Capelli fini: come trattarli e i rimedi per rinforzarli

Hai i capelli fini e delicati? Per inspessirli e averli sempre sani servono degli accorgimenti particolari: qualche consiglio.

I capelli fini richiedono molta attenzione e cura. Sia per la salute del capello stesso che per l’estetica, bisognerebbe adottare un particolare trattamento che tenga conto della loro maggiore fragilità. Ecco alcuni consigli che dovreste tener presenti se avete questo tipo di capello.

Capelli fini: come trattarli

Se avete i capelli sottili saprete che tendono ad appiattirsi e a sporcarsi abbastanza facilmente.

Per ovviare a questo problema basta scegliere i prodotti giusti che aiuteranno i capelli ad acquistare naturalmente più volume. Come shampoo sicuramente sarà da preferirne uno poco schiumoso, meglio un detergente leggero, delicato e soprattutto naturale. No a parabeni, siliconi, solfati e sostanze che potrebbero irritare in qualche modo il cuoio capelluto. Stesso discorso per balsami e maschere: meglio optare per prodotti biologici o comunque con un’alta percentuale di ingredienti naturali al loro interno, possibilmente applicati solo sulle punte.

I capelli fini richiedono una cura specifica. Per non appesantirli evitiamo l’utilizzo di troppi prodotti e preferiamo un impacco con oli e ingredienti naturali per rinforzarli e nutrirli. Ottimo è l’hennè, che, dopo qualche applicazione, inspessirà i capelli e li renderà più lucenti e sani. Se prevedete di esporvi al sole poi, non scordatevi di proteggerli con un solare per capelli.

Per quanto riguarda lo styling, per ottenere un effetto volumizzante, sempre attenzione a non esagerare con le dosi: troppa quantità di prodotto può dare l’effetto opposto.

Attenzione all’uso frequente di piastra, ferri o spazzole elettriche. Il calore eccessivo tende a rovinare qualsiasi tipo di capello e sui capelli fini l’uso di questi accessori potrebbe non dare il risultato sperato tendendo ad appesantire l’acconciatura. Per la piega sarebbe consigliabile preferire solo il phon e spazzole manuali o eventualmente dei bigodini. Un trucco per dare maggior volume è evitare di direzionare l’aria dall’alto in basso direttamente sulle radici ma farlo dal basso all’alto asciugando i capelli a testa in giù.

E il taglio? I capelli sottili se tenuti troppo lunghi tendono ad appiattirsi ancora di più e le punte si spezzeranno con molta più facilità. Tagli medi o corti sono sicuramente più congeniali e vi aiuteranno a mantenere i capelli sempre sani senza troppa fatica.

Scritto da Evelyn Novello
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Come struccare bene il viso: consigli per avere una pelle perfetta

Cosa guardare su Netflix a maggio 2020: film e serie tv

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.