Come lavorare per Primark

Nuove opportunità di lavoro arrivano da Primark, azienda nata a Dublino negli anni ’70 che si occupa di accessori e abbigliamento.

Primo punto vendita Primark in Italia ad Arese, presso Milano, ospitato da un centro commerciale Finiper, società che opera proprio nella Grande Distribuzione Organizzata.

Primark è una catena di negozi specializzata in abbigliamento economico che, dopo l’Irlanda, ha aperto svariati punti vendita in tutto il Regno Unito. Per cui, se volete fare un’esperienza di lavoro all’estero, al di là del punto vendita in Italia, per poter trovare un’occupazione in questa catena è necessario visitare il sito dedicato dell’azienda alla voce recuitment e scegliere il ruolo che preferite, in base chiaramente alle vostre competenze ed esperienze professionali.

Se amate lavorare nel mondo dell’abbigliamento e soprattutto stare a contatto con il pubblico, è sicuramente l’impiego adatto a voi. Se volete candidarvi per Primark, potete inviare domanda online, compilando l’apposito format sul sito aziendale, dove troverete domande relative a quali siano i vostri punti deboli e di forza, se vi piace lavorare in team e quali siano le vostre precedenti esperienze lavorative.
Requisito essenziale resta però la conoscenza della lingua inglese, trattandosi di un impiego che necessita di un continuo contatto col pubblico è importante che siate in grado di comprendere e farvi capire.

Tenete tuttavia in considerazione il fatto che qui il personale è giovanissimo, anche sotto i 20 anni, infatti Primark assume anche molti studenti nel periodo in cui le scuole sono in vacanza, il che potrebbe essere un problema se avete superato i 30. La retribuzione non è altissima, ragion per cui il personale è spesso giovanissimo, ma è senza dubbio un’ottima opportunità se volete fare un’esperienza di lavoro nel Regno Unito.

Scritto da Laura Marrocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Come usare il preservativo Flex

Ricetta frullato a colazione crudista

Leggi anche
  • israele cosa sta succedendoCosa sta succedendo in Israele?

    Nuova escalation di scontri tra Israele e Palestina che oppongono manifestanti palestinesi e forze dell’ordine israeliane dopo gli sfratti da Sheikh Jarrah.

  • Crossdressing uomini eteroCrossdressing, perché uomini etero si sentono bene con abiti femminili

    L’abbigliamento è sempre più gender fluid e uomini etero che preferiscono vestirsi da donna ne sono l’esempio, sono i crossdresser.

  • Gender fluid chi sonoGenerazione Z, gender fluid e sognatrice: chi sono gli adolescenti oggi

    Sono impauriti dal futuro ma non si tirano indietro e cercano di cambiare il mondo: chi sono i ragazzi della Generazione Z?

  • mamme donne realizzateNon è vero che le donne si sentono realizzate solo con la maternità

    Le donne solo se mamme, secondo l’opinabile parere dell’europarlamentare Antonio Tajani, acquisirebbero la loro realizzazione.

Contents.media