Acqua ossigenata sui brufoli, come usarla

Il perossido di idrogeno è un trattamento di acne comunemente trascurato. Mentre è possibile spendere decine o addirittura centinaia di euro al mese sui trattamenti acne, è possibile acquistare una bottiglia di 2,5 per cento di perossido di idrogeno. Questo trattamento con perossido di idrogeno ha il potenziale di essere efficace come altri trattamenti costosi per l’acne.

Preparazione

Prima di applicare il perossido di idrogeno, lavare il viso con un sapone delicato. Questo aiuterà a rimuovere lo sporco, il trucco o oli sul viso. Mentre il perossido di idrogeno contribuirà a curare l’acne non sostituirà il solito detergente. Usare solo un sapone molto delicato in quanto il perossido di idrogeno può essereirritante per sé.

Applicazione

Applicare il perossido di idrogeno due volte al giorno in uno dei due modi.

Advertisements

La prima opzione è quella di immergere un tampone nel perossido di idrogeno e semplicemente tamponare le zone dove c’é l’acne; questo contribuirà a mantenere le aree sotto controllo.

L’altra opzione è quella di saturare un batuffolo di cotone con acqua ossigenata e applicarlo per l’intero viso, trattando non solo le epidemie attuali, ma prevenire quelle future.

Evitare il contorno occhi

Indipendentemente da come si applica il perossido di idrogeno tenerlo lontano dai vostri occhi.

La pelle attorno agli occhi è generalmente molto sensibile e estrema irritazione può verificarsi se il perossido di idrogeno è applicato alla zona degli occhi. Inoltre, prestare attenzione quando si applica il perossido di idrogeno attorno alla linea dei capelli o le sopracciglia in quanto può causare di scolorire i capelli.

Scritto da Carmen Lanzelotti
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Zolfo trattamento dell’acne

Come eliminare macchie di cioccolato

Leggi anche
  • pubblicità assorbenti nuvenia sangueLa pubblicità di assorbenti Nuvenia mostra il sangue mestruale: è polemica

    Nuvenia rompe il web con il suo nuovo spot con assorbenti sporchi di sangue. Il lavoro dell’azienda e del social media manager sta creando una nuova normalità, oltre i tabù.

  • cosa succede nella mente delle vittime di violenzaCosa succede alla mente di una vittima di violenza

    Per dare valore alle emozioni provate da una vittima di violenza è necessario riconoscere l’impatto mentale sulla mente della persona, che si trova sopraffatta.

  • giornata contro la violenza sulle donne perché è il 25 novembreGiornata contro la violenza sulle donne: ecco perché è il 25 novembre

    IL 25 novembre si celebra la giornata contro la violenza sulle donne: ecco la storia e l’origine.

  • 
    Loading...
  • differenza tra molestia e violenza sessualeDifferenza tra molestia e violenza sessuale: conoscere per difendersi

    Le molestie o violenze sessuali creano un carico emotivo difficile nella vittima che spesso non sa come uscire dalla situazione. Alcuni spunti su come agisce la legge.

Contents.media