Notizie.it logo

Chi è Richard Gere: tutto sull’attore statunitense

Richard Gere chi è

Richard Gere, chi è l'attore statunitense che all'alba dei 70 anni fa ancora perdere la testa alle donne di tutto il mondo ed è papà da pochi mesi.

Richard Gere è indubbiamente uno degli attori più famosi e affascinanti di Hollywood, ma ci sono alcuni dettagli sulla sua vita che possono aiutare a comprendere ancora meglio chi è questo splendido 70enne. L’attore infatti non è più di primo pelo, ma appartiene a quella categoria di uomini che, con il passare del tempo, acquista in fascino e in numero di fans. Considerando le donne splendide che ha avuto durante la sua vita, non c’è certo da meravigliarsi se ancora oggi viene considerato uno dei maggiori sex symbol viventi.

Chi è Richard Gere

Nato il 31 agosto del 1949, Richard Gere è originario della Pennsylvania, negli Stati Uniti. La carriera di attore di Gere vanta titoli che sono entrati di diritto nella storia del cinema, indubbiamente anche grazie al suo fascino e alla sua bravura.

Come dimenticare ‘Pretty woman’ o ‘Ufficiale gentiluomo’? Una carriera così longeva come la sua ha portato a tanti successi sul grande schermo e anche ad una bella serie di gossip che lo riguardano. Soprattutto dal punto di vista sentimentale. Da non sottovalutare anche il suo rapporto con l’Italia: l’estate 2019 lo ha visto aggirarsi in Toscana per una vacanza di famiglia.

La famiglia di Richard Gere ha origini europee, un po’ inglesi e un po’ irlandesi. Lui comunque nasce negli Stati Uniti. Mamma casalinga e papà agente assicurativo. L’attore compie un eccellente percorso di studi, diplomandosi e iscrivendosi alla facoltà di filosofia, a cui però preferirà il teatro, che diventerà il suo lavoro a tempo pieno. Il passo dal teatro alla televisione non è poi così complicato per lui, che colleziona piccole parti fino a quando, nel 1980, ottiene la parte che lo ha trasformato in sex symbol in ‘American Gigolò’.

Carriera e amori dell’attore americano

Nel 1982 è la volta del successo internazionale di ‘Ufficiale e gentiluomo’, mentre ‘Pretty woman’ è del 1990.

I titoli a cui prende parte sono tutti grandi successi, come ‘il primo cavaliere’, ‘Se scappi, ti sposo’, ‘Shall we dance?’, ‘Hachiko’ e chi più ne ha, più ne metta. La filmografia dell’attore americano è sterminata e gli ha portato molti riconoscimenti. Golden Globe, David di Donatello, Emmy Awards solo per citarne qualcuno. Le cose non sono sempre andate benissimo a dire il vero. Si è meritato anche un paio di nomination ai Razzie Awards per il peggior attore protagonista in ‘King David’ nel 1985 e la peggior coppia in ‘Autumn in New York’ nel 2001 con l’attrice Winona Ryder.

Anche la vita sentimentale del bel Gere è decisamente degna di una star di Hollywood: il primo matrimonio è con la top model Cindy Crawford quando entrambi sono all’apice della carriera.

4 anni d’amore e di gossip, poi il divorzio. Nel 2002 il secondo matrimonio, con l’attrice Carey Lowell che gli dà anche un figlio, Homer. La terza e per il momento ultima moglie è Alejandra Silva, che lo renderà di nuovo papà. Famoso anche il gossip sulla fede religiosa dell’attore, che da metodista si è convertito al buddismo. Sostenitore dei diritti umani, Gere è molto attivo a livello internazionale anche in questo settore.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Laura Anna Gritti
Architetto di formazione montessoriana, classe 1980 e bergamasca DOC, preferisco scrivere piuttosto che parlare. Ottima ascoltatrice e pessima osservatrice, con i miei testi mi piace riportare in maniera comprensibile a tutti anche gli argomenti più complessi. Appassionata di edilizia tradizionale e di jazz, adoro scrivere di trash per aggiungere quel pizzico di cinismo che riporta con i piedi per terra anche i sognatori incalliti.
Leggi anche
  • ZumbaZumbaLa zumba è una nuova disciplina corporea, che è stata messa a punto negli anni novanta in Colombia, da un coreografo e ...