Sanremo 2020, Amadeus nuovo conduttore

Per il settantesimo Festival di Sanremo si vocifera che Amadeus possa essere pronto per prendere il posto di Claudio Baglioni.

Il 69° Festival di Sanremo ha chiuso i battenti solo da qualche mese, eppure la macchina organizzativa è già in moto per l’edizione numero settanta. Da ultime indiscrezioni pubblicate sul settimanale Chi sembra che un papabile conduttore possa essere Amadeus. Chi lo affiancherà?

Amdeus a Sanremo 2020

È il settimanale Chi a lanciare lo scoop che vede Amadeus al timone del 70° Festival di Sanremo.

La kermesse musicale più importante della nostra penisola è finita solo da qualche mese, eppure l’organizzazione di quella che è l’edizione 2020 è già in moto. Stando a quanto sostiene la rivista di Alfonso Signorini, Claudio Baglioni potrebbe mollare sia la conduzione che il ruolo di direttore artistico e ci sarebbero quindi due nuovi ingressi. Il nome di Amadeus era in ballo già da qualche settimana, ma adesso sembra essere quasi certo.

Le indiscrezioni infatti, ci dicono che mancherebbe soltanto la sua firma, dopo di che il timone si Sanremo 2020 sarebbe a tutti gli effetti suo. Tra le tante cose, si vocifera che Amadeus sarà da solo sul palco dell’Ariston e che si è già in cerca di un nuovo direttore artistico, per cui sembrerebbe confermata l’assenza di Claudio Baglioni. Si legge: “Due i nomi in pole position: un artista famoso nel mondo e il ritorno di un vecchio leone della kermesse.

Sfuma così definitivamente il Baglioni tris”. Sembra quindi ormai certo che non ci sarà più quello che è stato il conduttore e il direttore artistico delle ultime due edizioni sanremesi. Già durante l’ultimo Festival, Baglioni, nonostante il grande successo riscosso, aveva annunciato di non voler assumere per la terza volta consecutiva un impegno del genere.

Chi affiancherà Amadeus?

Amadeus sarà realmente solo sul palco dell’Ariston? Una piazza così importante non può avere un solo conduttore e almeno una valletta, se così possiamo ancora chiamarla, ci dovrà pur essere.

Durante le scorse settimane, si era diffuso un chiacchiericcio incessante che parlava di un probabile ritorno di Carlo Conti. Quest’ultimo, dopo l’ultima avventura al fianco di Maria De Filippi, tra l’altro davvero ben riuscita, si era detto sempre disponibile per Sanremo. A quanti gli chiedono se sarà al settantesimo Festival, Conti risponde: “Non so niente davvero, è presto”. Le stesse dichiarazioni le ha fatte al Maurizio Costanzo Show, ammettendo sempre che se dovesse risalire sul palco dell’Ariston ne sarebbe solo onorato. Possibile che sia stato contattato in qualità di direttore artistico? Un’ipotesi che sembra probabile, ma che non è comunque certa. Il Festival di Sanremo è sempre stato un appuntamento molto importante per il nostro bel paese e, considerando che la prossima edizione sarà la settantesima, le aspettative sono davvero alte. Non sappiamo quali saranno le scelte definitive e prima di giugno, mese in cui iniziano le prime conferenze stampa, difficilmente avremo qualche informazione in più. Non ci resta altro da fare che aspettare ancora qualche tempo, confidando nelle abilità organizzative della ‘macchina’ sanremese.

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Pechino Express 2019, Simona Ventura nuova conduttrice

Live, Non è la D’Urso: Paola Caruso ha fatto il test del dna

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.