Il San Valentino… ma con gusto

La festa di San Valentino cade il 14 febbraio di ogni anno, ed è tradizionalmente il giorno in cui gli innamorati si scambiano la loro promessa d’amore, e regali e bigliettini.

In queste occasioni, però, è molto facile scadere nello stucchevole e nel pacchiano: viceversa, questa giornata può essere solo una scusa per organizzare qualcosa di speciale insieme, o per trovare il coraggio di dichiararsi a qualcuno che ci piace da tanto tempo.

Quindi, no a cuori, cuoricini, peluche e cioccolatini, ovvero tutto ciò che c’è di più banale. Si invece ad un’idea originale, che tocchi molto da vicino gli interessi e il carattere del nostro “valentino”.

Per le coppie già consolidate, il modo migliore per festeggiare è una cenetta romantica, o in un locale che piace ad entrambe, o magari in casa per avere più intimità. Per chi deve il conquistare il cuore di qualcuno, è sufficiente un gesto piccolo, non eclatante, ma sentito: anche una singola rosa, accompagnata d poche parole sincere.

Scritto da Cristina Marziali
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Come calcolare il peso ideale

La donna grintosa ha i capelli corti

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.