Notizie.it logo

Salvo Veneziano contro il GF: “Sequestrata la maglia con Taricone”

salvo veneziano

Salvo Veneziano si è scagliato ancora contro la produzione del GF e ha raccontato un aneddoto che coinvolge Pietro Taricone.

Salvo Veneziano non ha ancora digerito la squalifica dal Grande Fratello Vip e ha deciso di rivelare un altro dettaglio ‘scottante’. Il pizzaiolo siracusano, attraverso il suo profilo Instagram, si è scagliato contro la produzione del reality e ha raccontato un aneddoto che coinvolge l’indimenticabile Pietro Taricone.

Salvo Veneziano contro il GF

Salvo Veneziano è stato squalificato dalla quarta edizione del Grande Fratello Vip da un mese, ma non ha ancora digerito il trattamento ricevuto. Il pizzaiolo siracusano è stato fatto fuori per delle frasi sessiste dette nei confronti di Elisa De Panicis e Paola Di Benedetto. Partendo dal presupposto che quanto dichiarato da Salvo non ammette giustificazioni, c’è da dire che tanti altri concorrenti avrebbero meritato la stessa ‘punizione’. Molto probabilmente, se Alfonso Signorini & Co avessero preso provvedimenti anche nei confronti di altri gieffini, Veneziano non avrebbe avuto la stessa reazione.

Così come hanno squalificato Salvo, anche Antonio Zequila, Antonella Elia, Serena Enardu, Pago e Barbara Alberti avrebbero dovuto ricevere lo stesso trattamento. Nelle ultime ore, l’ex gieffino è tornato a scagliarsi ancora una volta contro la produzione del GF. Dopo aver raccontato diversi aneddoti, Salvo ha rivelato che, prima del suo ingresso in Casa, gli hanno vietato di indossare una maglia con il volto di Pietro Taricone. A didascalia di un filmato che mostra la t-shirt ‘incriminata’ si legge: “Dobbiamo sequestrarla perché può condizionare il pubblico a tuo favore: testuali parole. PS: Non è una maglia che può fare la differenza, la differenza era portare lui con me dentro la casa… A differenza vostra che nel ventennale non c’e stato un minimo accenno a PIETRO…

è stata tutta una differenza”.

Le accuse di Salvo

Salvo è chiaramente arrabbiato per il trattamento che ha ricevuto e ci tiene a sottolineare che al Grande Fratello ci sono ‘figli e figliastri’. Veneziano, infatti, si è scagliato contro la produzione anche quando ha deciso di far tornare in Casa Barbara Alberti. In merito alla scrittrice ha scritto: “Dovresti scusarti con il pubblico a casa… e soprattutto fare meno la moralista, hai dato il peggio di te… Dovresti andare nell’ufficio anagrafe per cambiare il tuo nome da Barbara Alberti… a FURBETTA ALBERTI… Sei l’unica nella storia del GF che dopo che ti sei ritirata naturalmente con astuzia per evitare una squalifica per bestemmia lunedì eri in studio…. RACCOMANDATA. Insomma, Veneziano ha deciso di diventare il commentatore di tutte le ingiustizie del Grande Fratello e non ha peli sulla lingua nel rivelarle.

Nel frattempo, la sua assenza in tutte le puntate del programma di Alfonso Signorini si fa notare e sono molti i fan che chiedono la sua presenza in studio. Essendo, però, un concorrente squalificato non ha ‘diritto’ a partecipare alla dirette.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Salvo Veneziano (@salvovenezianoofficial) in data: 16 Feb 2020 alle ore 6:45 PST

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Fabrizia Volponi
Fabrizia Volponi nata ad Ascoli Piceno nel 1985. Laureata in "Scienze Storiche" e in "Scienze Religiose", sono da sempre appassionata di lettura e di scrittura. Divoro libri e li recensisco sul mio Blog Libri: medicina per il cuore e per la mente. Lasciatemi in una libreria, possibilmente piccolina e vintage, e sono la donna più contenta del mondo.
Leggi anche
Leggi anche