferite sempre la luce naturale a quella artificiale. Le lampadine infatti tendono a emettere raggi luminosi “colorati”. A occhio nudo questa colorazione può essere impercettibile, ma si noterà senz’altro nelle vostre foto. Una lampadina tradizionale vi farà apparire giallognole, mentre una luce al neon vi darà una sgradevole sfumatura blu. La luce del sole invece ha un colore neutro, che esalterà i colori naturali del vostro viso.

selfie perfetto

L’ora perfetta

Quando è meglio scattare? Quando la luce è più soft e diffusa. I raggi del sole di mezzogiorno, infatti, sono troppo intensi. La loro forza esalterà tutti i difetti del viso, e immagino sia l’ultima cosa che volete. La luce troppo forte fa apparire la pelle lucida in modo innaturale, ingrandisce il naso e non vi permette di aprire completamente gli occhi.

Se volete un selfie perfetto da pubblicare sul vostro profilo Instagram, dovrete aspettare la prima mattina o il tardo pomeriggio.

Naturalmente, l’ora precisa cambierà a seconda delle stagioni. Ma in generale sono questi i momenti in cui la luce è più morbida e calda.

Il trucco della finestra

Se siete in casa, prendete il telefono e mettetevi alla finestra. Posizionatevi in modo che la luce vi colpisca frontalmente o di lato, a seconda di come preferite. In questo modo tutta l’attenzione sarà sulla vostra faccia. Lo sfondo risulterà più buio e non distrarrà chi guarda.

Il profilo migliore

Tutti abbiamo un lato migliore dell’altro. Alcune amano il proprio lato destro, altre il sinistro, altre ancora non sopportano le foto di profilo e scattano solo con l’obiettivo di fronte a sé. Per avere il selfie perfetto, dovete sapere qual è il vostro caso. Fate delle prove e cercate di capire qual è il lato che vi valorizza di più.

selfie perfetto

L’angolazione

Anche l’inclinazione del telefono è fondamentale per un selfie perfetto. Anche in questo caso, tutto dipende dal vostro viso e dal risultato che volete ottenere, ma esistono delle linee generali. Se avete gli occhi piccoli e desiderate ingrandirli, allora dovrete sistemare il telefono leggermente più in alto del vostro viso. Stessa cosa se avete un po’ di doppio mento, perché lo scatto dal basso lo enfatizza. Invece, se il vostro naso è importante, è meglio non immortalarlo dall’alto.

Cheese!

Sorridi! Qualcuno ha detto che il sorriso è la curva più bella che una donna può avere. È senz’altro vero, ma c’è sorriso e sorriso. Cerca di capire quale tipo è il più adatto a te. Sorriso appena accennato, a labbra chiuse, a trentadue denti? Mettiti davanti allo specchio e scopri quale curva ti rende più affascinante.

selfie perfetto

Bene, ora sei pronta. Sorridi e scatta il tuo selfie perfetto!

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

De Lellis a cena con i Rodriguez, legame sempre più forte

Pomeriggio5: Karina attacca la Cipriani, interviene la mamma

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.