Come fare un tonico naturale per il viso fai da te: i consigli

Il tonico è uno step fondamentale nella skincare routine quotidiana ed è possibile realizzarlo a casa seguendo pochi semplici passaggi.

Mattina e sera, prima di applicare sieri e creme sul viso è fondamentale usare un tonico. Soprattutto se si abita in città o in zone molto inquinate, la pelle ha bisogno di quante più coccole possibili. Ecco alcune semplici ricette su come preparare un tonico naturale per il viso fai da te.

Come fare un tonico naturale per il viso

Tra gli step della cura della pelle quotidiana che non devono mai essere saltati c’è sicuramente quello del tonico. Nella skincare routine coreana, il toner è inserito subito dopo l’esfoliazione e prima dell’essenza. Anche se non si segue questa pratica di bellezza orientale, è bene utilizzarlo prima di applicare sulla pelle sieri e creme. La funzione del tonico è duplice: da un lato riequilibra l’acidità della pelle dopo il lavaggio e dall’altro permette ai principi attivi dei prodotti che si applicheranno successivamente di penetrare meglio in profondità.

Si può tamponare sul viso direttamente con le mani, oppure scegliere di utilizzare un dischetto di cotone, o meglio ancora con uno di microfibra riutilizzabile.

In commercio ci sono moltissimi tipi di tonico, ma è possibile, in pochissimi passaggi, realizzarlo a casa così da avere un prodotto naturale e personalizzato. È importante adattare il prodotto al proprio tipo di pelle. Per la pelle sensibile e secca si utilizzano ingredienti lenitivi e idratanti, per la pelle mista purificanti e per quella grassa astringenti.

Tonico per pelli miste

Le pelli miste hanno bisogno di essere riequilibrate con prodotti che ne mantengano comunque l’idratazione. Perfetto per questa tipologia è il tonico al té verde. Preparare un infuso con 150 ml di acqua distillata e 3 bustine di té verde e se si hanno anche i pori dilatate aggiungere qualche goccia di limone. Il té verde è un antinfiammatorio e aiuterà a contrastare discromie e rossori. se la pelle mista tende al secco non aggiungere il limone.

come fare un tonico naturale per il viso

Tonico per pelli secche

Per le pelli secche l’ingrediente segreto è la camomilla. In 150 ml di acqua distillata mettere in infusione 3 filtri di camomilla già setacciata oppure 10 grammi di fiori secchi. Dopo 15 minuti di infusione lasciar raffreddare il tutto. Il prodotto si conserva in frigorifero per 3-5 giorni in un contenitore dalla chiusura ermetica. le proprietà emollienti e lenitive della camomilla sono un toccasana per chi cerca idratazione.

come fare un tonico naturale per il viso

Tonico per pelli grasse

La pelle grassa ha bisogno di un tonico astringente, che ne limiti la produzione di sebo e la lucidità. Un tonico homemade perfetto si può realizzare con fiori di lavanda secchi, un rametto di rosmarino e una tazza di acqua distillata. Dopo aver portato a bollore l’acqua distillata, unire lavanda e rosmarino, lasciare il fuoco acceso per altri 10 minuti e infine lasciare in infusione. Una volta raffreddato il liquido, con il colino togliere tutte le impurità e trasferirlo in un contenitore pulito e sterilizzato. Non contenendo conservati, la durata del tonico è di 20 giorni.

come fare un tonico naturale per il viso

Scritto da Chiara Caporale
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Ti stanno meglio i capelli corti o lunghi? I consigli pre-taglio

Dieta della camminata: come abbinare attività fisica e nutrizione

Leggi anche
  • ritenzione idrica rimediI rimedi contro la ritenzione idrica: dall’alimentazione ai trattamenti

    La ritenzione idrica è davvero fastidiosa e in alcuni casi anche debilitante. Ecco quindi quali sono tutti i rimedi dall’alimentazione ai trattamenti.

  • botox capelliBotox per capelli, il trattamento ringiovanente per la nostra chioma

    Botox anche per i capelli? Ma non è come sembra. Ecco tutto quello che sappiamo sul trattamento ringiovanente dedicato esclusivamente alla nostra chioma.

  • make up natale filmMake up per Natale: lasciatevi ispirare da quelli sfoggiati dei film

    Make up per Natale? I più belli si ispirano a quelli sfoggiati dalle protagoniste dei film e non sono neanche difficili da replicare! Ecco alcuni esempi.

  • come fare treccia alla franceseCome fare la treccia alla francese: tutorial e consigli di stile

    Sentite il bisogno di un look diverso ma non volete cambiare i vostri capelli? La treccia alla francese può essere la giusta soluzione! Ecco come farla.

Contents.media