Tg5, perchŠ non proporre la patata a pranzo?

Come ben saprete l'edizione delle 13 del Tg5, per scelta editoriale (vabbè, editoriale, per scelta), avrà solo giornaliste donne in studio. Addio, ad esempio, a Salvo Sottile. No, dico, andate a fare un giro su Facebook dalle parti del suo profilo pubblico.

C'è una rivolta in atto. No alle gnocche, sì a Sottile. Stanno scrivendo a Striscia e minacciano uno sciopero.

Un casino che non mi sarei mai immaginato. Salvo Sottile, mortacci, è una superstar. E io che lo credevo semplicemente un giornalista. Di Mediaset, oltretutto. 

Detto questo non vedo perchè non si dovrebbe proporre topa anche al Tg5. Premesso che la topa di SkyTg24 viaggia su ben altri livelli, la conduzione di un Tg necessita di un bell'aspetto.

Poco conta che si stia parlando di un uomo o di una donna. Se vogliamo tiriamo pure fuori la storia della scelta maschilista, per me sarebbe tempo sprecato. Anche dalle parti di Sky le donne in video sono 10 volte più gnocche degli uomini. E' il mondo, è la vita, è il passato che non scompare, è il futuro che non vuole cambiare.

Perchè piuttosto non assisto mai a battaglie pubbliche e private che riguardano le stronzate che si sentono nei servizi del Tg5.

Quante pippe mentali per la facciozza che dovrà leggere il gobbo nell'edizione delle 13.

Scritto da Style24.it Unit
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Leggi anche
Contents.media