Chi è Bill Gates: tutto sul fondatore di Microsoft

Bill Gates, fondatore della Microsoft, è partito da zero per crearsi un impero multimiliardario: i dettagli sulla carriera e la vita privata.

Bill Gates è nella classifica degli uomini più ricchi del mondo, grazie alle sue attività di imprenditore e informatico. Proprio lui infatti ha fondato la storica azienda Microsoft e ha sviluppato il sistema operativo più usato al mondo. Gates è però anche un filantropo, che contribuisce a sostenere cause importanti per il Terzo mondo.

Bill Gates

Bill Gates nasce a Seattle nel 1955 da una famiglia già molto facoltosa: frequenta una prestigiosa scuola privata e proprio lì può maneggiare per la prima volta un computer. Insieme ad un gruppo di compagni quindi fonda la Lakeside Programmers: tra questi anche Paul Allen, che sarà poi il co-fondatore di Microsoft. Gates si iscrive all’Università di Harvard, tentando prima gli studi giuridici, poi dedicandosi completamente all’informatica.

Mantiene comunque i rapporti con Allen. Nel 1974 iniziò a svilupparsi il mercato del personal computer, grazie al microcomputer Altair 8800 sviluppato dalla società MITS: Allen e Gates contattano allora l’azienda per proporre un software in linguaggio BASIC adatto all’Altair. Il software venne acquistato dalla MITS.

La Microsoft Corp.

In seguito a questo successo, i due amici decidono di fondare la Microsoft Corporation: la società, con sede ad Albuquerque, venne poi trasferita a Seattle.

Il successo dell’azienda e la sua crescita esponenziale partono dalla vendita del sistema operativo MS-DOS a IBM. Nel 1983 la Microsoft diventa un’azienda mondiale: il 30% dei computer usano il suo software. La più grande intuizione però è la creazione di Windows, un’interfaccia grafica che si guida con un mouse: a differenza del codice, il sistema Windows rende il computer usabile a tanti utenti, anche ai meno esperti.

Si deve però ricordare che l’interfaccia grafica era già stata sviluppata anni prima da Steve Jobs, con il suo Apple Macintosh. Altra importante e decisiva invenzione fu quella di Microsoft Office, un pacchetto di applicazioni per la produttività in ufficio.

Imprenditore spregiudicato, è stato spesso accusato di usare tecniche di marketing sleali e molti suoi concorrenti lo hanno trascinato in aula per risolvere le divergenze. Nel 2008 Gates si dimette dalla posizione di amministratore delegato per dedicarsi completamente alla Fondazione Bill & Melissa Gates, attiva nella ricerca medica e nei progetti educativi e sanitari nei paesi del Terzo Mondo.

Bill Gates vita privata

Bill Gates ha sposato nel 1994 Melinda French, che lavorava proprio nella Microsoft come product manager. Con lei ha avuto tre figli: la maggiore, Jennifer Katharine, è nata nel 1996; Rory John, che ha 20 anni e l’ultima, Phoebe Adele che è nata nel 2002. Gates ha preso la decisione di lasciare alle sue figlie solo una parte della sua multimiliardaria eredità: il resto infatti andrà in beneficenza. Ciò per non distorcere la visione della vita delle sue figlie. Le tre non hanno avuto reazioni negative alla decisione del padre, anzi sono favorevoli alle attività benefiche sostenute con grande forza dai genitori.

Scritto da Alice Sacchi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Placca sui denti: cause e come combatterla

Chi è Eros Ramazzotti: curiosità e vita privata del cantante

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.