Scarpe per caviglie grosse: i modelli da indossare e da evitare

Problemi con le vostre caviglie? Ecco la soluzione: scarpe che nascondono il disagio e che snelliscono la figura.

Noi donne amiamo le scarpe, ogni tipo di scarpa, dalla sneaker allo stivale lungo alla décolleté e non riusciamo proprio a rinunciarci. Vogliamo comprarne sempre di nuove, collezionare colori su colori, modelli su modelli e sfoggiarne ognuno per contesti diversi. Ma purtroppo non sempre tutte le scarpe ci stanno bene e ci valorizzano: è importante infatti scegliere i modelli e le tipologie che più si adattano alla nostra fisicità.

Questo soprattutto se ci sentiamo a disagio con alcune parti del nostro corpo e non vogliamo metterle in evidenza, come ad esempio le caviglie grosse. Ecco le scarpe più adatte da indossare e quelle da evitare.

Scarpe per le caviglie grosse

Se le caviglie grosse sono ormai diventate un problema da tempo che cercate di nascondere ma ottenete solo l’effetto contrario, allora dovete iniziare a pensare di cambiare tipo di scarpa.

Infatti, diversi modelli sia alti che bassi evidenziano ancora di più il “difetto”, magari ingigantendolo anche.

Al contrario, è bene prediligere modelli che assottigliano la caviglia o che cercano di mimetizzarne il problema. Ovviamente la scelta della scarpa perfetta varierà anche a seconda dell’abbigliamento che indossate. Se ad esempio optate per un abito estivo leggermente svasato lungo sopra il ginocchio, un buon consiglio è di non indossare sneaker che abbassano la figura e focalizzano l’attenzione sulle ginocchia e sulle caviglie.

E ancora, in inverno indossate calze nere coprenti con scarpe abbinate, anche senza tacco: queste vi slanceranno e non avrete la caviglia in evidenza!

Quali i modelli da indossare?

E ora veniamo alla scelta dei modelli da utilizzare, sia per l’inverno che per l’estate:

Stivali alti

Gli stivali alti, anche sopra il ginocchio, sia in pelle che in camoscio, sono gli alleati perfetti in inverno da indossare con ogni tipo di look e stile.

Slanciano, sono eleganti e femminili, ma soprattutto nascondono le imperfezioni e le rotondità.

stivali lunghi

Décolleté semplici

Ovviamente anche con le caviglie più forti, si possono indossare i tacchi, anzi è preferibile. Optate però per modelli semplici, senza troppi eccessi e dettagli che non fanno altro che peggiorare la situazione. Vanno bene sia a punta che tonde.

decollete

Mary Jane

Queste sono uno dei modelli più consigliati per chi ha le caviglie grosse. Attenzione però ai cinturini: devono essere intorno al collo del piede che lo valorizzano e lo rendono ancora più snello, ma non intorno alla caviglia, che la evidenziano.

mary jane

Décolleté slingback

Sinonimo di eleganza e raffinatezza, le slingback accarezzano il piede e accompagnano la silhouette in maniera soft e chic. Perfette da indossare con i pantaloni o i vestiti leggermente svasati.

slingback

Mules, ciabattine e ballerine

Infine, le mules, le ciabattine e le ballerine sono altri tipi di scarpa perfette per chi ha le caviglie grosse perché spostano l’attenzione sul collo del piede, nascondendo così imperfezioni e difetti.

scarpe mules

Quali i modelli da evitare?

Passiamo infine ai modelli da evitare, che sono:

  • ankle boots
  • stivaletti a calzino
  • sandali e décolleté con cinturino alla caviglia.
Scritto da Marta Vitulano
Tag
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Come schiacciare un brufolo: consigli ed errori più comuni

Creme contro i piedi secchi: i prodotti più efficaci da utilizzare

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.