Reddito universale, Beppe Grillo. “Facciamolo subito o rischiamo gli Italian Squid Game”

Grillo torna a manifestare l'esigenza di introdurre un reddito di base universale e lo fa paragonando la società alla serie tv Squid Game.

In un post pubblicato sul suo blog, Beppe Grillo ha ribadito la necessità di introdure il reddito universale per evitare che in Italia si verifichi una situazione analoga a quella descritta dalla serie tv coreana Squid Game: “Se vinci puoi continuare a vivere“.

Grillo rilancia il reddito universale

Il garante del Movimento Cinque Stelle ha espresso l’esigenza di afforntare questo tema in tempi brevi. Il nostro paese, ha spiegato, non è immune dal fattore 1%=50%, con il patrimonio del 5% più ricco degli italiani che è superiore a tutta la ricchezza detenuta dall’80% più povero. In dettaglio ha reso noto come i tre uomini più ricchi d’Italia posseggono il totale delle ricchezze dei 6 milioni di italiani più poveri.

Di qui l’urgenza di “riscrivere un nuovo sistema economico, che non funzioni solo per i ricchi e i potenti, ma per tutti“.

Altrimenti, ha continuato, accadrà metaforicamente ciò che racconta la serie trasmessa su Netflix, con “cittadini indebitati disposti a fare qualsiasi cosa per soldi, incluso mettere a rischio la propria vita“. Una storia, ha aggiunto, su coloro che lottano attraverso le sfide della vita quotidiana e vengono lasciati indietro mentre i vincitori salgono di livello e una parabola sugli eccessi della nostra società, sulle crescenti insicurezze economiche e disuguaglianze di classe che colpiscono il globo.

Grillo rilancia il reddito universale: “Unica soluzione per avere equità e benesere”

Citando l’ultimo rapporto del Credit Suisse Global Wealth, ha ricordato che l’1% della popolazione detiene il 43% della ricchezza mondiale: “Siamo diventati una società di giocatori, con l’1% di vincitori e un 99% di vinti“. Per uscire da questo meccanismo di disuguaglianza, per lui è inevitabile dover cambiare drasticamente il sistema economico e sociale.

Il reddito di base universale, ha concluso, secondo lui è l’unica soluzione per avere equità, benessere e libertà.

Scritto da Debora Faravelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
  • Caterina CerroniCaterina Cerroni, chi è: la sfida dei giovani del Pd

    Caterina Cerroni, 31 anni è tra i pochi under 35 inseriti nelle liste elettorali dal Pd, scelta da Enrico Letta, in vista delle elezioni del 25 settembre

  • Rachele ScarpaRachele Scarpa, chi è: la più giovane capolista candidata con il PD

    Rachele Scarpa è la giovane capolista candidata con il Partito Democratico nella Regione Veneto, in vista delle elezioni del 25 settembre.

  • Laura BoldriniLaura Boldrini, chi è: vita privata e carriera

    Chi è la parlamentare Laura Boldrini, ex presidente della Camera dei Deputati?

  • Licia RonzulliLicia Ronzulli, chi è: vita privata e carriera

    Licia Ronzulli è una senatrice di Forza Italia, vicinissima a Silvio Berlusconi.

Contents.media