Wanna Marchi e Stefania Nobile: cosa fanno oggi?

Wanna Marchi e Stefania Nobile hanno rilasciato un'intervista a Chi in cui hanno raccontato com’è la loro nuova vita in Albania.

Wanna Marchi e Stefania Nobile, dopo l’ultima apparizione a Live-Non è la D’Urso, sono tornate in Albania, la terra che ha accolto la loro rinascita. Mamma e figlia, intervistate dal settimanale Chi, hanno raccontato come è cambiata la loro vita e di cosa si occupano lontano dall’Italia.

Wanna Marchi e Stefania oggi

Wanna Marchi e Stefania Nobile hanno concesso un’intervista al settimanale Chi e hanno raccontato la loro nuova vita in Albania. Un trasferimento che, almeno all’inizio, è apparso l’unica soluzione possibile per poter rinascere e una scelta che, ad oggi, rifarebbero anche a occhi chiusi. Non è stato facile lasciare l’Italia, ma mamma e figlia hanno ammesso che nella nostra bella penisola nessuno dava loro lavoro e che si sono ritrovate a non aver neanche più i soldi per mangiare.

Come mai hanno scelto l’Albania? Stefania ha raccontato di essersi recata lì per far visita ad alcuni amici e di essersi innamorata del luogo, della gente e delle tradizioni. La Nobile ha dichiarato: “Mi sono innamorata subito del posto. Molti dimenticano che noi da anni facciamo ristorazione, ma in Italia per ‘le Marchi’ lavorare era diventato difficile. Siamo ‘marchiate’. Così, d’istinto, ho detto a mia madre di venire che avremmo ricominciato qui”.

Così, Stefania ha convinto Wanna a lasciare l’Italia e a ricominciare in un posto dove nessuno le conosceva.

La rinascita delle ‘marchiate’

“Marchiate”, proprio così Stefania definisce lei e la mamma. Sia la Marchi che la Nobile, nell’ultima apparizione a Live-Non è la D’Urso, hanno sottolineato di aver pagato i loro guai con la giustizia e di non meritare più il trattamento che gli italiani continuano a riservare loro. Proprio per questo motivo, l’Albania ha rappresentato la possibilità di rinascita. Effettivamente, Wanna e la figlia sono riuscite nel loro intento visto che ad oggi gestiscono ben tre locali e hanno completamente abbandonato il mondo della televisione. La Marchi ha raccontato: “Le abbiamo provate tutte per non lasciare il nostro Paese, ma nessuno offre lavoro alle ‘Marchi’. Una sera eravamo senza benzina sulla via Emilia e senza soldi, un’altra volta non riuscivamo a fare la spesa. Da qualche parte dovevamo ricominciare ed eccoci qui”. Wanna, proprio per questo motivo, ha accettato la proposta di Stefania, anche se all’inizio ha ammesso che non è stato affatto facile. Quando sono arrivate in Albania e hanno ripreso in mano la loro vita hanno capito di aver preso la decisione giusta. Immaginiamo che, dopo aver visto nuovamente i soldi girare nelle loro mani, mamma e figlia si siano sentite rinascere. Ad oggi gestiscono ben tre locali e hanno anche una buona opinione del paese che le sta ospitando. La Nobile ha dichiarato: “È rischioso. Ma noi siamo brave imprenditrici e lo stato albanese, se capisce che tu lavori per il bene dell’Albania e non vuoi solo far affari e sparire, ti aiuta. Sa, non è facile sentirsi sporchi nonostante un debito strapagato con la giustizia a caro prezzo: forse questa era l’unica soluzione”. Insomma, le due ‘fattucchiere’ della Tv, in altro modo non saprei chiamarle, sono soddisfatte sia della vita che conducono che del paese che le ospita, quindi non possiamo fare altro che augurare loro ‘lunga vita… In Albania’.

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Leggi anche
  • Margherita FumeroMargherita Fumero: chi è l’attrice

    Margherita Fumero è una nota attrice di teatro e di televisione. La sua carriera è ricca di grandi successi e di notevoli esperienze professionali

  • Enzo DecaroEnzo Decaro: tutto sull’attore napoletano

    Enzo Decaro, classe 1958, è un noto attore e sceneggiatore napoletano, ex membro del gruppo comico La Smorfia, insieme a Troisi e Arena.

  • The Last of UsThe Last of Us 2: chi è Abby?

    Abby è uno dei personaggi più criticati di The Last of Us. Ma Laura Bailey ne vorrebbe vestire i panni.

  • “Air”: il film sull’accordo tra la Nike e Michael Jordan

    “Air”: trama e cast del film sul leggendario accordo tra Nike e Michael Jordan. Nelle sale cinematografiche dal 5 aprile.

Contentsads.com