Sugli autoscatti di Martina Colombari, che per il Corriere sono sexy ma per me no

So di andare controcorrente, e mi complimento per il fisico atletico, ma…

La Colombari svestita che si fa gli scatti da sola a casa rotolandosi sul parquet come una desperate housewife qualunque (suggerendo l’idea d’una solitudine pesante), boh, siam sicuri sia roba sexy? A me mettono un po’ tristezza, invece.

Mi danno pi— l’impressione d’una mamma ormai vicina ai quaranta che non vuol essere dimenticata e tenta le pose pseudo-artistiche e “oddio v… che occhiaie!” e il tempo passa per tutti. E quando penso al tempus fugit, alla caducit… dell’esistenza e al Panta Rei, non mi vengon gli istinti … la Rocco Siffredi, diciamo.

Scritto da Style24.it Unit
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Leggi anche
  • NetflixNetflix blocca la condivisione di password e account

    L’aveva anticipato e sta avvenendo: Netflix sta attuando il blocco di condivisione di password e account, scatenando una serie di reazioni negative

  • MandrakeChi è Mandrake? Tutto sull’influencer brindisino

    Mandrake, nome d’arte di Giuseppe Ninno, è brindisino doc che ha conquistato il grande pubblico dei social grazie alla verità raccontata in chiave comica

  • Simone DominiciChi è Simone Dominici? Tutto sull’amministratore delegato di KIKO

    Il nuovo amministratore delegato di KIKO MILANO è Simone Dominici: uomo dalla carriera professionale ricca e importante, Dominici dimostra il suo talento

  • Ebrei giornata della memoriaEbrei e Olocausto: come venivano vestiti i prigionieri

    La terribile parentesi storica dell’Olocausto ha segnato il mondo intero. Tra simboli, divise e tatuaggi sulla pelle, i prigionieri erano “catalogati”.

Contentsads.com