Unghie baby boomer: cosa sono e come si fa la nail art del momento

Le unghie baby boomer sono l'ultima tendenza della primavera 2020: eleganti e raffinate, sono l'ideale per tutte le donne.

Per questa primavera estate 2020, tra le tendenze nail art, vanno di moda le unghie baby boomer, una tecnica molto bella ed elegante da vedere e semplice da riproporre, anche da sole a casa. Non vi preoccupate: sono perfette per qualsiasi tipo di unghie e stanno bene a tutte le donne, sia alle più giovani che asignore.

Unghie baby boomer: che cosa sono?

Questo tipo di unghie altro non è che una tecnica di smalto molto semplice, sofisticata ed elegante, declinata sui toni nude. A differenza di manicure vistose ed eccentriche, infatti, per questa primavera estate 2020, la parola d’ordine è: sobrietà. Ovviamente questo non significa manicure poco curate e fatte male; al contrario, si insiste su una nail art molto precisa e fine, quasi minimal, espressione di eleganza e bon ton.

Il risultato? Molto chic e raffinato, l’ideale da sfoggiare in ogni situazione con qualsiasi look. Questo tipo di nail art, essendo semplice ma molto curata allo stesso tempo, vi darà quel tocco in più nella vita di tutti i giorni, anche quando indosserete semplicemente una tuta e delle sneakers. Dite quindi addio a colori sgargianti e a dettagli vistosi: il nuovo must di stagione è l’effetto naturale, sui toni neutri, arricchito e impreziosito da un effetto sfumato.

Sta bene a chiunque?

La risposta è “sì”: questo tipo di nail sta bene a tutte le donne, sia alle più giovani che alle più agée, per occasioni informali che per quelle più ufficiali. E sta bene su qualsiasi tipo di unghie, sia su quelle corte e dalla forma arrotondata, sia su quelle lunghe e dalla forma affusolata o a stiletto.

unghie corte

Baby boomer: come si fa?

Non temete: ricrearle a casa è semplice e fattibile, anche per le meno esperte. Ovviamente, se desiderate un effetto ancora più curato e professionale con la costruzione gel, affidatevi ad un’estetista seria. Per realizzare questo tipo di unghie in casa vi serve:

  • smalto color panna
  • smalto color nude (meglio se rosa oppure optate per un beige chiaro)
  • spugna in lattice
  • top coat
  • smalto per proteggere le cuticole.

Come prima cosa, stendete uno strato di smalto per proteggere le cuticole, in modo da non rovinare e sporcare troppo la zona intorno alle unghie. Poi, prendete la spugna in lattice e applicatevi sopra una striscia di smalto color panna e una striscia di smalto color nude. Una volta fatto questo passaggio, picchiettate in modo accurato e delicato la spugna in lattice sulle vostre unghie, cercando di ricreare un effetto sempre più sfumato. E per finire, assicuratevi che lo smalto sia asciutto e privo di errori o sbavature: dopodiché, stendete uno strato di top coat per ottenere un effetto più lucido e chic. E il gioco è fatto!

Scritto da Marta Vitulano
Tag
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Come leggere le etichette dei cosmetici e fare acquisti consapevoli

Scarpe autunno inverno 2020/21: i must di stagione dalle passerelle

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.