Alessandro Borghese “4 ristoranti? Vi svelo il mio segreto”

Lo chef Alessandro Borghese si racconta: dalla sua passione ai suoi progetti futuri

Unione di solarità e simpatia, Alessandro Borghese con la sua personalità allegra e travolgente si è confidato ai nostri microfoni. Dalla sua passione alle sue conquiste, fino ai progetti futuri. Dopo l’indiscusso successo, è alle prese con la registrazione delle puntate estive di 4 Ristoranti.

Girerà il nostro bel Paese per tenerci compagnia anche durante la stagione calda: presto ci regalerà nuove incredibili sorprese.

Intervista ad Alessandro Borghese

Alessandro Borghese: un nome un programma. Sei amato ovunque e da chiunque. Quale pensi possa essere il segreto del tuo successo?

Non saprei quale sia, dovreste dirmelo voi. Io mi diverto a fare quello che faccio. Ma mi fa piacere che la gente apprezzi i programmi e la mia cucina.

(L’ho detto, ho detto cucina, vero?!).

Infatti si vede che in cucina ti diverti e fai divertire. Ma la tua passione come nasce?

La passione nasce da piccolo. Sono sempre stato un grande fautore della domenica a casa, a cucinare insieme a mio padre e alla famiglia. E’ questa la cosa divertente del convivio della domenica. E’ una tradizione che abbiamo un po’ perso, ma la stiamo riprendendo.

A proposito di casa e di famiglia.

In occasione della festa della mamma hai postato una foto con la mitica Barbara Bouchet. Com’è essere figli di un’attrice come lei?

Prima di tutto chiediamo alla Bouchet com’è avere un figlio come me. Scherzi a parte. E’ molto bello avere una mamma come lei. E’ di un altro livello. Ma adesso è molto orgogliosa di me. Ciao “mammà”.

Alessandro Borghese

Sappiamo che per te la cucina è felicità. Hai aperto un ristorante anche qui a Milano, unione di gusto e semplicità. Il locale sta riscontrando un grandissimo successo. Te lo aspettavi? Ne sei soddisfatto?

Cucinare è un atto d’amore. Lo si fa per qualcuno. Del ristorante sono soddisfattissimo, stiamo lavorando molto bene. La cucina è molto apprezzata: abbiamo cocktail bar e tapas bar. E’ un ambiente un po’ “estero” come genere. Ci siamo ispirati alle navi da crociera dove ho lavorato io per molto tempo. Siamo al primo piano, con una larghissima vetrata da cui poter ammirare il bellissimo panorama. E’ un concetto un po’ diverso di ristorazione: c’è un bel riscontro e ne sono molto contento. Al ristorante io ci sono più possibile. I molti impegni spesso mi costringono a girare. Oggi si sta vivendo un’evoluzione in cucina e lo chef è diventato anche un po’ imprenditore: deve stare dietro ai fornelli, ma deve anche saper delegare.

Il suo successo in tv

Buona parte del tuo successo è data anche dai tuoi programmi televisivi. 4 Ristoranti è quello che più di tutti ha ottenuto un immediato e indiscusso successo. Che cosa, secondo te, è piaciuto così tanto?

Il fattore umano. Parliamo di un’Italia, più o meno giovane, che lavora, che fa impresa nel mondo della ristorazione. Io sono il loro Cicerone. E’ un gioco veritiero al 100%, divertente. C’è poi la dinamica lavorativa di 4 ristoratori: tutti i rispettivi ristoranti ottengono un buon riscontro. E’ uno “specchietto” dell’Italia ristorativa. Ognuno con le sue strategie, i protagonisti di 4 Ristoranti fanno divertire. Inoltre, si gira l’Italia, si scoprono regioni e paesaggi nuovi. Non è solo cucina, ma una scoperta del nostro Paese in chiave gastronomica.

Hai progetti futuri? Ci dobbiamo aspettare qualche nuova sorpresa?

Si, in futuro ho nuove aperture. Inoltre, voglio mettere 5 o 6 puntate estive di 4 Ristoranti. Sto faticando in giro per l’Italia, scoprendo isole e località di mare. Così potremo inserire verso fine giugno altre puntate del programma.

In occasione della serata in compagnia del Consorzio Tutela Taleggio: che importanza ha questo ingrediente nel tuo menù?

Il taleggio DOP è un’eccellenza italiana. Sono molto orgoglioso di rappresentare in questa serata il taleggio e i suoi prodotti. L’ho inserito anche in alcuni dei miei programmi: Alessandro Borghese Kitchen Sound, la mia enciclopedia gastronomica in 5 minuti, che va in onda su Sky Uno HD all’ora di pranzo, in Alessandro Borghese Kitchen Sound Pizza e Alessandro Borghese Kitchen Sound Rolls. Ho rivisitato anche alcune ricette regionali, aggiungendoci un po’ di taleggio: è un esaltatore di sapori.

Scritto da Asia Angaroni
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Leggi anche
  • Netflix FigliFigli: trama e cast del film di Mattia Torre

    Figli è un film sceneggiato da Mattia Torre disponibile in streaming su Netflix.

  • Peacemaker 2Peacemaker 2 si farà? Cast, uscita, trama, episodi

    Peacemaker, serie afferente all’universo DC, avrà una seconda stagione per HBO.

  • Sanremo 2023Sanremo 2023: c’è attesa per i look degli artisti in gara

    Il Festival di Sanremo 2023 è alle porte e l’attesa in fatto di outfit si sta facendo sentire un po’ ovunque: oltre la musica, anche la moda sarà totale

  • La promessa filmLa promessa: trama e cast del film con Jack Nicholson

    La promessa è un film del 2001 che si ispira a un romanzo giallo del 1958. Il film ha come protagonista Jack Nicholson ed è disponibile su Netflix

Contentsads.com