Ida B. Wells diventa una Barbie per “Inspiring Women”

La Mattel dedica una delle sue Barbie del progetto "Inspiring Women" ad Ida B. Wells. Ecco chi era l'attivista afroamericana.

A partire dal 17 gennaio 2022, per festeggiare il Martin Luther King Day, nei negozi di giocattoli americani sarà disponibile acquistare la nuova Barbie dedicata a Ida B. Wells, la giornalista, famosa per il suo attivismo, che ha contribuito a fondare la National Association for the Advancement of Colored People, una delle prime associazioni per i diritti civili negli Stati Uniti, fondata il 12 febbraio 1909.

Scopriamo qualcosa in più sull’importante personaggio rappresentato dalla Mattel, ovvero l’azienda produttrice della Barbie, e sull’importante ricorrenza del Martin Luther King Day.

Barbie Ida B. Wells si aggiunge al progetto “Inspiring Women”

Non è la prima volta che la Mattel dedica una delle sue famosissime Barbie ad una personalità femminile che ha saputo distinguersi in qualsiasi ambito nella storia passata e contemporanea.

La nuova creazione ispirata a Ida B.

Wells infatti è solo l’ultima di quella che ci auguriamo sia una lunga serie e rientra nel progetto “Inspiring Women” della Mattel che raccoglie già importanti nomi come quello della matematica Katherine Johnson, della pittrice messicana Frida Kahlo, dell’attivista Rosa Parks e tantissime altre icone femminili.

barbie ida b wells

Ida B. Wells, il coraggio di ribellarsi

Ida B. Wells è stata una suffragetta, attivista e giornalista che si è posta, fin da giovanissima, in prima linea per i diritti delle persone afroamericane. Il suo attivismo infatti inizia nel 1883, quando ha solo 21 anni. La miccia è un acceso scontro con un capotreno che le contesta di essere nella “carrozza sbagliata”, almeno per lei, perché quella è la carrozza riservata alle sole persone bianche. Quando il capotreno cerca di trascinarla via, per tutta reazione lei lo morde sulla mano e porta anche la compagnia ferroviaria in tribunale, ottenendo 500 dollari di danni, ma la sentenza viene successivamente rigettata dalla Corte Suprema del Tennessee.

Delusa e arrabbiata, Ida B. Wells racconta l’accaduto sul Living Way, un giornale locale facendo così partire il dibattito che inevitabilmente invade l’opinione pubblica. Questo suo atto di coraggio non rimane inascoltato: nel 1887 la National Afro-American Press Convention la proclama giornalista più importante della stampa nera americana. Proprio per sottolineare la sua importanza per la carta stampata dell’epoca, la Mattel ha scelto di rappresentare la Wells mentre tiene tra le mani il Memphis Free Speech, il giornale di cui divenne direttrice e comproprietaria nel 1889.

barbie ida b wells

Il Martin Luther King Day

Ma perché, per il lancio della Barbie dedicata ad Ida B. Wells, si è scelto proprio il Martin Luther King Day? È presto detto. Si tratta della festività nazionale americana che celebra l’attivista per i diritti degli afroamericani e premio Nobel per la pace e si svolge il terzo lunedì di gennaio, che cade comunque sempre vicino al 15 del mese, giorno della sua nascita.

Pochi giorni dopo la morte di Martin Luther King infatti, venne proposto un giorno in suo onore, ma la proposta non venne mai accolta completamente almeno fino al 18 gennaio del 1993, giorno in cui il Martin Luther King Day venne celebrato per la prima volta in tutti gli Stati Uniti.

Scritto da Arianna Giago
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
  • Roberto MaroniRoberto Maroni, chi è la moglie Emilia Macchi? La vita privata dell’ex ministro

    Roberto Maroni, ex Ministro e segreteraio della Lega, è scomparso a 67 anni il 22 novembre 2022. Lascia la moglie Emilia Macchi e i suoi tre figli

  • Mina e il canzoniere dei BeatlesMina canta i Beatles: quando esce il The Beatles Songbook

    Mina si fa sentire anche a distanza ed ecco che il 18 novembre 2022 esce il suo nuovo progetto dedicato ai Beatles: The Beatles Songbook è pronto

  • Kimberly HerrinAddio a Kymberly Herrin, il fantasma di Ghostbusters

    Modella e attrice, Kymberly Herrin è scomparsa all’età di 65 anni. Tra le scene cult della sua carriera? Quella dove interpreta il fantasma in Ghostbusters

  • Alice ManfriniAlice Manfrini chi è: storia della tiktoker che raccontava la malattia

    Alice Manfrini raccontava su TikTok la sua malattia, il sarcoma di Ewing. La giovane è morta all’età di 24 anni. Moltissime persone sono rimaste sconvolte dalla notizia della sua morte.

Contentsads.com