Notizie.it logo

Come vestirsi con 25 gradi

vestirsi

Vestirsi con 25 gradi può sembrare difficile ma in realtà è più facile di quanto si pensi. Ci sono alcuni capi che non possono mancare dal tuo armadio per essere perfetta durante la mezza stagione.

La cosiddetta mezza stagione è amata da noi donne: permette di vestirsi a strati, sfoggiando ancora capi leggeri abbinati però con capi tipici di questa temperatura. Vestirsi a cipolla ovviamente è la cosa migliore da fare, in modo tale che in caso di temperature più alte o più basse si è sempre in tempo a scoprirsi o coprirsi. Ci sono alcuni capi che non devono mancare nel vostro armadio. Poichè permettono di comporre outfit semplici ma allo stesso tempo perfetti.

I capi migliori per vestirsi con 25 gradi

I capi migliori per vestirsi con 25 gradi, stanno bene a tutti. Sono i pezzi cult della moda e permettono di essere sexy in tutta semplicità. Che siano di un colore acceso o che virino più sul formale, vi consentiranno di sentirvi a vostro agio in qualsiasi situazione.

Ecco una serie di capi che vi permetteranno di fare un figurone con 25 gradi.

Il tubino nero

Il tubino nero è stato ideato da Coco Chanel nel 1926. È stato ideato per essere sfruttato in qualunque occasione. Capo versatile e adattabile in base alla stagione. L’ideale è utilizzarlo con le gambe scoperte ma, se avete freddo, potete optare per un collant velato nero. No alle calze coprenti color carne. L’effetto “nonna” è di cattivo gusto. Quando si fa sera e la temperatura si abbassa, la scelta migliore da fare è mettere un bel coprispalle o un blazer (è un capo intermedio fra giacca classica e cardigan). Ce ne sono di diversi colori e per tutti i gusti, ma su un tubino nero i colori che si abbinano meglio sono il rosso e l’avorio.

Per quanto riguarda la scelta degli accessori, scegliete dei gioielli color oro. Faranno risaltare moltissimo il vostro outfit. Per non scadere nel kitsch, calibrate gli accessori. Se la collana è leggera gli orecchini saranno pesanti e viceversa. Se volete emulare il look di Audrey Hepburn nel film Colazione da Tiffany, indossate una bella collana di perle bianche. Avrete un look molto chic e anni 60′.

Per un look ricercato è consigliabile abbinarlo con un bel trench. Se avete voglia di osare non potete non indossare il trench leopardato. Vi farà distinguere fra la massa. Avrete un look chic-animalier.

I Jeans

I jeans sono utilizzabili tutto l’anno perchè esistono tantissime versioni. I modelli più caldi per l’inverno e quelli più leggeri per la primavera e l’estate.

Sono quindi un capo perfetto da sfoggiare con 25 gradi. Per molti anni sono andati di moda a vita bassa e skinny. Adesso sono tornati di moda i pantaloni a zampa d’elefante, per un look molto hippie. Per non parlare dei bellissimi pantaloni a vita alta, un vero e proprio must have. Vi consentiranno di avere gambe più lunghe e di snellirvi appiattendo fianchi e pancia. Sono perfetti da abbinare con magliettine leggere o canotte colorate. E , se la sera fa freddo, non potete non mettere un maglioncino a righe bianche e nere, da abbinare con le dècolletè rosso vernice. Look esplosivo.

La giacca di pelle o di jeans

La giacca di pelle darà un appeal rock al vostro outfit. Ce ne sono di vari tipi e modelli.

Si va da quelli in pelle lucida o opaca fino ai giubbotti da biker o il chiodo. Evita il total look in pelle che è molto superato. Piuttosto abbina la tua giacca a degli outfit colorati o a una gonna colorata con i tacchi. Sarai chic con un tocco rock.

La giacca di jeans era un pezzo cult negli anni 80′. Adesso è tornata di moda. Come per la giacca di pelle mai optare per il total look in jeans. Sembrerete le studentesse della contestazione del 68′. L’accoppiata giacca di jeans + anfibi è un po’ come le fragole con la panna, vanno a nozze. La giacca di jeans è unica nel suo genere perchè è personalizzabile. Potrete riempirla di bellissime spille o addirittura, se avete talento nel disegno, potete decorarla con disegni ornamentali a vostro piacimento con dei pennarelli per tessuti. Non dimenticatevi le borchie. Applicate sulle spalle della giacca conferiscono un look molto punk/rock.

I leggins

I leggins sono perfetti per ogni momento della giornata. Sono parenti dei pantaloni. Essendo molto attillati, si suol dire che non vadano mai indossati da soli. Ma questa regola non è del tutto vera. Se hai un fisico perfetto puoi sfoggiarli con una maglietta corta, ad esempio in palestra.

La moda ha sdoganato i jeggins che sono leggins dal tessuto jeans, dunque più leggeri dei classici jeans. Questo tipo di indumento è perfetto indossato con i maglioni lunghi o le t-shirt oversize o con un certo tipo di abiti. Ci sono di vari colori e fantasie. Per la sera sono indicati quelli in pelle abbinati a una bella scarpa col tacco alto.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche