Serata al casino: i consigli per l’outfit perfetto

I casinò prevedono dei codici di abbigliamento abbastanza rigidi per garantire un certo tipo di decoro nel locale. E allora, quale tipo di abbigliamento dovrebbe scegliere una donna?

Quando si pensa ad una serata al casino non si può fare a meno che pensare al lusso. D’altronde, si tratta di un legame che è da sempre esistito e ancora oggi permane. Non si tratta di un’esperienza legata strettamente al gioco in sé, ma a qualcosa di più. Chi ci è andato almeno una volta sa l’aria che si respiri in un casino e quanto sia importante ben figurare in un’occasione del genere.

Difficilmente, in casino di livello, si vedranno degli outfit non adeguati: scorgere persone in infradito e costume è praticamente impossibile. D’altronde, la maggior parte di queste strutture, oggi come oggi prevede un regolamento preciso per quanto riguarda l’abbigliamento. Non sono rare gli episodi di celebrità a cui viene “suggerito” di non entrare perché non adeguatamente agghindate.

Il codice di abbigliamento di un casino è abbastanza rigido: va da sé che dipende comunque dal tipo di location. Fatto sta che può risultare essere particolarmente difficoltoso effettuare una scelta giusta senza conoscere alcune cose essenziali. Vediamo nel dettaglio come poter ben figurare al casino.

Non esiste solo l’online

Il vero e proprio boom di casino online AAMS ha spesso spostato l’attenzione sul settore online. D’altronde, i dati sono impressionanti e vedono i casino online in crescita esponenziale. Questo perché, non soltanto ha influito la pandemia, che ha costretto alla chiusura anche i tanti casino presenti in giro per il mondo, ma anche perché giocare online può rappresentare ottimale per determinate situazioni. Basti pensare al fatto che si possa giocare, praticamente in ogni momento, grazie semplicemente ad un device che si collega alla rete.

L’esperienza in un casino fisico è differente. In tal caso, non si tratta soltanto di giocare alle miriadi di giochi disponibili, quali slot machines, roulette e poker, ma vivere un’esperienza più particolare. Non per altro, i casino sono spesso scelti da cantanti e attori che vogliono esibirsi dinanzi ad un pubblico di livello e numerosissimo. Fin dalla loro nascita, i casino sono ed erano frequentati principalmente dall’élite. Ma vediamo quale sia, effettivamente, l’abbigliamento più consono da tenere durante una serata del genere.

Outfit per il casino

Non sono pochi, come già accennato, i casinò che prevedono dei codici di abbigliamento abbastanza rigidi. Per esempio, quello di Sanremo prevede un dress code preciso, che si basa sulla necessità di utilizzare un abbigliamento informale ed elegante: quindi, niente pantaloncini per gli uomini e per le donne, e niente infradito ai piedi, per intenderci. Gli uomini dovrebbero optare per una giacca e possibilmente una cravatta.

Il perché di queste disposizioni? Ovviamente per garantire un certo tipo di decoro nel locale. Consideriamo, comunque sia, che non si tratta di divieti particolarmente stringenti, ma più che altro volti ad evitare che un posto elegante diventi sede di persone che girano con camicie a mezze maniche sbottonate o magari in costume. Informarsi sui dress code dei casino è sicuramente il punto di partenza per vivere appieno una esperienza unica nel suo genere.

E allora, quale tipo di abbigliamento dovrebbe scegliere una donna? Il nostro consiglio è quello di optare per degli abiti possibilmente lunghi, magari classici come un tailleur, abbinati ad una camicia che non presenti fantasie troppo particolari e sgargianti. Non dimentichiamo che alcuni casino presentino dei dipendenti che, all’ingresso, valutano l’abbigliamento degli ospiti al fine di garantire un certo livello di decoro.

Alcuni di questi ammettono soltanto outfit molto eleganti e vietano anche i vestiti troppo corti. Addirittura, viene consigliato di indossare dei veri e propri completi, sia agli uomini che alle donne. Insomma, è evidente che andare in un casino di lusso con un abbigliamento troppo trasandato o estremamente scollato e poco elegante, è sconsigliato e in alcuni casi persino vietato.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Leggi anche
  • Viva MagentaViva magenta è il colore Pantone 2023: come abbinarlo

    Viva Magenta è il nuovo colore Pantone 2023. Un colore molto potente e orientato al futuro.

  • Miley CyrusMiley Cyrus: l’outfit più semplice diventa rock con gli accessori

    Miley Cyrus, classe 1992, è la regina assoluta della trasgressione. Icona fashion oltre che musicale, la cantante sfoggia accessori bold ed extra rock

  • Moda anni '60 tendenzeCome rendere contemporaneo un outfit anni ’60

    La moda è un cerchio di ispirazioni, di epoche e di stili che vanno e che vengono: la moda anni ’60 è tendenza fashion contemporanea

  • Alessandro Michele GucciAlessandro Michele lascia Gucci: gli abiti più iconici della sua era

    Un’era si è conclusa: Alessandro Michele lascia definitivamente Gucci dopo anni di successi e rivoluzioni e sono diversi gli abiti divenuti iconici

Contentsads.com