Notizie.it logo

Morta Suor Germana, addio alla ‘cuoca di Dio’

suor germana

Suor Germana, conosciuta anche come “la cuoca di Dio”, è morta il 7 marzo del 2020.

Suor Germana, la ‘cuoca di Dio’, è morta il 7 marzo del 2020 a Caronno Varesino. La religiosa ha collaborato a lungo con Radio Maria e Famiglia Cristiana, ha scritto ricettari che sono vendutissimi e ha partecipato a diverse trasmissioni Rai e Mediaset. I funerali, a causa dell’emergenza del Coronavirus, si svolgeranno in forma strettamente privata.

Morta Suor Germana

Suor Germana, all’anagrafe Martina Consolaro, è morta il 7 marzo del 2020 a Caronno Varesino. Conosciuta anche con il soprannome la cuoca di Dio, è diventata famosa in televisione per i suoi ricettari e per le agende annuali di grande successo. Suor Germana ha collaborato a lungo con Radio Maria e con le riviste Famiglia Cristiana e Visto. La sua presenza è stata fortemente voluta in tantissime trasmissioni tv, sia di casa Rai che Mediaset.

Mi manda Lubrano, Forum, I fatti vostri, Uno Mattina, Domenica In, Cominciamo bene e il Festival di Sanremo del 1999: Suor Germana era una presenza gradita a molti. Estremamente dolce e mai fuori luogo, riusciva a diffondere le sue idee senza imporsi sugli altri. Come riporta Varese News, a causa dell’emergenza legata al Coronavirus, i funerali si svolgeranno in forma strettamente privata.

Chi era Martina Consolaro

Suor Germana è nata a Durlo di Crespadoro, un paesino nel Veneto, 82 anni fa. A soli diciannove anni, Martina Consolaro ha preso i voti assumendo il nome con cui tutti noi la conosciamo. Entrata nel convento delle suore del Famulato Cristiano, che avevano particolarmente a cuore la tutela delle giovani lavoratrici, la religiosa ha mostrato fin da subito un grande amore per la cucina.

Proprio utilizzando questa sua passione, Suor Germana è riuscita a ‘salvare’ più di 100 matrimoni. La donna, infatti, aveva dato vita ad un corso di economia domestica per fidanzate, nel quale insegnava alle future mogli i segreti della cucina. In un suo articolo su Famiglia Cristiana aveva così commentato questa scelta: “Eravamo convinti che se si salva la famiglia si salva la società… e penso avessimo ragione”. Nel 1983 ha scritto il suo primo libro di ricette, intitolato “Quando cucinano gli angeli”. Il successo è stato immediato e inaspettato, tanto che, a partire dal 1987, ha iniziato a pubblicare annualmente “l’Agenda di Suor Germana”. Il suo ultimo libro, “Il ricettario di Suor Germana: 30 anni di cucina casalinga”, è uscito nel 2016.

Popolare per il suo senso dell’umorismo, nell’ultima intervista rilasciata prima di morire ha dichiarato: “Ogni tanto mi chiedono: ‘Tu che hai lavorato tanto tra le famiglie non ne avresti voluta una tua?’. ‘No, mai’, rispondo. ‘A me un uomo solo non sarebbe bastato’”. Suor Germana lascia un grande vuoto e sono molti i fan che avrebbero voluto partecipare all’ultimo saluto.
suor

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Fabrizia Volponi
Fabrizia Volponi nata ad Ascoli Piceno nel 1985. Laureata in "Scienze Storiche" e in "Scienze Religiose", sono da sempre appassionata di lettura e di scrittura. Divoro libri e li recensisco sul mio Blog Libri: medicina per il cuore e per la mente. Lasciatemi in una libreria, possibilmente piccolina e vintage, e sono la donna più contenta del mondo.
Leggi anche
Leggi anche