Bridgerton: chi è la voce narrante della serie

La voce narrante di Bridgerton è Julie Andrews, la famosissima attrice che ha avuto ruoli molto importanti nella sua carriera.

La voce narrante di Bridgerton è Julie Andrews. La famosissima attrice, che ha avuto ruoli molto importanti nella sua carriera, ha prestato la sua voce alla famosa serie tv, di grande successo. La donna ha raccontato un aneddoto molto curioso e particolare riguardo Bridgerton e il suo cast.

Julie Andrews, la voce narrante di Bridgerton

Bridgerton è una serie di grandissimo successo. Uno dei prodotti Netflix più seguiti di sempre, che sta continuando ad incantare il suo pubblico, che si è appassionato alle vicende dei protagonisti. Gli autori stanno lavorando con grande impegno e grande entusiasmo alla terza stagione di questa amatissima serie. In attesa che inizino le riprese, continuano ad emergere numerosi dettagli che prima di ora non erano mai stati svelati e che stanno letteralmente facendo impazzire i fan.

Tutti coloro che hanno scelto di guardare la serie tv in lingua originale sono a conoscenza che le vicende dei protagonisti sono raccontate dalla voce narrante di Julie Andrews, che presta la sua voce al personaggi odi Lady Whistledown, la nobildonna che con la sua penna ha messo a dura prova l’integrità della società inglese, con la rivelazione di tantissimi pettegolezzi, alcuni dei quali particolarmente piccanti.

Julie Andrews, voce narrante di Bridgerton, ha svelato un dettaglio inedito

Julie Andrews è un’attrice davvero molto famosa, una vera icona del cinema. È stata la protagonista di diversi film, come “Mary Poppins” o il musical “Tutti insieme appassionatamente”. Nella sua carriera vanta pellicole di grandissimo successo e alla Mostra del Cinema di Venezia è riuscita a conquistare un meritatissimo Leone d’Oro alla carriera. La donna si è lasciata andare in un’intervista e ha spiegato di essere molto felice ed orgogliosa di aver preso parte ad una serie così seguita come Bridgerton. Inaspettatamente ha deciso anche di rivelare un dettaglio inedito. La donna ha, infatti, raccontato che anche se lavora ormai da tre stagioni a questa serie tv, non ha mai incontrato dal vivo il cast. Questo perché, essendo lei solo una voce narrante e fuori campo, può tranquillamente registrare tutte le sue battute anche se è lontana dal set. “Shonda Rhimes e il cast sono fantastici. È una gioia per me essere nello show e sono entusiasta che me lo abbiano chiesto. Ma non ho mai incontrato nessuno di loro di persona. Faccio tutte le registrazioni trovandomi molto, molto lontano da loro” sono state le dichiarazioni di Julie Andrews.

Lady Whistledown, protagonista assoluta della terza stagione

La presenza di Julie Andrews in Bridgerton è stata confermata anche nella prossima stagione. Una serie che sarà interamente incentrata proprio su Lady Whistledow, ovvero Penelope Freatherigton e sul suo amore per Colin Bridgerton. Dopo aver letteralmente stravolto la vita della famiglia più invidiata di tutta Londra, sarà proprio la nobildonna a dover fare i conti con la sua storia particolarmente travagliata con uno dei fratelli. Forse anche lei, nella terza stagione, riuscirà a conquistare l’amore che da sempre desidera ardentemente.

Scritto da Chiara Nava
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
  • Valeria GraciValeria Graci: chi è, vita privata, lavoro e amore

    Valeria Graci è una comica che ha esordito insieme a Katia Follesa a Zelig, un divertentissimo duo che dopo molti anni ha deciso di dirsi addio. 


  • Gianluca GazzoliGianluca Gazzoli, chi è: vita privata e carriera

    Gianluca Gazzoli è un giovane conduttore radiofonico, che lavora per Radio Deejay.

  • Reazione a catenaI Monelli di Reazione a Catena: chi sono e da dove vengono

    I Monelli di Reazione a Catena vincono quattro volte e arrivano a una somma elevatissima: scopriamo chi sono e da dove provengono

  • Vacanze ai CaraibiVacanze ai Caraibi: trama e cast

    Vacanze ai Caraibi è una pellicola italiana diretta da Neri Parenti, con Christian De Sica e Massimo Ghini.

Contents.media