Allison Mack a capo di una setta: recluta donne per farne schiave sessuali

Allison Mack, nota come Chloe nelle serie televisiva Smalville è stata accusata di far parte di una setta segreta nella quale reclutava schiave sessuali.

Dopo il caso “Weinstein” continua l’ondata di scandali e denunce a sfondo sessuale. Tra gli ultimi scandali non ci sono solo uomini ma anche donne! Questa volta ad essere accusata è Allison Mack, nota come Chloe nelle serie televisiva Smalville.

Sembra che l’attrice sia stata accusata di far parte di una setta segreta nella quale reclutava schiave sessuali.

Chi è Allison Mack

Attrice nella serie televisiva Smalville per dieci anni, capelli biondi e viso d’angelo, la classica faccia da brava ragazza, interpretava Chloe l’amica di Clark Kent. E invece sembra che Allison Mack abbia una personalità tutt’altro che tranquilla. L’attrice è infatti stata accusata da diverse donne di molestie e violenze perpetrate all’interno di una setta segreta della quale era a capo.

Le accuse ad Allison Mack

Secondo quanto riportano i media Allison Mack sarebbe uno dei membri più influenti della setta DOS (dominus obsequious sororium) che in italiano significa “padrone di donne schiave”. L’attrice si sarebbe occupata per anni di reclutare donne da schiavizzare e portare al guru spirituale della setta. Le donne reclutate venivano poi marchiate come animali e costrette a fare sesso con il guru. La notizia sarebbe stata rivelata al New York Times da ex membri della setta DOS ormai pentiti.

Al centro dello scandalo sessuale sembrerebbe esserci il gruppo d’aiuto NXVIM fulcro principale da cui DOS sarebbe nato come gruppo di sorellanza. L’accusa ad Allison è pesante: l’attrice sarebbe infatti responsabile dell’incarico di recluta di circa 25 schiave sessuali per la setta.

Il NXIVM

Il NXIVM è un’organizzazione femminile fondata da Keith Rainere. Il gruppo si prefigge di offrire alle donne consigli per raggiungere il successo e per realizzarsi in campo professionale e personale. Apparentemente non sembrava esserci niente di male ma in realtà il gruppo è solo una facciata che nasconde qualcosa di molto più inquietante.

Il DOS

La realtà sarebbe infatti molto diversa e Rainere, guru spirituale del gruppo noto come “Vanguard” avrebbe reclutato per diverso tempo le migliori esponenti del gruppo per fare parte della setta DOS il cui scopo sarebbe favorire “il bene e la forza femminile contro il male”. A dargli una mano sembra proprio che sia stata l’attrice Allison Mack.

Le regole della Setta

La recluta avveniva però in modo del tutto discutibile: le seguaci venivano marchiate a fuoco con le iniziali del fondatore e sottoposte a diete molto dure e spesso anche al digiuno. Sembra che il guru amasse le donne molto magre e pensasse che “il grasso interferisce con l’energia”. Le donne subivano inoltre pene corporali se non reclutavano a loro volta altre seguaci. La regola era semplice: fare sesso con il leader, essere sue schiave sessuali e reclutare altre donne. Le schiave erano inoltre costrette a consegnare a Rainere foto e video hot dietro la minaccia di renderle pubbliche in caso di non sottomissione agli ordini.

L’attrice al momento non ha ancora rilasciato alcuna dichiarazione al riguardo. Se la notizia fosse confermata si tratterebbe di un reato molto grave.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Mariah Carey accusata di molestie e razzismo dal suo bodyguard

Stimolazione del seno: come raggiungere l’orgasmo

Leggi anche
Contents.media