Come trovare la baby sitter perfetta: i consigli

| |

La baby sitter perfetta esiste: tutti i consigli utili su come trovare quella più adatta ai vostri bambini.

Si sa, la baby sitter salva la vita di milioni di genitori che, costretti a stare fuori casa tutto il giorno, non sanno a chi lasciare i propri figli. Soprattutto in questo periodo così complicato per via del Coronavirus, devono lavorare tramite metodo smart working e non possono badare ai propri bambini, rimasti a casa per via delle scuole chiuse. Quindi, appello ai genitori: se non sapete a chi affidare i vostri pargoli, ecco qualche consiglio su come trovare la baby sitter più adatta a voi.

Come trovare la baby sitter perfetta: i consigli

La scelta della baby sitter perfetta non è così semplice come sembra. Si tratta sempre di andare ad affidare i propri figli a una persona estranea, di cui vi dovreste fidare a priori. Ma in certi casi, a causa di alcuni comportamenti poco chiari, la fiducia viene a mancare fin da subito.

Affidatevi al passaparola

Il passaparola, in questi casi, è la soluzione migliore.

Se avete amici con figli o conoscete altri genitori che si sono rivolti a qualche ragazza o signora con referenze serie, allora affidatevi a loro per la scelta della vostra baby sitter.

Cercate su Internet

Se invece non doveste avere conoscenze di questo tipo, l’unico mezzo più sicuro e veloce per cercare la persona più adatta alle vostre esigenze è Internet. Ci sono tanti siti di ricerca dove potete selezionare le vostre preferite in base a dei requisiti come vicinanza, referenze, qualità, caratteristiche, costo all’ora.

Rispettate questa figura

Una volta trovata la baby sitter perfetta per i vostri figli, arriva il lavoro più duro: farla integrare al meglio all’interno della vostra realtà domestica. Ovviamente si tratta sempre di un estraneo con cui bisogna prendere confidenza, sia voi che i vostri bambini. Ma l’importante è che portiate rispetto al suo lavoro e al ruolo che rispecchia.

baby sitting

Non dovete vederla come una colf o come la vostra cameriera personale: è piuttosto la persona che si prenderà cura dei vostri bambini mentre voi lavorerete. Si occuperà solo ed esclusivamente della loro igiene e di tutto quello di cui hanno bisogno, ma non andrà a lavare i vostri piatti e tanto meno non metterà in ordine le vostre cose!

Pagate il suo lavoro

Altra cosa da non sottovalutare: il costo di una baby sitter per ora. Non pensate che siccome lavora prevalentemente a casa con i vostri figli, allora debba essere pagata di meno. Ha sempre la responsabilità di minori. Oppure se avete da far curare più di un bambino, non pensate che questa verrà pagata il costo previsto per un’ora divisa per tre.

Deve piacere ai vostri figli

Forse il fattore più importante da prendere in considerazione nella scelta della baby sitter perfetta è che deve piacere ai vostri figli.

Deve crearsi feeling tra di loro, una bella sintonia fin da subito, di modo che sarà più facile passare del tempo insieme.

Scrivi un commento

1000

Occhi gonfi: le cause e i rimedi per risolvere il problema

Primer viso: cos’è e i migliori da acquistare

Leggi anche
Leggi anche
  • disabileAbbandona il figlio disabile

    Abbandona il figlio disable: 17 anni dopo il riscatto del piccolo Gabe. Dal Brasile allo Utah grazie ad una foto vista quasi per caso

Entire Digital Publishing - Learn to read again.