L’albero di Natale della Royal Family ispirato alla Regina Vittoria

La Royal Family inglese si prepara a celebrare anche questo Natale nel segno della tradizione con l'albero della Regina Vittoria.

La Royal Family ha una lunghissima serie di tradizioni che abbracciano qualsiasi ambito della sua storia centenaria. Moltissimi aspetti della vita della famiglia reale inglese si ripetono identici a se stessi anno dopo anno e tra questi vi sono anche i preparativi per il Natale, che prevedono sempre la sistemazione di un gigantesco abete vero in una sala speciale del Castello di Windsor.

La Royal Family e l’albero della Regina Vittoria

Nel castello di Windsor, residenza ufficiale della Regina Elisabetta II, ogni anno viene allestito un enorme abete naturale decorato con addobbi e ornamenti che hanno ormai compiuto due secoli.

Ogni anno, infatti, la Regina desidera che nella sala cremisi del Castello di Windsor tornino a risplendere le stesse decorazioni che la Regina Vittoria scelse per l’albero di Natale più importante dell’Impero Britannico.

Non sono in molti a saperlo ma fu la Regina Vittoria a introdurre a Windsor, e quindi anche nel resto dell’Impero Britannico, la tradizione dell’abete di Natale addobbato per le feste. La Regina apprezzò moltissimo gli abeti decorati che aveva avuto modo di ammirare in Germania e, quindi, ne volle uno anche a Windsor.

Da allora le decorazioni dell’albero di Natale reale non sono mai cambiate e nel corso del suo lunghissimo regno la Regina Elisabetta II non ha mai dato segno di volerle rinnovare.

Al contrario, l’albero rappresenta un importante segno di continuità tra il regno di Vittoria e quello di Elisabetta.

Palline colorate e candele

Esattamente come moltissimi altri alberi di Natale in giro per il mondo, quello della Royal Family inglese è addobbato con candeline, palline colorate e ninnoli di vario genere. Tutti gli addobbi tendono al rosso, esattamente come la tappezzeria della sfarzosissima sala che accoglie l’albero di Natale della Regina.

Anche se la famiglia reale inglese sta modernizzandosi sotto moltissimi punti di vista non ha ancora scelto di adottare abeti sintetici per le decorazioni di Natale del palazzo reale. Probabilmente l’albero di Natale della Regina viene trasportato nel palazzo reale con tutte le sue radici e sarà poi ripiantato in uno dei molti possedimenti reali dopo la fine delle feste, ma non si hanno notizie certe in merito.

Harry e Meghan assenti a Natale?

Se le feste di Natale dovrebbero essere un momento di serena armonia familiare, Harry e Meghan hanno deciso di rendere tutto un po’ più complicato quest’anno per la royal family. I Duchi di Sussex infatti pare abbiano deciso di passare il Natale negli Stati Uniti, anche se le voci in merito a una loro permanenza lontano dalla Gran Bretagna non è stata ancora confermata.

Se così fosse Harry e Meghan mancherebbero alle celebrazioni natalizie tradizionali della famiglia reale, aumentando ancora di più la distanza mediatica e personale che i due giovani sposi stanno prendendo dai parenti di Harry. Una scelta del genere non gioverebbe minimamente alla traballante immagine della corona britannica, soprattutto dopo lo scandalo del Duca di York, recentemente licenziato dalla Regina Elisabetta.

Scritto da Olga Luce
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Chi è Patrizia Vacondio: curiosità e vita privata della moglie di Nek

Elodie e il video in intimo, Marracash: “Stiamo molto calmi”

Leggi anche
  • pexels daan stevens 939328Una serata tra amici? Ecco come organizzarla!

    Molti amano ricevere ospiti in casa e organizzare serate all’insegna del divertimento e della spensieratezza con gli amici più fedeli, con cui condividere delle sane risate e qualche passatempo. Niente di meglio per allentare lo stress e rinsaldare i legami con le persone più care.

  • ordine restrittivo per Ricky martinOrdine restrittivo per Ricky Martin accusato di violenza domestica

    Ordine restrittivo per Ricky Martin: il cantante è stato accusato di violenza domestica. Per i legali della star, le accuse “sono false”.

  • donnemagazine betnero 1La relazione tra le donne e il gioco online

    Le abitudini dei giocatori possono differenziarsi in base a molti fattori, tra cui spiccano certamente età e genere.

  • application g407718a85 1920Come creare un CV per migliorare e avanzare nella tua carriera lavorativa

    La creazione di un cv non si ferma mai con la scrittura e la conclusione della “prima bozza”. E nemmeno dopo la seconda, terza o quarta: in altre parole, il curriculum vitae è un qualcosa che deve essere necessariamente in costante evoluzione.

Contents.media