Scelta Sabrina Ghio, Uomini e Donne: perché Nicolò ha detto no

,

Scelta Sabrina Ghio: durante la puntata di Uomini e Donne condotto da Maria De Filippi, la tronista ha scelto Nicolò Raniolo, che ha rifiutato la scelta.

Ieri 14 Novembre, è andata in onda la registrazione del Trono Classico. La scelta Sabrina Ghio l’ha presa, ma non è andata come sperava. Era tanto che il pubblico non si trovava di fronte a un no di risposta. Un No che era prevedibile per il pubblico di Uomini e Donne.

Dopo il bacio a Fabbri, Nicolò era già andato via dal programma, rinunciando a Sabrina Ghio. Non con poche difficoltà era stato fatto tornare in trasmissione. La scelta è ricaduta proprio su di lui, che ha deciso di rimanere coerente.

Scelta Sabrina Ghio: le motivazioni

La scelta Sabrina Ghio, ha voluto argomentarla nonostante fosse convinta del rifiuto. Ha spiegato la giovane tronista, che non avrebbe accettato di non scegliere Nicolò, solo perchè convinta del rifiuto.

Ha usato l’occasione per dirgli queste belle parole: “Non so davvero che dirti, come iniziare, guardo i tuoi occhi e vado in panico, perché mi ricordano una persona…tu hai uno strano potere su di me, mi mandi in panico. Quando dieci giorni fa te ne sei andato via io ero molto arrabbiata e non ti sono venuta a cercare per quello. Ero troppo ferita dal fatto che io cercavo la tua mano per un abbraccio e non l’ho trovata.

Non riesco però a non considerare le emozioni che ho provato con te e anche se so che il tuo sarà un No la mia scelta saresti stata tu,”

Scelta Sabrina Ghio: la risposta di Nicolò

“Io non ho cambiato idea rispetto a quello che ti ho detto due settimane fa, purtroppo non l’ho detto nel modo in cui volevo ma mi sono innervosito e tutto il pubblico e Tina che commentavano e mi davano contro mi hanno reso difficile dire le cose con chiarezza.

Sono anche rientrato per poterlo fare senza essersi riuscito. Tu non sei il problema, non è che se mi chiedono di Sabrina io rispondo che è una brutta persona, se mi chiedono “Ti piace Sabrina?” io non posso che dire che mi piace come persona, è una bella persona. Non ti rimprovero nulla, non hai sbagliato tu ma non ho sbagliato nemmeno io, l’unica cosa che per me hai sbagliato è stata baciare Nicolò, e non il fatto che tu l’abbia baciato, ma il quando, questa è l’unica cosa che ti rimprovero.

Per il resto sei una bella persona e io oggi non volevo entrare per doverti dire davanti a tutti di nuovo queste cose, perché mi dispiace e vederti soffrire come due settimane fa ti giuro che fa soffrire anche me. Avrei voluto chiarire queste cose solo con te e non con tutto il parterre. E se chiedi a Claudio ti può confermare che gli ho scritto che alla fine del tuo trono. Anche se fossi andata via con l’altro Nicolò, io gli avrei mandato un messaggio da farti recapitare o avrei chiesto il tuo numero per chiamarti e spiegarti. Tu mi piaci come persona ma se torno a casa e penso a te nella mia vita non sono sicuro di vedertici, non ti ci vedo. Non posso dirti si.”

La conclusione in lacrime

Dopo la risposta, Sabrina Ghio si gira verso Maria De Filippi, e chiede di interrompere. Non c’è rancore nei suoi occhi, ma solo un forte dolore emotivo. Abbraccia Nicolò Raniolo, e scoppia in lacrime salutando la famiglia di Uomini e Donne.

Scritto da Alessio Valeri
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Carmen Russo contro Giulia De Lellis: “E’ un’opportunista”

Le Iene sbiancamento anale: lo scherzo a Giulia Calcaterra

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.