Sbiancamento anale al laser: consigli e costo

Lo sbiancamento anale è un tipo di trattamento estetico. Vediamo quali sono i consigli in merito e quale è il costo di questo tipo di intervento.

Lo sbiancamento anale è un tipo di trattamento molto apprezzato e richiesto sia dagli uomini che dalle donne. Il motivo per cui molti lo richiedono è essenzialmente estetico. L’operazione di sbiancamento anale può avvenire anche tramite una crema, con risultati meno immediati del laser ma di sicuro meno dolorosi e invasivi.

Per il trattamento, ci si affida a un laser che emette un raggio di anidride carbonica e brucia così tutti gli strati della pelle che sono più scuri nell’area dell’anno. E’ un tipo di trattamento molto doloroso ed effettuato in anestesia locale. Con questo tipo di intervento, si schiariscono alcuni punti ( da qui sbiancamento), si ringiovanisce quell’area e i trattamenti sono indolori.

I risultati sono ottimi già dopo poche settimane dal trattamento.

Advertisements

Come ogni intervento, presenta delle complicazioni, come la presenza di arrossamento cutaneo o anche irritazione nell’area. Ci potrebbero essere delle bruciature qualora il laser non fosse usato nel modo corretto. Si effettua con il laser e bastano pochissime sedute.

Inoltre, bisogna agire in modo accurato. In seguito al trattamento, non si dovrà esporsi al sole e si consiglia di lavarsi usando acqua e sapone ipoallergenico. Nel caso di problemi cutanei, ferite, eczemi, bruciature o abrasioni, è altamente sconsigliato il laser.

Nel caso di problemi quali prurito, disagio, ecc.,. sarebbe bene consigliare immediatamente lo specialista in quanto potrebbero esserci delle patologie in corso, come prolassi dell’utero.

Che cos’è lo sbiancamento anale

Lo sbiancamento anale, per chi ancora non lo conoscesse, è un trattamento che porta a sbiancare la parte più scura o melasma dell’area anale, rendendo l’area maggiormente luminosa e unifome nelle pelli di colore chiaro. Per eseguire questo trattamento, si applica una crema nell’area anale.

Oltre a questa sostanza, anche il Mercurio si può usare come sbiancante. In seguito al trattamento, sarebbe meglio evitare di esporsi al sole.

Ovviamente per lo sbiancamento anale è necessario usare il prodotto giusto. Per questa ragione, è bene usare un prodotto che sia completamente naturale e usato per questo tipo di trattamento. Sono diversi i prodotti da usare, ma alcuni hanno delle sostanze chimiche non particolarmente adatte in quanto creano problemi.

Vi sono prodotti che usano anche le donne afro americane per schiarirsi la pelle. Inoltre, questo tipo di sostanze contengono hanno degli effetti collaterali che possono portare ad elementi quali il bruciore anale e alcune cicatrici. Informatevi sempre prima riguardo al prodotto che avete intenzione di usare e fate attenzione.

Perché fare lo sbiancamento anale

Sono tantissime le persone, sia uomini che donne che ogni volta decidono di sottoporsi a questo trattamento. Ma perché le persone decidono di sottoporsi a un trattamento del genere?

Sicuramente molte si sottopongono a questo trattamento per un puro scopo estetico. Tante vogliono essere ancora più belle e il trattamento è utile in tal senso. Lo sbiancamento porta a sentirsi meglio, a essere più belli, soprattutto per quanto riguarda le parti intime. Ci si può affidare a un trattamento del genere, anche perché molti hanno pigmentazioni della pelle diverse. In seguito alla gravidanza, ci possono essere stati dei cambi ormonali per quanto riguarda i capezzoli o altre aree che necessitano di una diversa colorazione e per questo viene in aiuto lo sbiancamento anale. L’ano può cambiare il colore, anche in seguito ad alcune fluttuazioni ormonali e la rasatura è un’altra delle cause maggiori.

Quanto costa il trattamento

Per questo tipo di trattamento è necessario un esperto, un professionista. I costi per un trattamento del genere vanno dai 500 ai 1500 Euro se ci si sottopone a un trattamento con il laser. Nel caso di trattamento fai da te, ovviamente i costi si riducono e si arriva a spendere sui 30 Euro circa per la crema. Una crema che ha validità per un mese di trattamento, cercando di essere costanti.

Quando fare il trattamento

Il trattamento si può fare in qualunque momento. L’importante è affidarsi a un esperto nel caso di quello laser. Per il trattamento fai da te, quindi con la crema, è bene usare i prodotti giusti che non creino problemi ed eventuali effetti collaterali.

I kit sono disponibili nei migliori centri estetici e nei migliori saloni di bellezza. Nel caso si volesse fare questo trattamento a casa, si consiglia di comprare il kit di prodotti adatti e cominciare lo sbiancamento anale. Dopo poco tempo, si noteranno già i primi effetti e si potranno ottenere risultati soddisfacenti e ottimi. State attente ai prodotti e leggete attentamente il bugiardino per cominciare fin da subito il vostro trattamento e scoprire i primi benefici.

In alcuni paesi, l’operazione di sbiancamento anale avviene tramite una crema, ma che non si può usare in Italia in quanto considerata illegale e causa dei problemi cancerogeni per via di alcuni elementi chimici in essa presenti.

Per il trattamento, ci si affida a un laser che emette un raggio di anidride carbonica e brucia così tutti gli strati della pelle che sono più scuri nell’area dell’anno. E’ un tipo di trattamento molto doloroso ed effettuato in anestesia locale. Con questo tipo di intervento, si schiariscono alcuni punti ( da qui sbiancamento), si ringiovanisce quell’area e i trattamenti sono indolori.

I risultati sono ottimi già dopo poche settimane dal trattamento. Come ogni intervento, presenta delle complicazioni, come la presenza di arrossamento cutaneo o anche irritazione nell’area. Ci potrebbero essere delle bruciature qualora il laser non fosse usato nel modo corretto. Si effettua con il laser e bastano pochissime sedute.

Inoltre, bisogna agire in modo accurato. In seguito al trattamento, non si dovrà esporsi al sole e si consiglia di lavarsi usando acqua e sapone ipoallergenico. Nel caso di problemi cutanei, ferite, eczemi, bruciature o abrasioni, è altamente sconsigliato il laser.

Nel caso di problemi quali prurito, disagio, ecc.,. sarebbe bene consigliare immediatamente lo specialista in quanto potrebbero esserci delle patologie in corso, come prolassi dell’utero.

Ricordiamo che su Amazon è possibile acquistare alcune creme sbiancanti per parti intime. Di seguito vi presentiamo i modelli più apprezzati. Al click delle seguenti immagini, è possibile prendere visione del prodotto e della gamma di articoli correlati.

  • Intimate White: crema schiarente naturale: prodotto che consente di schiarire diverse zone del corpo, tra cui le parti intime, i glutei, le ascelle, le ginocchia e i gomiti. Si compone di ingredienti naturali, per un effetto meno invasivo e più salutare.
  • Pinpoxe, Crema sbiancante: si tratta di un prodotto pensato per le zone intime, per le labbra e per capezzoli. Un prodotto che consente di ottenere buoni risultati senza irritare la pelle. Contrasta i cattivi odori ed è idonea anche per pelli sensibili.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Partecipazioni nozze economiche: le idee da realizzare

Sarenza borse a basso costo: marche e quali scegliere

Leggi anche
  • stretching glutei come fareStretching glutei: come fare gli esercizi nel modo perfetto

    Avete bisogno di fare stretching per i glutei? Qui di seguito gli esercizi e i consigli per eseguirli nel modo migliore.

  • come fare a casa i suffumigi (1)Come fare a casa i suffumigi: consigli utili

    Come fare a casa i suffumigi permette di liberare le vie respiratorie e contrastare i malanni tipici di stagione.

  • stress stagionaleStress stagionale: come superarlo con metodi naturali

    Lo stress stagionale porta a vivere momenti difficili, ma alcuni rimedi naturali sono la giusta soluzione per superarlo.

  • 
    Loading...
  • come allenare le braccia (1)Come allenare le braccia in casa: consigli e migliori attrezzi

    Per allenare le braccia sono diversi gli attrezzi ed esercizi a corpo libero da fare.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.