Smettere di fumare: cosa fare per l’astinenza

Smettere di fumare è possibile grazie a una soluzione molto efficace a base naturale.

Rinunciare all’abitudine del fumo è possibile, ma bisogna avere tantissima forza di volontà e dedicarsi con impegno. Se anche tu sei tra coloro che vogliono smettere di fumare, sappi che qui puoi trovare alcuni suggerimenti e consigli preziosi per stare bene e dare l’addio a questa terribile abitudine.

Smettere di fumare e astinenza

In Italia sono tantissimi i fumatori e coloro che, a causa del fumo, si ammalano di patologie serie e gravi come il cancro ai polmoni, ma anche malattie cardiache. Per stare bene, smettere di fumare è la soluzione migliore. Chi decide di rinunciare al fumo spesso va incontro a una vera e propria sindrome d’astinenza dal momento che la nicotina crea dipendenza.

Solitamente l’astinenza tende a manifestarsi a distanza di alcune ore da quando si smette di fumare e la durata varia da un soggetto all’altro. I sintomi dell’astinenza sono vari e i soggetti possono subire e manifestare diversi sbalzi d’umore, ma anche malesseri fisici, ecc. Smettere di fumare comporta una serie di benefici per la salute e l’organismo, in generale.

In base ad alcuni studi che sono stati effettuati in merito, chi smette di fumare va incontro a dei miglioramenti che sono verificabili già dopo poco tempo. La pressione tende a regolarsi, così come il battito cardiaco si stabilizza. A distanza di tre giorni, l’organismo espelle qualsiasi traccia di nicotina. Dopo un paio di settimane, la circolazione sanguigna e i polmoni cominciano a migliorare, così come anche l’aumento della resistenza fisica.

L’astinenza da nicotina tende a durare una ventina di giorni, ovvero il tempo che impiega il corpo ad abituarsi all’assenza di nicotina. Non appena si supera questo lasso di tempo, la voglia di fumare viene meno e gli ex fumatori cominciano a stare finalmente bene senza l’urgenza di prendere una sigaretta in mano.

Astinenza da fumo: cause

L’astinenza da fumo o da nicotina è un insieme di sintomi che coinvolgono il soggetto che ha deciso di smettere di fumare. La nicotina è paragonabile all’alcool e alle sostanze illegali in quanto dà dipendenza e assuefazione. L’astinenza da fumo compare dopo alcune ore dall’ultima sigaretta, ma in due settimane circa tende a risolversi.

Chi decide di smettere di fumare va incontro a delle difficoltà e dei malesseri non sempre facili d’affrontare. Ci sono delle conseguenze sia sul piano fisico in quanto il corpo deve affrontare l’astinenza da fumo, ma anche dal punto vista psicologico dal momento che si assiste a un cambio relativo alle proprie abitudini di tutti i giorni che influenzano anche i rapporti con gli amici, la famiglia, i colleghi, ecc.

L’astinenza da fumo, quindi smettere di fumare, può comportare delle cause ben precise. Le persone possono avere dei problemi a dormire in quanto sono particolarmente nervose e irritate. Alcuni possono andare incontro a disturbi della cefalea o delle difficoltà di concentrazione, si ha un aumento dell’appetito e sono frequenti gli sbalzi d’umore.

Il corpo umano e il cervello sono molto sensibili alla nicotina, indi per cui, nel momento in cui si smette di fumare, le cellule cerebrali avvertono questa astinenza da fumo e da nicotina, e tendono a reagire come se qualcosa di essenziale e fondamentale mancasse. Gli ex fumatori accaniti sono soggetti a una astinenza da fumo con sintomi molto seri e gravi.

Smettere di fumare: il miglior rimedio

Dal momento che smettere di fumare non è affatto semplice, anzi, si tratta di un percorso molto difficile e complicato, si ha bisogno di aiuto concreto. In commercio sono diversi i prodotti che possono aiutare, ma il migliore, in base al parere di professionisti e anche consumatori, è al momento No Smoke.

Uno spray a base naturale che aiuta a combattere il vizio del fumo e della sigaretta sin da subito. Un prodotto che ha una azione immediata, infatti fin dalle prime applicazioni, vi renderete conto dei risultati e benefici utili che il vostro corpo affronta. Permette di liberarsi dalla nicotina delle sigarette senza la possibilità che si torni nuovamente a fumare o avere la voglia di accendersi una sigaretta. Grazie ai suoi benefici è riconosciuto come il miglior rimedio per smettere di fumare. Per chi volesse saperne di più, è possibile cliccare qui o sulla seguente immagine -

Un prodotto come No Smoke aiuta a recuperare l’energia che si è persa, oltre a migliorare la cura dell’igiene orale in quanto dona un alito fresco e profumato anche e soprattutto grazie agli ingredienti naturali di cui si compone. Come già detto, non ha controindicazioni o effetti collaterali dal momento che gli ingredienti sono stati selezionati tra i migliori principi attivi naturali, quali:

  • Guaranà: funge da stimolante e tonico, combatte la dipendenza da nicotina, soprattutto nei periodi più bui e difficili
  • Zenzero: ha proprietà detox e purificanti, per cui libera il corpo dalla nicotina e contrasta l’astinenza da fumo
  • Menta: l’olio a base di questo componente migliora il cavo orale ed elimina il cattivo odore che tende ad accumularsi tra la bocca e i denti
  • Griffonia: agisce dal punto di vista psicologico, permettendo di migliorare e recuperare il buonumore e superare anche le dipendenze più forti.

Un prodotto made in Italy che è molto facile da usare dal momento che basta spruzzarlo per cominciare a usufruire di qualsiasi beneficio e vantaggio.

Gli stessi esperti lo raccomandano i quanto naturale, efficace, ma al tempo stesso, contrasta la dipendenza da fumo aiutando a recuperare il buonumore e condurre una vita normale. Gli stessi consumatori ne sono entusiasti e sul sito del prodotto si possono leggere le loro recensioni in merito.

Per quanto riguarda l’acquisto, No Smoke non si trova nei siti di e-commerce o negozi fisici. Il solo modo che gli utenti hanno per acquistarlo è tramite il sito ufficiale, inserire i propri dati nel modulo e attendere la chiamata dell’operatore per confermare l’ordine. Il prodotto ha un costo di 49 € (invece di 82) per una confezione con spedizione gratuita, ma potete anche optare per le varie offerte a seconda delle vostre esigenze. Potete pagarlo sia tramite la carta oppure Paypal, ma anche al corriere al momento della consegna con il metodo del contrassegno.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Mindful eating: cos’è, come praticarla e benefici

Trucco Halloween 2020: consigli per il make-up più spaventoso dell’anno

Leggi anche
  • dolori alle gambe ciclo rimediDolori alle gambe durante il ciclo: rimedi e consigli utili

    Arriva il ciclo e avete dolore alle gambe? Qui di seguito i rimedi per migliorare la situazione.

  • pressoterapia benefici e controindicazioniPressoterapia: cos’è, benefici e controindicazioni

    In cerca di un trattamento estetico per dimagrire? Avete già provato la pressoterapia? Qui di seguito cos’è e come funziona.

  • fisioterapia quando serveFisioterapia: i consigli per capire quando serve realmente

    In cerca di un fisioterapista? Qui di seguito i consigli per capire se serve realmente oppure no.

  • 
    Loading...
  • dipendenza da sigarettaDipendenza da sigarette: conseguenze e come smttere

    La dipendenza da sigaretta si può sconfiggere con il miglior prodotto naturale che permette di smettere di fumare in modo sano.

Contents.media