Ricetta olio protezione solare naturale fai da te

Ormai l’estate si avvicina e abbiamo bisogno di proteggere e nutrire la nostra pelle dall’azione dei raggi UVA e UVB. La protezione solare comincia dalla primavera, in cui iniziamo ad abituare la pelle al primo sole. In commercio esistono molte creme con protezione solare, ma a volte la nostra pelle ha bisogno di una coccola in più.

Vi proponiamo una ricetta per un olio protezione solare, tutta naturale. La prima cosa da fare per creare il nostro olio con protezione solare è scegliere l’ingrediente base. In cima alla lista ci sono sicuramente iperico, pomodoro e carota, mentre sono da evitare tutti gli agrumi che rendono la pelle fotosensibile. Dopodiché scegliamo un olio che funzioni da base: oliva, riso, mandorle… Potete anche aggiungere delle gocce di olii più pregiati come rosa mosqueta, argan e jojoba, ma sconsigliamo di usarne molto perché molto dispendiosi.

In un barattolo di vetro tritate iperico, bucce di pomodoro e carota; potete usare tutti e tre gli ingredienti o solo due o uno. Riempite poi il barattolo con gli olii che avete scelto e terminate con un rametto di rosmarino o 10 gocce di olio essenziale di rosmarino (o 5 se il barattolo è piccolo). Mettete in un luogo buio e asciutto, e ogni giorno sciaguattate il barattolo. Fate così per 30 giorni e poi filtratene due volte il contenuto.

Ecco a voi un olio nutriente per la pelle, con un po’ di protezione solare al suo interno (circa 2 SPF). Ricordatevi che quest’olio farà del bene alla pelle, ma non basta per cui usate anche una crema con un SPF adatto alla vostra carnagione!

Scritto da Caterina Nepi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Come arredare un soppalco

Ricetta salame al cioccolato

Leggi anche
Contents.media