Stupinigi futura sede della moda italiana

,

La Palazzina di Caccia di Stupinigi, capolavoro della architettura barocca progettato da Filippo Juvarra per la famiglia Savoia nei pressi di Torino, potrebbe essere destinata a divenire un importante centro per la promozione della moda e dello stile italiano. Il progetto, ancora tutto da realizzare, è stato annunciato in questi giorni dalla presidente della regione Piemonte Mercedes Bresso.

Per il momento è stato firmato solamente l’atto da 58 milioni di Euro per l’acquisto dei terreni agricoli e delle cascine storiche confinanti con la reggia. L’obiettivo è appunto quello di far rifiorire il settore fashion nel luogo in cui è nato e in cui si è sviluppato, ovvero nella ex città sabauda.
Entrando più nello specifico, in primo luogo si prevede di pedonalizzare la strada che conduce alla dimora e di accogliere nelle cascine adiacenti atelier di artigiani, sarti e calzolai.

Nei magnifici ed ampi spazi del palazzo, invece, compresa l’elegantissima sala da ballo, si potrebbero svolgere le sfilate.

Il comprensorio, comunque, resterà visitabile al pubblico come è sempre stato: solo quindi al di fuori degli orari dell’apertura e delle visite guidate, esso potrà ospitare degli eventi di moda riservati agli addetti.
La stessa operazione, del resto, è stata già portata a termine con successo per quanto riguarda il cinema, allestendo all’interno della Mole Antonelliana il celebre Museo Nazionale che illustra, attraverso numerosi cimeli e vari contributi, l’intera storia della settima arte.

Il piano, insomma, sperando che vada in porto, contribuirebbe a incrementare il turismo regionale e a diffondere maggiormente la conoscenza del Made in Italy.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

I costumi teatrali dello spettacolo “Snow White and the Seven Designers”

Emporio Armani: abbigliamento per la primavera estate 2010

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.