Notizie.it logo

Come pulire cappa della cucina

Come pulire cappa della cucina

La cappa della cucina insieme forse al forno è’ una delle cose alle quali dedichiamo meno tempo per la pulizia. Ogni giorno passiamo i fornelli, il lavello, il ripiano della cucina, ma quante di voi pensano alla cappa? Credo non tutti i giorni…

Quando cuciniamo, tutti i vapori e gli odori vanno verso l’alto e quindi vengono assorbiti dal filtro della cappa che dovremmo ricordarci di cambiare e/o pulire una volta ogni tanto. Le cappe che vengono montate adesso non sono molto difficili da pulire. Generalmente hanno delle viti o dei ganci che ci permettono di smontarle. Quando smontiamo il coperchio della cappa spruzziamoci sopra una buona dose di sgrassatore, lasciamo che sciolga un po’ il grasso e mettiamolo in ammollo in acqua calda dove avremo messo dello sgrassatore ed anche un po’ di aceto. Provvediamo quindi a pulire l’interno della cappa utilizzando sempre lo sgrassatore con un po’ di aceto.

Laddove sono presenti delle incrostazioni difficili da togliere utilizziamo la spugnetta che usiamo per le pentole. Asciughiamo con un panno e provvediamo a cambiare il filtro. Una volta posizionato il filtro nuovo prendiamo il coperchio della cappa, asciughiamolo bene con un panno e rimontiamolo. Fatto!!!

E per un po’ possiamo dimenticarci della nostra cappa…..

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
  • migliori illuminanti SephoraZolfo trattamento dell’acneLo zolfo è stato utilizzato come un trattamento di acne. Tuttavia, da allora è stato sostituito da altri trattamenti come ...