Quale merenda bio scegliere per il mare

Molte mamme purtroppo scelgono le merendine industriali, una scelta questa che dovreste invece cercare di eliminare alla radice in quanto porta nell’alimentazione dei vostri bambini conservanti, coloranti e un elevato numero di grassi in eccesso senza dimenticare ovviamente che il packaging è davvero inquinante.

Se proprio desiderate dare ai vostri bambini qualcosa di dolce la soluzione ideale è preparare per loro una bella torta fatta in casa.
Cercate però di scegliere delle torte che siano quanto più leggere possibile, magari a base di yogurt, carote, cioccolato rigorosamente fondente, torte insomma che siano a basso contenuto calorico.
Al posto del dolce potreste optare per la frutta preparando per i vostri bambini una bella macedonia ad esempio, offrendo loro una succosa mela o una banana oppure realizzando un bel succo di frutta a casa con il vostro frullatore.

Advertisements

Se invece i vostri figli preferiscono il salato potete optare per un piccolo sandwich realizzato con pane integrale al cui interno andrete a mettere qualche fetta di prosciutto.

Scritto da Carmen Lanzelotti
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Gomma danneggiata a causa di una buca profonda: a chi rivolgersi

Quale merenda bio scegliere per la montagna

Leggi anche
  • baby sitterCome trovare la baby sitter perfetta: i consigli

    La baby sitter perfetta esiste: tutti i consigli utili su come trovare quella più adatta ai vostri bambini.

  • mamme lesbicheMamme lesbiche, come vive una famiglia omogenitoriale

    Cosa vuol dire vivere in una famiglia omogenitoriale e che tipo di vita sociale possono avere queste persone? Scopriamolo meglio.

  • disabileAbbandona il figlio disabile

    Abbandona il figlio disable: 17 anni dopo il riscatto del piccolo Gabe. Dal Brasile allo Utah grazie ad una foto vista quasi per caso

  • 
    Loading...
  • georgia tannGeorgia Tann rubò ai poveri 5000 bimbi per darli ai ricchi

    Georgia Tann, tra gli anni ’20 e gli anni ’50, rubò più di 5000 bambini ai poveri per venderli alle famiglie ricche.

Contents.media