Notizie.it logo

Come togliere il tartaro dai denti a casa senza dentista

come togliere il tartaro dai denti

Come togliere il tartaro dai denti è possibile con alcuni metodi naturali molto efficaci.

Il sorriso è da sempre una importantissima arma di seduzione, il biglietto da visita con cui ci si approccia agli altri. Il tartaro, a volte, può insinuarsi tra i denti e non renderli presentabili. Ecco alcuni rimedi e trucchi su come togliere il tartaro dai denti stando semplicemente a casa e senza spendere soldi dal dentista.

Come togliere il tartaro dai denti

Il tartaro è una sedimentazione solida e per rimuoverlo bisogna sottoporsi a una accurata igiene e pulizia dei denti e, quindi, del cavo orale. Per alcune stratificazioni leggere o di media intensità, non è necessario l’intervento di un dentista, ma basta semplicemente il fai da te con una serie di accorgimenti e metodi naturali che potete adottare anche a casa.

Potete farlo in modo naturale grazie ad alcuni ingredienti che avete nella vostra dispensa. Prima di tutto, si consiglia di provare a cambiare regime alimentare, in quanto cibi ricchi di zuccheri e grassi sono una delle possibili cause del tartaro ai denti.

Potete limitare la formazione di tartaro consumando della frutta e verdura cruda, come della lattuga.

Molto importante per togliere il tartaro dai denti e prevenirlo è una buona e corretta igiene orale. Dopo pranzo e cena, ricordatevi di lavarvi i denti usando uno spazzolino elettrico che penetra in profondità e aiuta a eliminare qualsiasi problema a livello dentale. Lavate i denti in modo energico usando anche il collutorio.

Oltre allo spazzolino e al collutorio, un altro metodo utile per togliere il tartaro dai denti è il filo interdentale che elimina i vari depositi e, al quale potete associare anche una sonda dentale per avere un sorriso brillante e splendente. I cosiddetti rimedi della nonna possono aiutare per togliere il tartaro e tra questi potete usare olio di sesamo o di girasole con cui fare dei risciacqui. Il bicarbonato di sodio e l’acqua ossigenata sono ottimi rimedi naturali per sbiancare i denti ed eliminare il tartaro.

Tartaro ai denti: cause

I due problemi principali che possono coinvolgere l’apparato dentale sono la carie e il tartaro, molto difficile da rimuovere.

Prima di capire quali sono le cause che portano alla sua formazione, è importante sapere che cosa sia il tartaro e come si forma. Il tartaro è un rivestimento che si trova nei denti e ricopre la superficie.

Il tartaro, il cui colore può cambiare e assumere tonalità che vanno dal bianco al giallo sino al nero, bisogna trattarlo bene e curarlo nel modo giusto in quanto si corre il rischio di andare incontro a problemi seri per la salute e cura dei denti, come appunto la gengivite che può causare infiammazioni e rossori.

Una delle cause per cui si forma il tartaro ai denti è sicuramente una mancanza o cattiva igiene orale. Per questa ragione, si consiglia di lavare i denti la mattina e la sera, ma anche dopo pasto, usando sia il filo interdentale, ma anche il collutorio, oltre a uno spazzolino che funzioni e possa aiutare a eliminare il tartaro.

Le alterazioni della saliva possono essere un problema per quanto riguarda la formazione del tartaro ai denti in quanto il pH può agevolarne o ritardarne lo sviluppo.

Il regime alimentare, quello che si consuma, è fondamentale per la formazione del tartaro. Alcuni cibi ricchi di grassi, zuccheri raffinati, ma anche un uso eccessivo di fumo e caffè possono portare a svilupparlo.

Come togliere il tartaro dai denti a casa

Per eliminare il tartaro dai denti senza andare dal dentista, ma stando a casa, oltre ai metodi naturali, una soluzione efficace e consigliata anche dagli stessi esperti è sicuramente Denta Pulse. Un sistema a vibrazioni soniche che garantisce la giusta pulizia e igiene quotidiana a casa. Un sistema professionale che aiuta a togliere il tartaro dai denti, ma anche le placche, la carie, ecc.

Un sistema che potete usare anche se avete corone, impianti, apparecchi, ecc. Nella confezione del prodotto in promozione potete trovare sia la testina in silicone, ma anche lo specchietto in modo da verificare i risultati che si ottengono ogni volta. Funziona ed è davvero efficace per la pulizia del cavo orale e della bocca. Denta pulse è definito come il sistema a vibrazioni soniche ufficiale grazie ai benefici riscontrati dagli esperti e dalle testimonianze positive di chi lo sta utilizzando .

Un prodotto che ha le seguenti proprietà e benefici:

  • Usa più di 3000 vibrazioni soniche per pulire i denti sia davanti che dietro, ma anche nella zona centrale
  • Rimuove qualsiasi macchia permettendo di avere denti bianchi
  • Dispone di luce a Led che permette di raggiungere anche le zone più difficili
  • Un design ergonomico in modo che sia facile manovrarlo e gestirlo.

Per chi volesse saperne di più può cliccare qui o sulla seguente immagine.

Uno strumento che possono usare tutti i membri della famiglia. Consigliato dai migliori esperti del settore proprio perché aiuta ad avere un sorriso bianco e splendente, rimuovendo la placca, il tartaro, ma anche tantissime macchie superficiali.

Essendo un prodotto originale ed esclusivo, non è disponibile nei negozi fisici o siti di e-commerce online. L’unico modo per acquistarlo è tramite il sito ufficiale del prodotto, compilare il modulo con i propri dati che sono trattati nel rispetto della privacy e attendere la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine. Il prodotto è in promozione stagionale al costo di 49 Euro con spedizione gratuita. Il pagamento si effettua sia con carta di credito o Paypal, ma anche in contrassegno, ossia in contanti al corriere al momento della consegna.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Parigi è da sempre la mia casa. Amo leggere e sono una teinomane.
Leggi anche
  • Zenzero, proprietà e usiZenzero, proprietà e usiLo zenzero è un tubero usato sia come spezia che come medicina. Può essere usato fresco, secco e in polvere, ma anche come ...