Profumi per capelli: cosa sono e quali scegliere per la beauty care

Come scegliere un profumo per capelli? Vale la stessa regola dell'eau de toilette: basta che piaccia al nostro naso. I dettagli sul prodotto.

L’uso dei profumi per capelli è il nuovo must del 2021: la storia dell’hair mist e quando sono stati inventati, i migliori da scegliere e le caratteristiche del prodotto.

Profumi per capelli

Nel 2019 ad Amarna, in Egitto, sono stati ritrovati degli strani oggetti.

Si tratta di coni che, come dimostrano dei dipinti dell’epoca egizia antica, venivano posti sulla testa e sulle parrucche. Il loro fine? Profumare e lucidare i capelli, sia degli uomini che delle donne, e composti da essenze tratte dalla natura e dalle piante.

Negli ultimi tempi una nuova moda nel mondo beauty è appunto quella dei profumi per capelli, che si ispirano proprio agli antenati dell’antico Egitto ma in formati più comodi ovviamente.

Gli hair mist sono diventati un plus nella beauty routine delle donne. Un dettaglio che però fa la differenza e spesso non serve solo a profumare ma anche a proteggere e rendere più bello il capello, ad esempio durante una piega o dagli agenti atmosferici aggressivi.

La differenza tra un hair mist e un profumo per corpo è importante. Infatti non si dovrebbe mai spruzzare sulla testa un profumo non adatto.

Le conseguenze potrebbero essere infatti molto fastidiose. Irritazioni cutanee e del cuoio capelluto, capelli più deboli o banalmente il profumo per corpo potrebbe sgualcire la nostra piega. Ciò perché il profumo ‘normale’ contiene una maggiore quantità di alcol e di acqua rispetto all’hair mist, il quale è pensato appositamente per proteggere la cute e il capello e non rovinare l’acconciatura.

LEGGI ANCHE: Capelli più forti e sani: come combattere la caduta

Quali hair mist scegliere

Numerosi sono i marchi famosi del settore profumeria che hanno ricreato dei profumi per capelli. A partire dalla piramide olfattiva e delle note odorose dei loro profumi più celebri, hanno creato degli hair mist: Chanel, Dior, Acqua di Parma, Gucci, Chance. Altri profumi per capelli da tenere in considerazione per un eventuale acquisto sono: Stash di Sarah Jessica Parker; Narciso di Narciso Rodriguez; Scarlet Rose di Herra; Gipsy Water di Byredo.

La scelta del profumo per capelli, come quello per il corpo, parte dallo stesso presupposto: deve piacere al nostro naso. Si può optare per una fragranza uguale per corpo e capelli o comunque sulla base delle stesse note, altrimenti si può scegliere un profumo completamente diverso. Via libera insomma alla nostra scelta: non ci sono limiti come, per esempio, nella scelta del vestito che deve abbinarsi all’occasione durante la quale lo si sfoggia.

Si può scegliere un formato più importante, da tenere a casa e mettere all’occorrenza oppure optare per dei mini formati di profumi per capelli che si possono mettere in borsetta e portare sempre con sé.

profumo per capelli chanel n 5

LEGGI ANCHE: I 10 migliori profumi per donna da comprare

Scritto da Megghi Pucciarelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Cos’è il reverse ageism, la discriminazione sul lavoro basata sull’età

Alessandra Gallocchio, dal successo su Instagram ai podcast: “Sono la mia nuova sfida”

Leggi anche
  • come far ricrescere i capelliCome far ricrescere i capelli in primavera: consigli

    Come far ricrescere i capelli è possibile grazie a una attenzione alla dieta e a prodotti a base naturale che migliorano la chioma.

  • come rinforzare i capelliCome rinforzare i capelli per prevenire la caduta

    Per rinforzare i capelli sono diversi i metodi e trattamenti utili in modo da dar loro un aspetto che sia sano e luminoso in modo naturale.

  • acconciature sposa 2021Acconciature sposa 2021: capelli sciolti, corti o raccolti?

    Per il giorno più importante della vita di una donna bisogna scegliere anche l’acconciatura perfetta: tutte le tendenze del 2021.

  • boccoli capelli termosifone tiktokBoccoli ai capelli con il termosifone: la nuova tendenza di TikTok

    Vale la pena rischiare la salute per una messa in piega e pochi minuti di popolarità? Chiederselo è d’obbligo quando una tendenza diventa virale.

Contents.media