Svegliarsi stanchi la mattina: cause e rimedi per evitarlo

Stanchi di svegliarvi stanchi già di prima mattina? Tutti i consigli e i rimedi per sconfiggere la sonnolenza mattutina.

La sveglia presto è ormai una condanna e una perfida nemica che ci portiamo dietro fin dall’infanzia. Per di più alzarsi e svegliarsi già stanchi la mattina è impossibile da accettare. Ma quali sono le cause? E i rimedi? Ecco qui di seguito le soluzioni al problema..e buon risveglio!

Svegliarsi stanchi la mattina: le cause

Svegliarci e capire chi siamo, dove siamo e cosa dobbiamo fare è un’impresa difficile da affrontare e superare. Ma se poi ci si mette il nostro fisico a sentirsi già stanco prima di aver iniziato a vivere, allora è un grosso problema. Le cause e i fattori in gioco possono essere molteplici, come il cambiamento di stagione, un periodo particolarmente stressante, l’insonnia, ecc. Ma non solo: le cause possono riguardare anche abitudini sbagliate come pasti pesanti alla sera, disidratazione, uso prolungato di tecnologia alla sera, consumo di alcolici e caffeina, bassa qualità del riposo, sonno leggero e interrotto.

Al contrario, assumere una routine sana e iniziare fin dal mattino presto, ci può aiutare a sconfiggere la sonnolenza mattutina e a sentirci così più carichi e positivi. Pronti per la giornata!

Quali i rimedi da adottare?

Una volta scoperto qual è il nostro problema, possiamo passare a rimedi e soluzioni efficaci per cercare di migliorare la situazione. Ognuno di noi ovviamente sceglierà quello più indicato e funzionale alle proprie esigenze, però conoscerli tutti non è un male.

Ecco qui di seguito l’elenco completo:

Meditare prima di dormire

Uno dei rimedi più utili è ritagliarsi qualche minuto prima di dormire per meditare e rilassarsi. Come? Bisogna sdraiarsi nel letto e cercare di sentire il corpo ben adagiato e aderito al materasso in modo da favorire il rilassamento fisico. Poi, bisogna iniziare a sgombrare la mente dalla confusione e dal rumore giornaliero, cercando di lasciarsi andare al silenzio e di respirare profondamente.

Un buon consiglio è quello di passare in rassegna i momenti più significativi della giornata fino a farli svanire del tutto.

Questi step possono aiutarci davvero a rilassarci e ad abbandonarci, ma soprattutto sono dei momenti in cui possiamo stare solo con noi stessi, ascoltarci e dedicarci del tempo.

Creare un ambiente favorevole

Altro elemento che gioca a nostro favore o sfavore è l’ambiente circostante. Come facciamo a riposarci e a rilassarci completamente se sentiamo il caos e il rumore intorno a noi? Il silenzio è il miglior segreto. Se magari vivete insieme a persone più notturne che guardano la tv o fanno qualsiasi tipo di rumore, cercate di trovare un compromesso con loro, abbassando ad esempio il volume della televisione.

Scrivere

Tra le cause per svegliarsi stanchi la mattina c’è di sicuro il fatto di vivere una vita frenetica, stressante e piena di imprevisti. Tenere un diario o scrivere su un quaderno i nostri pensieri e le nostre emozioni ci può aiutare a lasciar andare molta tensione e molta confusione. Ma soprattutto ci aiuta a riequilibrarci e a riorganizzarci a livello interiore e mentale, a creare una dimensione tutta nostra dove poterci abbandonare prima di dormire.

Scritto da Marta Vitulano
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Capodanno in Famiglia ai tempi del covid

Chi era Erick Morillo: tutto sul dj creatore di “I like to move it”

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.