Chi era Charlie Watts: storia del batterista dei Rolling Stones

Charlie Watts, batterista del noto gruppo Rolling Stones, si è fatto ricordare per il suo talento e la sua personalità distante dagli stereotipi del rock.

Charlie Watts è considerato uno dei migliori batteristi esistenti secondo la classifica della nota rivista Rolling Stone, nata per altro in onore della band a cui egli appartiene.

Chi era Charlie Watts

Charles Robert Watts (Londra, 2 giugno 1941; Londra, 24 agosto 2021) è stato un batterista britannico, nello specifico quello del gruppo Rolling Stones.

Cresciuto nella capitale inglese con la madre e il padre camionista. Si trasferisce diverse volte durante l’infanzia ma sicuramente lo spostamento a Wembley si dimostra il più importante. Qui infatti conosce Dave Green, suo vicino di casa, il quale gli fa scoprire la musica rhythm e blues di grandi artisti come Miles Davis.

chi è charlie watts

Qualche anno dopo trasforma la sua passione per la musica iniziando a suonare le percussioni prima con un vecchio banjo, poi con la batteria. Si iscrive alla scuola d’arte e una volta conclusi gli studi si inserisce in un’agenzia di pubblicità. Non abbandona però il suo grande hobby e continua a suonare la batteria finché nel 1960 prende coraggio e inizia a suonare insieme ad alcune band della città.

Charlie Watts e i Rolling Stones

Inizia a farsi spazio nel blues londinese degli anni sessanta collaborando con Alexis Korner che lo prende sotto la sua ala. Nel 1963 si unisce per ultimo al gruppo composto da Wyhman, Richards, Jones e Jagger iniziando una collaborazione lunghissima. I membri dei Rolling Stones si conoscevano da tempo infatti per le ragioni più svariate. Per esempio Mick Jagger e Keith Richards sono stati vicini di casa, nonché amici per buona parte della loro infanzia per poi perdersi di vista una volta trasferitisi. Un giorno poi si incrociano su un treno e chiacchierando di musica scoprono di avere la stessa volontà di fondare un gruppo.

chi è charlie watts

Il gruppo va a vivere nel noto appartamento di Edith Grove e insieme riescono a influenzarsi musicalmente. Watts inizia per esempio ad avvicinarsi anche al Rock’n’roll mantentendo quelle note jazz che renderanno estremamente riconoscibile il loro stile. Oltre al progetto con i compagni storici, proprio in quanto vero appassionato di jazz, si apre delle strade parallele suonando con altre band.

Per definire lo stile musicale della band è necessario partire dal blues, che appare sulla scena britannica ottenendo da subito grande successo. Le loro sonorità non sono però sintetizzabili in questo unico genere, perché come già anticipato comprende delle note di rock, ma anche hard rock e rock psichedelico. Inoltre nell’album “Exile on Main Street” i Rolling Stones scoprono un lato più gospel, folk e country.

Vita privata di Charlie Watts

L’idea che i Rolling Stones danno al pubblico è spesso trasgressiva, tipica degli anni in cui debuttano. Charlie però si distingue e viene definito anche dagli amici e colleghi come un uomo rispettabile caratterizzato da calma e riflessività. Per esempio Richards ha spesso definito Watts fondamentale per tenere unito il gruppo perché riesce a mantenere l’equilibrio spesso messo in difficoltà dai caratteri più forti degli altri membri.

chi è charlie watts

Sempre a dimostrazione dell’unicità del suo personaggio nel mondo del rock, sposa Shirley Ann Sheperd nel 1964 promettendo e mantenendo amore eterno. I due infatti non si sono mai lasciati e hanno avuto insieme una bambina a pochi anni dal matrimonio. La moglie gli è inoltre stata vicina in situazioni difficili della sua vita come il problema con l’eroina negli anni ’80 e il tumore alla gola arrivato circa 20 anni dopo.

Scritto da Alessandra Coman
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
  • La Casa di Carta Corea NetflixLa Casa di Carta Corea Parte 2: il cast della serie-tv

    È in arrivo su Netflix la seconda parte dedicata alla squadra di ladri più seguita dell’ultimo periodo: La Casa di Carta Corea è in arrivo su Netflix

  • Mediaset NataleProgrammazione Mediaset Natale 2022: cosa vedere a dicembre in tv

    Tante novità in arrivo su Mediaset per dicembre 2022. Scopriamole.

  • Insieme dopo la morteInsieme dopo la morte: trama, cast e spiegazione finale del film

    Insieme dopo la morte è un film di genere thriller soprannaturale.

  • La Casa di Carta Corea 2 NetflixLa Casa di Carta Corea 2: la data di uscita ufficiale

    Netflix ha annunciato la data ufficiale d’uscita dei nuovi episodi della serie più attesa del momento: La Casa di Carta Corea 2 arriva il 9 dicembre 2022

Contentsads.com