C’è posta per te, la lettera d’amore a Martina per il compagno

A c'è posta per te, Martina ha scritto una lettera d'amore al compagno Simone che ha perso il lavoro. L'ospite è Roberto Mancini.

La puntata di “C’è posta per te” di sabato 29 gennaio, si è aperta con una bella storia. La prima protagonista è Martina, una giovane madre di due bimbe che ha scelto di venire in trasmissione per fare una sorpresa al compagno Simone che ha perso il lavoro.

Ad accompagnare la giovane mamma c’è anche il tecnico della nazionale Roberto Mancini che, per l’occasione ha portato al ragazzo una regalo speciale. 

Martina lettera d’amore Simone, la vicenda 

La storia di Martina e Simone è quella di molte altre famiglie in periodo di pandemia. Lui a maggio 2021 lavorava in un chiosco, lei nel bar gestito dalla madre. Ad un certo punto Simone rimane senza lavoro e il locale gestito dalla madre di Martina chiude a seguito della crisi dovuta alla pandemia.

Martina trova successivamente lavoro nelle pulizie, mentre Simone si dedica alle figlie. Ed è da qui che la giovane ha scelto di scrivere una lettera nel quale lei ha dichiarato al compagno tutto il suo amore: 

“Col nulla non ci compri il cibo per le bambine, il lavoro oggi è una scommessa, puoi anche venire sfruttato a tal punto che tanto vale restare a casa, tu eri arrivato a turni massacranti, mentre io con le pulizie non mi potevo lamentare […] Se rimaniamo uniti, perduti veramente non lo saremo mai.

L’amore vero l’ho conosciuto con te, all’inizio non è stata rose e fiori”. 

Martina lettera d’amore Simone, la bella sorpresa di Roberto Mancini 

Ad un certo punto in questa storia emozionante, è arrivato anche Roberto Mancini. L’ingresso del commissario tecnico della Nazionale non è casuale. Simone è infatti tifoso della Lazio, squadra seguita in passato dall’allenatore. Con l’occasione Mancini ha portato in dono la maglia di Ciro Immobile: 

“Non mollare mai, perché si può sempre migliorare. Ha detto che sei bravo con le bambine e io non lo sono mai stato e non è scontato. Vedrai che si ricorderanno anche di questo. Non potevo venire senza nulla stasera da te, quindi questo te lo manda lui, con la sua maglia della nazionale, il nostro Ciro e ti saluta. Ma io porterei anche qualcosa ad Emma ed Erika, sarebbe bello se trovassero qualcosa a casa. Se due persone si vogliono veramente bene supereranno tutto”. 

Una bella storia a lieto fine 

La storia tra Martina e Simone non poteva avere un risvolto migliore. Dal pubblico il titolare di un’azienda ha offerto al giovane padre un lavoro: “Sarà un contratto di sei mesi, a noi interessa la tua forza lavoro e l’umiltà di imparare”.

Scritto da Valentina Mericio
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
  • Putin cappottoVladimir Putin: quanto costa il parka blu?

    Vladimir Putin ha parlato alla folla presente allo stadio di Luzhniki indossando un parka blu imbottito made by Loro Piana: il prezzo è alle stelle

  • Katherine HeiglKatherine Heigl: chi è l’attrice di L’estate in cui imparammo a volare

    Ha 44 anni ed è uno dei volti di una delle serie-tv più amate al mondo, Grey’s Anatomy: alla scoperta dell’attrice americana Katherine Heigl.

  • Ben LawsonBen Lawson: tutto sull’attore australiano

    Ha 42 anni, è di origini australiane e ha recitato in numerose serie-tv di successo: Ben Lawson, classe 1980, ha 4 fratelli e un cagnolino che ama molto.

  • Bianca AtzeiBianca Atzei ha svelato il nome del figlio: come si chiamerà?

    Bianca Atzei e Stefano Corti stanno per diventare genitori: manca solo un mese alla nascita del piccolo e la cantante ha svelato il nome sui social

Contentsads.com