Sanremo 2019: le pagelle ai look della seconda serata

La seconda serata ha portato con sé oltre a fantastiche canzoni, anche outfit davvero strabilianti. Le nostre pagelle dei look di Sanremo.

Anche la seconda serata non poteva essere che un successo: quest’anno, Sanremo è davvero una ventata di freschezza, gioia e simpatia. Anche stavolta sono stati davvero pochi coloro che hanno osato con i look e noi non abbiamo fatto a meno di commentare gli outfit dei conduttori, dei dodici cantanti e dei super ospiti! A voi chi è piaciuto di più?

Claudio Baglioni e Claudio Bisio

Firmato interamente Ermanno Scervino, Baglioni comincia con una performance da standing ovation in uno smoking super elegante, caratterizzato da una giacca rifinita in materiali preziosi e un papillon che spicca dalla camicia bianca. Voto: 8 e mezzo, perché Claudio Baglioni è sempre il top!

Baglioni e bisio

Advertisements

Giacca in velluto nera con pantalone lucido che riprende i reverse per iniziare la seconda serata del Festival della Canzone Italiana. Papillon al collo e ci siamo: Claudio Bisio propone un outfit distinto per una serata elegante come questa, ma allo stesso tempo è molto fresco, leggero. Voto: 7 e mezzo.

Virginia Raffaele

All’inizio della serata sfoggia un abito in seta nera raffinato e semplice, firmato Schiaparelli Paris. Stretto in vita, il vestito sfocia in una lunga coda sul dietro: un look di vera classe, assolutamente di successo, impreziosito da una spilla a forma di due pierced-hearts, che la stessa Virginia ha confidato rappresentare i suoi due cavalieri co-conduttori.

Voto: 8, perché si può sempre fare di meglio.

sanremo

Cambio di look a metà serata: si passa ad un outfit completamente opposto. Uno maxi abito rosso vermiglio, increspato davanti senza spalline, con una gigantesca gonna.

Un look davvero scenografico, d’impatto, che la casa di moda Atelier Emé, specializzata in abiti da sposa, ha realizzato su misura per la Raffaele. Voto: 10 e lode! Qui non vale il detto less is more.

sanremo

Per concludere la serata, Virginia ha scelto un abito scintillante argento, dai motivi geometrici, colorato da inserti variopinti sulle maniche: linee semplici, che scendono lungo il fisico perfetto della Raffaele. Favoloso sì, ma dopo un vestito come quello indossato precedentemente è difficile rimanere stupiti. Voto: 8, perché comunque l’eleganza e la classe, anche qui, non mancano.

Achille Lauro

Un outfit gotico, ma che addosso ad un talento emergente come Achille Lauro può solo che portare una ventata di novità. Total black è la scelta, in contrasto con quella della sera precedente. Camicia con collo alto alla coreana, coperta da una giacca stile Victorian Age ed una spilla a forma di ragno dorata sul collo. Occhiali dalla forma rotonda ed è fatta: un look non convenzionale e davvero d’effetto. Voto: 7-, perché certamente stupisce, ma non convince del tutto.

Achille lauro

Einar

Un look molto giovanile, firmato da due eccellenze della moda italiana, Dolce e Gabbana. Un pantalone nero con inserti in tessuto jacquard damascato, ripreso anche sulla giacca che ricorda un po’ un bomber. Fantasie barocche dorate si alternano al jacquard e sono arricchite da patches luminose a forma di corona sul colletto e cuore sacro sul lato destro, icone distintive del marchio. Voto: 8-, perché il look è super giusto, ma forse un po’ troppo abbondante per Sanremo.

einar

Il Volo

Look un po’ in contrasto con il genere di musica e lo stile dei ragazzi. Gianluca con un chiodo di pelle, total black che ricorda Grease, Ignazio invece si presenta in grigio con un paio di pantaloni modello turca che sembrano quasi della tuta e un bomber in tessuto damascato rifinito in nero. Piero, infine, ha indossato una giacchetta nera con inserti grigi come la t-shirt e un paio di pantaloni scuri. Ai piedi? Scelta unanime per le comodissime sneakers. Voto: 5, perché Sanremo è Sanremo, troppo casual per affrontare il suo palco.

il volo

Arisa

Maxi tuta, fermata in vita da una mega cintura da cui parte il pantalone a palazzo. Per quanto riguarda la parte sopra? Difficile da descrivere: collo asimmetrico e molto ampio che si fa strada, arrivando fino a sotto al seno. Anche per lei, stasera total black, ma il tessuto lucido rende l’outfit davvero splendente. Trucco molto semplice come la messa in posa, per smorzare un po’. Voto: 7+, perché il look è un po’ audace, ma nel suo insieme non è poi così male.

arisa

Fiorella Mannoia

Colori davvero vincenti, quelli scelti dalla Mannoia per il look della serata. Quel nero opaco che viene declinato in tutte le sue sfumature nella fantasia barocca dell’intero completo, fa spiccare l’iconico ramato acceso della sua chioma e gli occhi smeraldo della cantante. Accessori semplici, dorati come gli orecchini a pendente e un classico décolleté a spillo nero. Voto 10, perché oltre ad averci incantati con il suo look di classe, ci ha fatto scendere una lacrima con la sua performance sulle note di “Quello che donne non dicono”.

fiorella mannoia

Nek

Cambio di look, molto più elegante rispetto alla prima serata, ma comunque sempre fresco e bello da vedere. Cosa ci possiamo fare? Filippo Neviani, alias Nek, è come il vino e c’è da dire che con la giacca gessata, decorata con mini righe verticali bianche, sta davvero bene. Camicia nera come il pantalone sotto per concludere l’outfit. Una carica di energia sul palco dell’Ariston, proprio quello che ci voleva. Voto: 8 e mezzo, grazie Filippo, sei sempre bellissimo.

nek

Michelle Hunziker

Un look magistrale: se di solito è l’abito che valorizza la persona che lo indossa, in questo caso è il contrario. Michelle è superlativa: un corpetto senza spalline completamente rivestito di paillettes nere con una gonna composta da una base in seta lilla e da un rivestimento in tulle nero impreziosito da paillettes. Ma non è finita qua: il look oltre ad essere favoloso è anche strategico. La gonna, infatti, si può smontare, per far rimanere degli stupendi pantaloni neri stile amazzone, che non possono far altro che star bene su un fisico come quello di Michelle. Voto: 10 e lode, bellissima Michelle e tantissimi complimenti a Giorgio Armani per il capolavoro che ha realizzato.

Michelle

Daniele Silvestri

Non è stata una grande scelta, quella di Daniele Silvestri per la seconda serata del Festival della Canzone italiana. Una giacca stone-washed sui toni del grigio, abbinata ad un semplice pantalone, per un outfit molto casual, forse un po’ troppo per affrontare il palco dell’Ariston. Voto: 5, sempre per lo stesso motivo de Il Volo, ovvero, Sanremo è Sanremo!

daniele

Ex-Otago

Una scelta unanime, quella del gruppo. Jeans scuri, che lasciano scoperte le caviglie, in contrasto con la t-shirt bianca lunga e sopra una giacca en pendant con il sotto. Lo stile è molto casual, però non sfigura sul palco dell’Ariston, anzi! Voto 8 e mezzo, perché il look è semplice, ma nello stesso tempo davvero vincente.

ex otago

Marco Mengoni

Un look classico, ma modernizzato sullo stile contemporaneo, quello oversize. Colori tradizionali: camicia bianca sotto, pantalone nero e giacca dello stesso colore lasciata aperta sopra. Niente cravatta o papillon; l’outfit proposto da Mengoni è davvero minimal. Voto: 7, perché l’idea è notevole, ma i pantaloni sono troppo over per un corpo snello come il suo.

sanremo

Ghemon

Un lungo trench color cammello che completa il look, costituito da una camicia bordeaux abbinata ad un paio di pantaloni grigio scuro. Troppi colori, Ghemon! Di sicuro è uno scivolone, hai ancora due serate a disposizione per riscattarti! Voto: 4.

ghemon

Loredana Bertè

Siamo sullo stesso stile della prima serata: il vestito è molto simile, ma il tessuto che pare consumato, stasera è grigio laminato. Non può mancare l’iconica borsetta a tracolla che Loredana si porta sempre dietro (chissà cosa ci tiene dentro). Si è presa una standing ovation e tutto l’affetto del pubblico, l’iconica fatina dai capelli blu: perché, ammettiamolo, tutti tifiamo un po’ per la mitica Loredana. Voto: 9!

Loredana Berté

Paola Turci

Maestra di classe, ormai si sa. Dopo il look della prima serata, la cantante non può che continuare a stupirci con outfit davvero favolosi. Una tuta intera nera, dal sopra che ricorda molto uno smoking con i reverse di un tessuto lucido e i pantaloni dalla linea diritta, quasi maschile.
Voto: 10-, perché vogliamo incentivare a fare ancora di più.

Paola turci

Negrita

Strass neri applicati su una camicia dello stesso colore, abbinata ad un pantalone scuro come, del resto le scarpe: total black per il frontman dei Negrita. La scelta è ricaduta sullo stile rock’n’roll anche per gli altri membri del gruppo. Tra chiodi, camicie mezze aperte e catene, la visione d’insieme non è male. Voto 7 e mezzo, perché, tuttavia, non sono il massimo.

negrita

Federica Carta e Shade

Look davvero super: per Federica una maxi giacca dai tratti circensi, come i decori di passamaneria dorati abbinata ad una minigonna in pelle nera. Vito, invece, ha scelto un completo giacca e pantalone blu elettrico. Una coppia coloratissima, davvero vincente e non è la prima volta! Molto carini insieme, voto: 8 e mezzo.

federica e shade

Riccardo Cocciante

Un super ospite d’eccezione; Riccardo Cocciante appare sul palco dell’Ariston seduto davanti al pianoforte. Outfit molto classico, formato da un completo elegante, giacca e pantalone di un blu navy lucido e una camicia scura. Voto: 8, perché l’outfit è molto raffinato, ma soprattutto perché la performance è stata davvero emozionante e suggestiva.

sanremo

Laura Chiatti

Per finire in bellezza la seconda serata, una visione angelica ha sceso la grandissima scalinata del palco dell’Ariston: Laura Chiatti, in un vestito floreale, caratterizzato da un tulle nero leggerissimo, decorato con rose e foglie verdi, impreziosito da paillettes scintillanti, che lascia intravedere un body nero senza spalline. Un gioco “vedo non vedo” che non è per niente volgare, tutt’altro! Bellissima Laura, voto: 10 e lode!

laura chiatti

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Sanremo 2019, Loredana Bertè: “Sul palco penso a Mimì”

Sanremo, Baglioni Tris: lo vogliono Pio e Amedeo

Leggi anche
  • Mrs America: recensione serie tvMrs America, storia di donne contro donne: recensione della serie tv

    Mrs America, recensione della miniserie del 2020: storia di donne che combattono tra donne negli Stati Uniti degli anni ’70.

  • cosa guardare su netflix ottobre 2020Cosa guardare su Netflix a ottobre 2020: tutte le nuove uscite

    Cosa guardare su Netflix a ottobre 2020? Tutti i film, le serie tv e i documentari in uscita.

  • cosa guardare su amazon prime video settembre 2020Cosa guardare su Amazon Prime video a settembre 2020: le nuove uscite

    Cosa guardare su Amazon Prime video a settembre 2020? Tutti i film e le serie tv in uscita.

  • 
    Loading...
  • Chi è Gilles RoccaChi è Gilles Rocca: vita e curiosità sull’attore e regista italiano

    Gilles Rocca, attore e regista reso noto dalla lite tra Bugo e Morgan all’Ariston, sarà il nuovo concorrente di Ballando con le stelle.

Contents.media