X-Factor 4: cronaca della seconda puntata (in live-blogging)

[Il post verrà aggiornato in diretta ad intervalli regolari]

Faccio presente che sono qui a commentare X-Factor invece di guardar la Cèmpsons Liig (come direbbe Galeazzi) per ordine d'una nobil dama. Ciò fa di me l'uomo ideale per un sacco di donne, suppongo. Oh, well. Buon Nevruz a tutti.

E via, si inizia. Recap della settimana appena trascorsa, stile “riassunto delle puntate precedenti”. Ahah, Nevruz dorme in sala prove, ma che personaggio è? Si, vabbè, ma come le caricano, le situazioni… è tutto un “Chi finirà in ballottaggio? Chi andrà a casa? Chi ha lasciato la tavoletta del water alzata? Chi non ha piegato i calzini?”. A proposito, Facchinetti deve proporre la baggianata di lui che scrive coi ditini sui maxischermi ogni settimana? Niente, solite urla a caso, cori d'incitamento, esaltazione massima senza motivo.

Soltanto uno sarà la nuova stella della musica italiana, dice Facchinetti… infatti gli scorsi vincitori han ridefinito gli standard della musica moderna, no?

Oh, comunque troppi video riassuntivi, gente. Chi se ne frega dei motivi che han spinto i giudici ha votare l'uno o l'altro sette giorni fa? Solite pallosissime dinamiche atte ad istigare noiosi dibattiti e sterili confronti. Tutti fingono di giustificarsi come bambini. Tutto mooolto interessante. Poi, proprio quando sto per addormentarmi, inizia la prima manche.

E invece no, prima ci becchiamo l'ennesimo video riassuntivo sui Borghi Bros. In questo programma di canto è previsto anche che si canti, si? Oh, ecco i Borghi Bros con Pretty Woman. Sì, dai, carini, gradevoli, ci stanno dentro. Il capellone piglia l'iniziativa e se ne va in giro per il palco, fermatelo. Ai giudici, però, l'esibizione non piace troppo. Oh, la Maionchi è simpatica, ma è una mezza iena, azzanna al collo uno del pubblico che ha l'ardire di contraddirla. Mi sa che Zen (uno dei sagaci commentatori del blog) non ha tutti i torti. Uno dei Borghibròs: “Noi amiamo il rock e continueremo a farlo”. Qualcuno lo avverta che è un borghibròs, mica un Led Zeppelin.

Qualcuno spenga la Maionchi, anche. Davide canta La Luce dell'Est: ma prima, aridaje col video riassuntivo. Bello l'abbigliamento da Gianna Nannini dei poveri. Ma sì, boh, per me è intonato. Forse un po' floscio, stasera, però è intonato. Poi è belloccio, quindi i dischi d'oro sono assicurati. Alla Cheryl Cole de noantri, la Tatangelo, Davide non trasmette emozioni, lo vede distratto. Ci credo, và che vestitino che s'è messa. A lui mi sa che lei gliene trasmette un casino, d'emozioni. Se nella scollatura cade l'occhio dell'adolescente, non me lo recuperi più, eh?

E' l'ora di Dorina, che canta Secretly degli Skunk Anansie (ovviamente dopo il video-recap in cui viene alimentata la diatriba con la principessa Anna, giusto per preparar il megalitigio che avverrà tra qualche puntata). Cantare Skin non è mai facile, suppongo, ma per me se la cava discretamente. Un paio di note scomode, forse. Lei non si fiderà di Annina, ma Annina certi acuti se li sogna.

Ma vieni, è il momento dell'Idolo. Nevruz canta Pugni Chiusi. Cheppalle 'sti video-recap, basta, dateci l'Idolo. Ecco chi mi ricorda con la barba, ahah! In alcuni momenti pare quel fesso di George Leonard del GF10! Terrore supremo! Entra in scena con un'ovazione e trascinandosi una scatola appresso. E' vestito come il tacchino del Thanksgiving Day e canta ancora come Piero Pelù a cui han chiuso una mano nel cassetto. Non so mica se ad un urlatore è concesso cannare tutte quelle note, ma lui lo fa, e noi lo amiamo per questo. Elio lo difende, ed è geniale perchè sembra sempre che parli sul serio, una cosa che spiazza le Tatangelo di turno (che infatti ci casca). Il grande genio della musica sparisce dietro le quinte, e per me il programma può terminare qui.

Minuti su minuti di polemiche noiosette su intonazione & simili (uh, han preso in giro Elio, che ridere…) prima di presentare Ruggero, il non-giovane sedicenne che canta e si comporta da trentacinquenne. Vabbè, lo fan passare per il latin-lover della casa, annamo bbene. Canta The Great Pretender: Platters e Freddie Mercury erano di un altro pianeta, mi sa. Al grido di “ai de griiìt priiitendeer” cerca di farci credere che è il nuovo Michael Bublè. Ovviamente la Tatangelo, tutta cuore e ammmore, lo adora. Ruggeri per me ha ragione, la canzone è drammatica e lui invece l'ha cantata da vecchio (anzi, non-giovane) marpione.

It's Kymera time. Spero che nessuno ritiri fuori l'argomento-gay, perchè non è il caso. E infatti la prima cosa di cui parlano nel video-recap è l'argomento-gay, alè. Cantano Shock The Monkey di Peter Gabriel. Ahahah, esibizione che oserei definire barocca, con facce da antologia, urletti vari e costumini spaziali. Oh, a me 'sti due piacciono, ahah, non posso farci niente. Uh, la principessa Anna, punta sul vivo, fa polemiche gratuite sull'omosessualità, accusando addirittura Ruggeri di averli discriminati. Lady Perbenismo Strikes Back. Facchinetti: “a noi interessa il talento di questi ragazzi”. Appunto, dai. Mobbasta.

Fine prima manche, push the bottle! (Facchinetti docet), televoto, eccetera. Ma ce la fanno a finire entro le 23.30? Son già le 22.37, di 'sto passo sforano giusto di quelle tre/quattro ore. In estrema sintesi, a rischiar l'eliminazione è… Dorina. Ed io sono ufficialmente perplesso. Facchinetti riparla della dissonanza tra lei a le Tatangelo e, boh, la cosa mi inizia ad essere sospetta. Tirano la corda per fare il picco di share con eventuali litigi, come fosse un Grande Fratello qualunque?

Pfff, sorvolo sulla canzoncella furbetta in rima baciata degli ospiti della serata, J-Ax e Neffa, perchè il primo non ha mai riscontrato il mio favore (eufemismo) e poi perchè son sempre le stesse menate ("eravamo amici, poi nemici, poi amici…" fotte una mazza dei vostri problemucci adolescenziali, pìpòl, sgommate prima di subito). Parte la seconda manche.

Manuela canta La Spada nel Cuore. Nel video di recap piange, perchè lei non è fredda. Eh, ora sì che andrò a dormire più sereno, vuoi mettere? C'è un incendio sul palco. Ah, no, sono i fumogeni. Belli i guantini da serial killer, molto romantici. E' brava, ma non m'è arrivata (oddio, inizio a parlare come la principessa Anna). Ai giudici, invece, tendenzialmente piace perchè è diva.

Ore 23.03, non ce la faranno mai. Sofia doveva cantare Unforgivable Sinner, invece canta un pezzo di Stevie Wonder. Chi è lo scemo che le ha rovesciato un vasetto di prugne sul vestitino? Difatti le fan solo primi piani, così la macchia non si vede.

Introduzione lisergica di Ruggeri per gli Effetto Doppler, che cantano Ti Vorrei Sollevare. Canzone paracula per un gruppo paraculo: sono i Neri per Caso delle boy-band, quello è il loro livello. Parte il vento tra i capelli ed è subito Effetto Cugini di Campagna. Elio: “Non vi vedo come pop-star, vi vedo come tre che salgono lì”. Ahah. Gli impermeabili stile Ispettore Gadget, tra l'altro, cosa mi rappresentano?

Nathalie canta Time is Running Out dei Muse. I video-recap portano via troppo teeeempooo, li eliminerei. Entra in scena ed è un ibrido tra il cantante dei Cure e la Virgin di Madonna. L'avevo detto che dietro l'angolo c'era un cambio di stile, ma per la psycho-sorella di Alice Cooper avrei atteso giusto un attimino. Però canta bene. I like it.

Stefano canta per ultimo, il brano è Quanto T'Amo di Benigni. Domanda da profano: visto che quando canta non balbetta, ogni tanto non potrebbe canticchiare quel che vuole dire? E non sono ironico, magari potrebbe aiutarlo, non so. Esibizione toccante: penso giocheranno parecchio su 'sta cosa, il ragazzo in difficoltà che canta l'amore. 

Push de bottle! Fine seconda manche. Se dovevan finire alle undici e mezza, hanno ufficialmente sforato, essendo le 23:41. E dal momento che abbiam sforato, diamo la parola a Tommassini, che ci illustra le meraviglie della sartoria, e ascoltiamo poi le irrinunciabili opinioni di vari sconosciuti in sala. Per dirla all'inglese: booring, booring. Pensa le risate se al televoto ora andassero Dorina e Sofia, le due concorrenti della Principessa Anna. Verdetto: a rischio eliminazione è… Sofia. Mentre mi rotolo dalle risate, la faccia di Anninabbella dice tutto. Celta 70, nei commenti, afferma che è possibile stiano punendo lei, mica le sue protette. Potrebbe non avere tutti i torti, ma io ho un'altra idea ancor più demoniaca.

E così è Dorina vs. Sofia. La prima propone Piece of My Heart di Janis Joplin. Impossibile far fuori una che nel suo repertorio ha una canzone simile, io v'avverto. Difatti caccia un paio di urlettoni decisamente acchiappanti. Sofia ribatte con Quando Quando di Pino Daniele. Loffia (nel senso di moscia), per usare un eufemismo. Inizio a pensare che quando si è nell'uno contro uno finale ci si debba giocare carte più stuzzicanti, in grado di catturar l'attenzione.

Momento canzone a cappella: Dorina con Almeno Tu nell'Universo, Sofia con Amazing Grace. Ripeto, una che canta Janis Joplin e Mia Martini non può venire eliminata. L'altra ce la mette tutta, ma le treman le gambe.
Opinione personale. Avendo commentato per due anni il Grande Fratello sono piuttosto smaliziato, ergo la butto lì: per me è tutto costruito affinchè l'ultima scelta della Tatangelo si riveli essere l'unica che non la sopporta, così da sfruttare la situazione per mere questioni di share. Infatti Anna elimina Sofia, e pure Ruggeri. Anche Elio elimina Sofia, quindi Sofia è ufficialmente fuori dallo show. Facchinetti fa notare quel che faceva notare Celta 70 nei commenti, ovvero che la gente vota contro la Tatangelo. Per me, inguaribile complottista, fa tutto parte d'un canovaccio ben preciso, con Dorina che nelle prossime settimane si batterà come una leonessa facendo un figurone, casualmente eliminando diversi altri concorrenti. Oh, well, chi vivrà vedrà. Vi aspetto la prossima settimana con la terza puntata di X-Factor. Push de bottle!

Scritto da Style24.it Unit
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Happiness, gli Hurts presentano il loro disco d’esordio: la nostra intervista

X-Factor 4, Nevruz Joku stupisce e colpisce. Ruggeri critica Amici, la Ventura critica Elio

Leggi anche
  • Paola Turci e Francesca PascalePaola Turci e Francesca Pascale si sposano: tutto sulla location

    Francesca Pascale e Paola Turci si sposano sabato 2 luglio 2022: la location, sulle colline della Val d’Orcia, è un vero sogno immerso nel verde

  • Lady DianaAbito oro di Lady D: è davvero il vestito più costoso di sempre?

    Durante il suo viaggio in Medioriente Lady Diana ricevette un dono assai prezioso: un abito ricamato su tutti i bordi da fili d’oro dal valore enorme

  • robot vacuum cleaner g72bfe709a 1920Quali sono i criteri più importanti per la scelta di un robot aspirapolvere?

    Il robot aspirapolvere è apparso sul mercato ormai da diversi anni. Si tratta del sogno di molte casalinghe, che vedono in questo elettrodomestico la soluzione definitiva alla pulizia del pavimento.

  • Silvana FallisiChi è Silvana Fallisi, attrice e comica di grande successo

    Silvana Fallisi, attrice di teatro e di cinema, è moglie di Aldo Baglio dal 1996. La sua carriera è ricca di soddisfazioni, ma anche di tanto amore.

Contents.media