Vestiti invernali 2020: i must have da avere nel proprio armadio

Tra classico e moderno, retrò e contemporaneo, ecco quali sono le proposte dei più grandi marchi di moda per i vestiti invernali 2020.

Tra tessuti, colori intensi e fusioni di stili, la moda autunno-inverno 2020 2021 è certamente un’esplosione di originalità. Il retrò incontra il moderno, il velluto sarà grande protagonista insieme alle maniche di diverso tipo. Dettagli oversize ed applicazioni 3D saranno molto cool.

Ma andiamo a vedere cosa ci propongono le sfilate per quanto riguarda i vestiti invernali 2020.

Vestiti invernali 202o

L’ispirazione arriva dagli anni ’60, ma gli abiti saranno arricchiti da maniche a palloncino e stampe tapestry. La moda per i vestiti invernali 2020 gioca sui contrasti e le varie maison hanno già proposto la loro visione. Michael Kors, per esempio, punta su forme comode, top a mantella e motivi paisley.

Victoria Beckham invece gioca su contrasti come volumi importanti e decorazioni cut-out. Forme a trapezio vivacizzate da spacchi che lasciano intravedere la fodera colorata al di sotto. La scollatura invece, lascia spazio al collo alto.

Marc Jacobs invece si ispira allo stile iconico di Jackie Kennedy, e predilige scolli a cuore e tagli stile corsetto. Stella McCartney e Brandon Maxwell giocano ai contrasti, la prima con volumi importanti e il secondo con silhouette aderenti.

Vestiti invernali 2020: l’importanza del dettaglio

Gli abiti invernali 2020 tra contrasti e opposti hanno certamente una cosa in comune, i dettagli. Paillettes e strass su tutti, tessuti in lurex e satinati per brillare il più possibile. Per Oscar De La Renta, le pailettes completano gli abiti con gonna ampia in tulle e organza, mentre Badgley Mishka utilizza dettagli scintillanti per impreziosire le sue forme anni ’50. Le applicazioni su orli e scollature sono molto più vistose. Gli inserti di rouches e volants danno un tocco vintage ai capi. Erdem per esempio, utilizza questi dettagli per vivacizzare i vestiti a colonna minimal chic, e Bora Aksu sceglie rouches e volants per vivacizzare i suoi abiti in stile boho chic.

Vestiti invernali 2020

Le maniche sono un altro dettaglio su cui ci si concentra per questa stagione. A sbuffo, con combinazioni di materiali, maxi stampe, la moda autunno inverno 2020-2021 gioca sul connubio di retrò e moderno. Noon by Noor per i suoi abiti corti sceglie maniche a ventaglio o a palloncino, per dare uno sprint alla forma a tunica del vestito, tipica degli anni ’70. Victoria Beckham invece è minimal con il collo alto e le maniche oversize plissettate, Valentino invece gioca con vistosissime appliques floreali.

abiti invernali 2020

Vestiti invernali 2020: il velluto

Il velluto è di sicuro una delle tendenze autunno inverno 2020-2021. Sembra stare bene proprio su tutto, tra mini dress con ricami gioiello e abiti da sera decisamente più eleganti. Se il velluto nero è tra i colori più apprezzati, si fanno certamente notare anche le sfumature bordeaux e burgundy.

I wrap dress sono curati nel dettaglio con spacchi vistosi che donano un taglio seducente. Per chi invece apprezza di più lo stile bon ton ci pensa Christopher Kane, con i suoi modelli accompagnati da grandi fiocchi in stile preppy.

abiti invernali 2020

Abiti midi o lunghi

Di tendenza sono gli abiti sotto il ginocchio. Ce ne sono davvero per tutti i gusti, Tadashi Shoji presenta i suoi modelli con orli asimmetrici e gonne plissettate, creazioni floreali o con ricami in pizzo e balze. Michael Kors, invece, gioca con il tartan che contagia anche abiti stile scialle, a cui inserti in pelle donano un po’ di grinta. Per i vestiti midi spopolano le forme chemister, grafiche bon ton e anche vintage.

Gli abiti più lunghi invece, sono impreziositi da maniche lunghe o carré con ricami in pizzo in stile barocco. Non mancano balze e corpetti con dettagli in tulle e stampe ironiche sulle lunghezze. I vestiti più lunghi di questa stagione si fanno certamente notare per l’originalità. Naeem Khan dona audacia alle sue creazioni con tagli cut-out.

abiti invernali 2020

Abiti da sera

Tornano gli abiti con gonna ampia in pieno stile principesco. Proprio su questo stile si rifanno anche i dettagli: applicazioni di cristalli e fantasie a fiori. I tagli dell’abito uniscono il passato con il presente, con scollature omerali e lunghezze alternate che lasciano scoperte le gambe sul davanti, ma le chiudono dietro. Alexander McQueen aggiunge rouches sulle scollature. Giambattista Valli utilizza sottogonna con gonne a trapezio oversize, in tinta unita o con grafiche e stampe sulla superficie.

Nei vestiti lunghi da sera, l’importanza sta anche nei tessuti. Georgette, raso, mikado, seta e cady, non mancano anche i tessuti satinati e di grande tendenza. Le forme stile impero vengono impreziosite da piume e grafiche artistiche. Gli abiti più tradizionali, a colonna invece, sono completati da una scollatura a V profondissima, che arriva all’ombelico. Le forme monospalla e strapless, continuano ad essere le predilette.

vestiti invernali 2020

Abiti con maniche a palloncino

Grandi protagonisti della stagione più fredda, appunto, saranno gli abiti strapless, senza bretelle oppure con corpetto bandeau a fascia.

Abbiamo già parlato della scollatura a cuore, ma sarà protagonista anche lo scollo Bardot o omerale. I corpetti a fascia sono arricchiti da plissettature, rouches e applicazioni a gioiello.

vestiti invernali 2020

I colori dalle tinte unite alle fantasie

La moda anche per questa stagione gioca con i colori, ma l’abito nero, per i vestiti invernali 2020, è ancora il grande classico. Lungo, con gonna a ruota e Valentino lo priva della scollatura. Stella McCartney invece lo arricchisce di ricami bianchi di contrasto. Anche il rosso è un vero must per la stagione fredda. Elisabetta Franchi predilige il rosso fragola, mentre Dolce&Gabbana l’elegante bordeaux. Le sfumature del rosso interessano anche Alexander MacQueen, che ne colora i suoi abiti midi rock glam in pelle. Givenchy invece sceglie il rosso rubino per i suoi coat dress stile anni ’40.

Le stampe floreali non sono precluse ai mesi più caldi. Il multicolor è presente sulle creazioni in seta di Prabal Gurung, i motivi tapestry e vintage invece arricchiscono gli abiti di Laura Biagiotti e Zuhair Murad. Miu Miu e Luisa Spagnoli invece prediligono i decori in tartan. Zimmerman invece osa con stampe decisamente più eccentriche che rimandano ai fumetti e ai graffiti.

vestiti invernali 2020

Ecco quindi le tendenze proposte dall’alta moda per quanto riguarda gli abiti invernali 202o. Avete già scelto il vostro preferito?

Scritto da Arianna Giago
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Come mangiare sano e dimagrire senza rischi

Tendenze abbigliamento autunno inverno 2020-21: i trend da seguire

Leggi anche
  • lidle sneakersLa Lidl rilancia le sue sneakers andate in sold out a novembre

    La Lidl rimetterà sugli scaffali le sneakers blu con grande entusiasmo e, pare, stessa strategia di marketing.

  • intimissimi corsetteria cotone basicIntimissimi lancia la corsetteria in cotone basic: i dettagli

    Intimissimi lancia la corsetteria in cotone basic per soddisfare l’esigenza femminile di indossare la bellezza senza rinunciare alla comodità.

  • arancione colore tendenza primavera 2021Arancione: il colore di tendenza nella primavera 2021 per moda e beauty

    Completi, accessori, ma anche make-up: l’arancione è il colore di assoluta tendenza per la primavera 2021.

  • slip on scarpe primavera estate 2021Slip On primavera estate 2021: i modelli da avere e i look più cool

    Belle, comode, versatili ed extra cool: le Slip On sono le calzature perfette da indossare nella primavera estate 2021.

Contents.media