Notizie.it logo

Pulizia dei denti professionale: come farla a casa

pulizia dei denti

La pulizia dei denti è un trattamento che permette di prendersi cura del proprio cavo orale.

Un sorriso smagliante e splendente è sicuramente l’arma migliore per avvicinarsi e approcciarsi agli altri. Per riuscire in questo intento, è importante effettuare una buona pulizia dei denti usando strumenti e prodotti giusti, oltre a pulire bene il cavo orale onde evitare di avere problemi quali la carie, il tartaro.

Pulizia dei denti

Per avere un sorriso lucente, la pulizia dei denti da eseguire a casa è un trattamento che non può mancare e rientra nella normale routine di bellezza di tutti i giorni. Si tratta di un trattamento da eseguire con cautela, usando lo spazzolino e il filo interdentale, gli strumenti del mestiere, in modo delicato e senza forza per non rovinare la salute delle gengive e causare gengiviti o altri problemi simili.

Almeno una volta all’anno, per una pulizia dei denti in modo professionale si consiglia di recarsi presso un esperto del settore in quanto permette di pulire a fondo il tartaro e i residui che si sono formati nel cavo orale.

La prima cosa da fare è scegliere un buon spazzolino e, tra i migliori, optate per uno con le setole morbide che permette di evirare il sanguinamento delle gengive.

Si consiglia di scegliere uno spazzolino elettrico che agevola la spazzolatura e garantisce una ottima pulizia dei denti come se foste dal dentista. Bisogna lavarsi i denti ogni volta dopo aver mangiato per eliminare qualsiasi traccia di cibo. Lo spazzolino va passato in tutte le aree della bocca: dal basso all’alto compreso la zona anteriore e posteriore del cavo orale. Inoltre, lo spazzolino va consumato una volta ogni tre mesi.

Per una pulizia dei denti ottima da fare a casa, oltre allo spazzolino, va usato il filo interdentale a fine giornata prima di andare a dormire.

Il filo interdentale da passare tra un dente e l’altro dall’alto al basso permette di eliminare qualsiasi traccia di sporco ed evita le infezioni batteriche che possono essere deleterie. Il collutorio è un altro rimedio indispensabile per la pulizia dei denti in quanto dona un alito fresco ed elimina i batteri che si possono formare.

Pulizia dei denti: durata e benefici

Si tratta di un trattamento che potete fare a casa, ma anche recarsi dal dentista almeno una volta all’anno in modo da eliminare qualsiasi residuo di tartaro o placca. Un trattamento che aiuta a mantenere i denti sani e in salute prevenendo alcune malattie del cavo orale, come le gengiviti o la carie che li danneggia.

Un trattamento che si articola in diverse fasi: rimozione del tartaro e della placca che tendono ad accumularsi nella superficie dei denti.

Bisogna usare strumenti specifici che permettono di eliminare i batteri. In seguito, l’esperto rimuove le macchie per poi passare alla fase della lucidatura. In un’altra fase si applicano delle mascherine che hanno il compito di rinforzare lo smalto dei denti prevenendo la formazione di eventuali batteri.

Dopo questo trattamento, si consiglia di non assumere alimenti o bevande almeno per un’ora. Solitamente bisogna sottoporsi a questo trattamento almeno una volta all’anno e chi ha problemi che interessano il cavo orale, una visita ogni tre mesi sarebbe l’ideale. È consigliabile fare una pulizia dei denti professionale poiché apporta numerosi benefici:

  • Previene la gengivite
  • Sbianca i denti rimuovendo il colore giallo in chi fuma o assume bevande come il tè o la coca cola
  • Garantisce un sorriso lucido
  • Rinforza lo smalto dentale
  • Ottima soluzione per chi soffre di alitosi
  • Previene e combatte l’infiammazione delle gengive

Pulizia dei denti: come farla a casa

Per chi non può, per mancanza di tempo, recarsi da un esperto del settore, è possibile eseguire la pulizia dei denti stando semplicemente a casa con un sistema che garantisce gli stessi effetti e risultati dal dentista.

Oltre ai tanti metodi consigliati, una soluzione adatta a tutti per un sorriso smagliante e denti sani, è Denta Pulse, un sistema a vibrazioni soniche che dona una ottima igiene sia a casa, ma anche dal dentista.

Un sistema che rimuove le macchie, le placche, il tartaro, i residui di cibo che si accumulano. Dispone di 3000 vibrazioni soniche in modo da fornire risultati eccellenti sotto ogni aspetto. Possono usarlo sia uomini che donne. Non ha controindicazioni e potete usarlo anche se avete otturazioni, corone, impianti, ecc.

Uno strumento che apporta i seguenti benefici e vantaggi al cavo orale:

  • Garantisce una ottima pulizia dei denti sia davanti che dietro, ma anche nel mezzo
  • Funge da smacchiatore, in quanto rimuove le macchie e i vari residui, oltre a sbiancare i denti
  • Dotato di luce integrata Led in modo da raggiungere anche gli angoli maggiormente difficili
  • Ha un design ergonomico in modo da usarlo con facilità
  • Possono usarlo tutti i membri della famiglia.

Per chi volesse saperne di più può cliccare qui o sulla seguente immagine.

Si usa come un normale spazzolino in modo delicato e senza forzare troppo in modo da non danneggiare le gengive ed evitare sanguinamenti o infezioni di vario genere. All’interno della confezione, trovate anche uno specchietto per verificare i risultati e una testina in silicone.

Essendo un prodotto originale ed esclusivo, non è disponibile nei negozi fisici o siti di e-commerce online. L’unico modo per acquistarlo è tramite il sito ufficiale del prodotto, compilare il modulo con i propri dati che sono trattati nel rispetto della privacy e attendere la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine. Il prodotto è in promozione stagionale al costo di 49 Euro con spedizione gratuita. Il pagamento si effettua sia con carta di credito o Paypal, ma anche in contrassegno, ossia in contanti al corriere al momento della consegna.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Parigi è da sempre la mia casa. Amo leggere e sono una teinomane.
Leggi anche
  • Zenzero, proprietà e usiZenzero, proprietà e usiLo zenzero è un tubero usato sia come spezia che come medicina. Può essere usato fresco, secco e in polvere, ma anche come ...