Rossella Intellicato: “Tina Cipollari? Una maleducata”

Rossella Intellicato, attraverso una serie di Instagram Stories, ha voluto attaccare la sua vecchia nemica Tina Cipollari, facendo accuse ben precise.

Il percorso di Rossella Intellicato a Uomini e Donne è finito da qualche anno, ma la sua antipatia nei confronti di Tina Cipollari è più viva che mai. La bella torinese, attraverso il suo profilo Instagram, ha registrato una serie di Stories per commentare la puntata del programma di Maria De Filippi e ha fatto delle accuse ben precise all’opinionista.

Rossella contro Tina

L’antipatia di Rossella Intellicato nei confronti di Tina Cipollari, nonostante siano passati anni dal suo trono a Uomini e Donne, continua ad essere più viva che mai. La bella torinese, attraverso il suo profilo Instagram, ha commentato con i suoi fan l’ultima puntata del trono Over del programma di Maria De Filippi. Ovviamente, in onda, come ormai siamo abituati a vedere da tempo, c’era una delle solite discussioni tra Tina e Gemma Galgani.

Rossella, riprendendo lo schermo, ha scritto: “5000€ al mese fa sempre un grandissimo show. #maleducataecafona”. Le parole della Intellicato non sono affatto gentili, ma la bella imprenditrice deve ancora dare il meglio di sé e sceglie di registrare alcune Stories per spiegare meglio il suo pensiero. L’ex tronista ha dichiarato: “Ma io non capisco e mi domando, un programma così seguito, soprattutto dai ragazzi giovani, come Uomini e Donne dovrebbe essere un programma dove all’interno ci sono delle persone che sono principalmente educate.

Generose, di sentimento ovviamente. Non cafone e maleducate”. Rossella è a casa malata e ne ha approfittato per seguire la puntata del programma che qualche anno fa l’ha vista protagonista, arrivando poi ad abbandonare il trono a causa dei continui attacchi che riceveva. La Intellicato, sempre riferndosi alla Cipollari, l’ha accusata di bullismo. La ragazza ha dichiarato: “Qua vedo che a distanza di tre anni la maleducazione e il bullismo, perché secondo me parliamo di bullismo, è alle stelle. Sempre e esclusivamente dalla stessa persona. Che io non capisco, mi domando e chiedo ma quando gli scadrà il contratto a questa signora e se ne andrà finalmente in pensione?”. L’ex tronista ha ancora il dente avvelenato e questo è più che evidente, ma Rossella, nonostante ammetta di essere rimasta molto legata alla produzione, ha dichiarato di non riuscire a comprendere perché Tina mantenga ancora il suo ruolo di opinionista.

Le accuse di Rossella a Tina

Le accuse di Rossella alla Cipollari non sono di certo finite qui, anche perché l’ex tronista non capisce come si possa parlare tanto di bullismo, per poi scegliere di mandare in onda scene come quelle delle liti tra la Vamp e la Galgani. La Intellicato ha aggiunto: “È inutile che facciamo i perbenisti e facciamo i moralisti. Una persona che sia con i ragazzi di 20 e 23 anni, sia con i suoi coetanei dimostra sempre di essere cafona maleducata. Ma soprattutto la cosa grave è che martella in un modo esagerato le persone”. Ovviamente, l’ex tronista fa riferimento anche al suo percorso e ai numerosi scontri che ha avuto con l’opinionista di Uomini e Donne. In conclusione, l’imprenditrice torinese ribadisce che comunque lei ama guardare il programma, ma che certe scene non riesce a digerirle. Rossella ha concluso: “Comunque mi piace il programma, conosco le persone che ci lavorano dietro e ne fanno parte quindi mi fa piacere. Quando inquadrano questa persona proprio mamma mia veramente non lo capisco. Non lo capisco come è possibile un livello di maleducazione esagerato. Soprattutto da una signora che dovrebbe essere lì a fare le parti di una mamma o di una zia”. Insomma, Rossella non ha avuto peli sulla lingua, ma il dubbio dei fan è uno solo: la Cipollari risponderà alle terribili accuse? Restiamo in attesa e, nel frattempo, prepariamo i pop corn.

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Isola dei famosi 2019, un naufrago rischia il posto

Isola dei famosi 2019, Taylor Mega e Marina La Rosa ai ferri corti

Leggi anche
Contents.media