Acconciature Natale 2020 fai da te: idee e consigli

Tra outfit, trucco e manicure, per il Natale 2020 abbiamo pensato proprio a tutto, manca solo l'acconciatura. Ecco quindi qualche idea.

Il Natale 2020 è ormai alle porte. Un Natale sicuramente diverso da quello di tanti altri passati o che potremmo vivere in futuro, ma non per questo non meritevole di essere festeggiato. Dopo aver abbandonato l’idea di passarlo vestite con il pigiamone che usiamo per andare a dormire, abbiamo scelto l’outfit più adatto per essere trendy senza rinunciare alla comodità.

Non ci resta altro da fare che decidere le acconciature! Se a causa del lockdown non possiamo andare dal parrucchiere ecco che Internet viene in nostro soccorso consigliandoci alcune pettinature fai da te.

Acconciature Natale 2020 fai da te

Questo Natale, più di ogni altro, siamo portati a scegliere di fare da sole molte cose. Dal cenone da organizzare tra le mura di casa, alla cura del corpo come manicure e ceretta, dobbiamo anche pensare alle acconciature fai da te, per essere presentabili anche senza l’aiuto della mano esperta di un parrucchiere.

Il web offre moltissimi spunti e consigli sulle acconciature fai da te da adottare, adatte ad ogni tipo di capello ma soprattutto ad ogni tipo di manualità. Tra alcune semplicissime e altre leggermente più complesse, vediamo le proposte.

acconciature natale 2020 fai da te

Piega liscia con piastra o phon

Per questa piega serviranno un phon e una spazzola piatta. Dividete i capelli in più sezioni e posizionatevi con il getto del phon dall’alto verso il basso. Con la spazzola che tiene ferma la ciocca di capelli, guidate la direzione del phon. Se preferite usare la piastra invece, il movimento sarà il medesimo, così come la tecnica dei capelli divisi in ciocche, ma prima di piastrarli il consiglio è quello di spazzolarli molto bene, per togliere eventuali nodi che non si disferanno con il passaggio della piastra.

acconciature natale 2020 fai da te

Piega mossa con piastra o phon

Se volete procedere con una piega mossa da fare con il phon vi servirà l’aiuto di una spazzola a cilindro attorno a cui arrotolare la ciocca di capelli, prima di passare con il getto caldo del phon. Se invece volete creare lo stesso effetto, ma con la piastra, dovrete arrotolare la ciocca di capelli attorno a questa, ovviamente già accesa. Per dare più volume poi, posizionatevi a testa in giù e dividete i boccoli con le mani.

acconciature natale 2020 fai da te

Da ricci a lisci

Per una piega precisa e ben definita, una piastra leggermente più stretta rispetto ad una normale piastra per capelli, potrà tornarvi molto utile. In questo modo vi verrà più semplice concentrarvi su sezioni più piccole e non vi lascerete sfuggire la minima onda!

acconciature natale 2020 fai da te

Riccio definito

Per un riccio più definito il diffusore è l’arma giusta da utilizzare. Posizionatelo dall’alto verso il basso, e passatelo dalla radice del capello fino alle punte. Per dare maggior definizione al vostro riccio aiutatevi con una piccola quantità di cera sulle punte.

acconciature natale 2020 fai da te

Piega mossa senza piastra

Se non vi piace l’idea di utilizzare la piastra, esistono tanti altri modi per creare una piega mossa. Quello più recente prevede l’utilizzo della cintura dell’accappatoio in spugna. Posizionate la cintura sulla testa, seguendo le lunghezze dei capelli ancora umidi. Attorcigliate le ciocche, divise in due sezioni, sulle due parti della cintura dell’accappatoio e asciugate con una leggera passata di phon. Andate a dormire e disfateli il giorno dopo. Il risultato è garantito!

acconciature natale 2020 fai da te

Acconciatura per capelli corti

Con i capelli corti vi basterà dare volume alla vostra acconciatura. Per farlo potrete servirvi del metodo più classico: phon e spazzola, e dovrete lavorare a testa in giù. Una volta raggiunti forma e volume desiderati potrete fissarli con lacca, gel oppure cera se non gradite il classico effetto bagnato.

acconciature natale 2020 fai da te

Consigli

Prima di procedere con l’acconciatura assicuratevi di scegliere quella più alla vostra portata, per evitare di fare troppe “prove” che andrebbero a rovinare il capello. Per evitare che il calore danneggi troppo la nostra chioma, o che addirittura possa bruciarla, soprattutto se si utilizza una piastra si dovrà creare l’acconciatura con il capello asciutto. Mentre è altamente consigliato, a prescindere dallo strumento utilizzato, proteggere il capello applicando prima un termoprotettore.

Se soffrite di cervicale o se è vostra intenzione non fartela venire, in caso di piega classica senza phon o piastra è consigliato non andare a dormire con i capelli bagnati o umidi. Meglio asciutti, in questo modo non macchierete il cuscino e non ti sveglierete il mattino dopo in preda ai dolori.

Scritto da Arianna Giago
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Tormentoni social 2020: quali sono quelli che hanno scatenato il web

Chi era Harold Pinter: tutto sul Premio Nobel per la letteratura

Leggi anche
  • frangia a tendina a chi sta beneFrangia a tendina: a chi sta bene e look a cui ispirarsi

    Voglia di frangia ma paura di pentirsi entro tre, due, uno secondi? Perché non provare quella a tendina: una soluzione versatile e très chic.

  • che cos'è la cheratina e a che cosa serveChe cos’è la cheratina e a cosa serve: tutto quello che devi sapere

    Capelli fragili e crespi? Perché non provare un trattamento alla cheratina, che li fortifica e elimina il crespo.

  • capelli rovinati dalla tintaCapelli rovinati dalla tinta: consigli utili

    I capelli rovinati dalla tinta tornano a splendere ed essere luminosi grazie al miglior prodotto che si trova in commercio con componenti naturali.

  • capelli rovinatiCapelli rovinati dal phon: i migliori rimedi naturali

    I capelli rovinati dal phon si possono trattare con prodotti e rimedi naturali che li idratano donandogli i maggiori nutrienti.

Contents.media