Quanto costa abito da sposa Jenny Packham

Abiti da sposa della stilista Jenny Peckham: raffinatezza, eleganza retrò, shabby chic e prezzi abbastanza “sacrificanti”

Se avete sempre sognato un abito da sposa raffinato e dall’eleganza d’altri tempi, i modelli Jenny Peckham sono quelli adatti a voi.

La stilista inglese ha uno stile molto personale, le sue collezioni sono eteree, prive di abiti pomposi ma ricche di dettagli e tessuti pregiati. La Bridal Collection targata 2017, ha un forte spirito retrò, ricordano moltissimo le fogge degli anni 30 del Novecento ma anche uno stile impero con gonne plissettate in raso di seta.

I dettagli hanno un ruolo molto importante: cristalli luccicanti presenti sul petto come la cascata scintillante di gemme presente sull’abito verde acqua, sulle velette trasparenti delle maniche aderenti o a palloncino e sulle spalline insieme a delle frange che ci ricordano le ragazze flapper dei primi anni del secolo scorso, nelle fasce in vita e sulle lunghe gonne un po’ retrò e a volte dallo stile hippie.

Vi è indubbiamente uno stile predominante per questa collezione: lo shabby chic, fatto di abiti morbidi, semplici, alcuni ricchi di balze da “casa nella prateria”, lunghi ma dal tessuto pregiato in chiffon, dai ricami in pizzo francese e dal costo abbastanza sostenuto. Eccoci arrivate al punto: tutte lo vogliono ma quanto costa? Gli abiti da sposa di Jenny Packham vanno da una soglia di partenza di 2500 euro (magari potete tenere d’occhio le collezioni passate che hanno abiti spacciabili per nuovi) in sù, arrivando anche a costare facilmente più di 5000 euro.

Il prezzo dipende ovviamente dalla presenza di dettagli come gemme o applicazioni luminose sulle maniche e dal tessuto e se volete a tutti i costi un abito Jenny Peckham, forse dovrete risparmiare su qualche dettaglio, chissà, che ne dite sul numero degli invitati?

Scritto da Cristina Caragnulo
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Leggi anche
  • Miley CyrusMiley Cyrus: l’outfit più semplice diventa rock con gli accessori

    Miley Cyrus, classe 1992, è la regina assoluta della trasgressione. Icona fashion oltre che musicale, la cantante sfoggia accessori bold ed extra rock

  • Moda anni '60 tendenzeCome rendere contemporaneo un outfit anni ’60

    La moda è un cerchio di ispirazioni, di epoche e di stili che vanno e che vengono: la moda anni ’60 è tendenza fashion contemporanea

  • Alessandro Michele GucciAlessandro Michele lascia Gucci: gli abiti più iconici della sua era

    Un’era si è conclusa: Alessandro Michele lascia definitivamente Gucci dopo anni di successi e rivoluzioni e sono diversi gli abiti divenuti iconici

  • Alessandro MicheleAlessandro Michele: tutto sul famoso designer

    Alessandro Michele, visionario, rivoluzionario e da sempre appassionato di moda e del bello, dal 2015 è ufficialmente direttore creativo di Gucci

Contentsads.com